Rosseti2Nuova voce che riguarda gli azzurri, in questo frenetico primo lunedi di febbraio, ultimo giorno di calciomercato. Nelle mire dei dirigenti azzurri potrebbe esserci l’attaccante Valerio Rosseti, classe ’94. Il calciatore aretino, la scorsa stagione, ha vestito la maglia del Siena (in cui è cresciuto) prima di essere prelevato dalla Juventus e girato in prestito all’Atalanta.

 

La promettente punta, che nella stagione coi senesi in B segnò 6 gol in 27 partite, arriverebbe naturalmente in prestito, vista la difficoltà per lui di ritagliarsi uno spazio importante con la maglia degli orobici. C’è da dire che mister Sarri conosce il ragazzo e lo stima molto: non sarebbe quindi una ipotesi peregrina il suo eventuale arrivo a Empoli.

Siamo, come sempre nel campo delle voci, almeno per ora: vi ragguaglieremo in caso di accelerazione della trattativa.

 

Simone Galli

1 commento

  1. Un buon attaccante…sicuramente di prospettiva….però se decidiamo di prenderlo la miglior cosa sarebbe non un prestito secco vista la giovane età.

  2. E un e’ pronto! E’ da troppo che e’ fermo, oh ragazzi accendete il cervello!!! In prospettiva si, ma per l’oggi mi tengo quelli che c’ho.

  3. se non sbaglio rosetti ha il crociato rotto di fatti è in prestito all’ atalanta x 2 anni mi ricordo così però è un buon giocatore

  4. Ci vuole uno che giochi all’attacco da subito, se no sono guai. Questo leggo che è un buon giocatore; speriamo che possa giocare da quasi-subito: un ragazzo in poco tempo ritorna capace di correre e saltare, non ha che 20 anni. Mi sembra una buona notizia anche se non è la migliore.

  5. ah, dimentivcavo: l’Atalanta è una diretta concorrente per la salvezza e è sempre stata una società molto oculata sui giovani, la più attenta onsieme all’Empoli. Perché l’avrebbe ceduto a noi se costituisse un minimo rischio per loro? Forse non può giocare da subito.

  6. E’ ritornato in campo ai primi di dicembre, l’intervento sembra superato, secondo me non sta male e può essere comunque un buon giocatore in prospettiva: parlo ovviamente di un prestito alla Brillante con riscatto nostro e eventuale controriscatto juve, guarda caso la stessa operazione imbastita dall’Atalanta.
    Ricordiamoci anche che all’Atalanta, per quanto siano bravi con i giovani, ci sono diverse gerarchie (come in ogni squadra) al momento, specialmente in attacco, dove Denis, Bianchi e Pinilla fanno il bello (vedi ieri) e il cattivo (vedi fino a 4 giornate fa) tempo.
    Un giocatore come Rosseti, o come Boakye, difficilmente può trovare spazio adesso.

    • A Gennaio è inoltre andato anche in panchina contro il Genoa per la partita dell’Epifania, certo non avrà il ritmo partita ma comunque non è nemmeno nelle condizioni in cui versa adesso Guarente ad esempio!
      A proposito di Guarente, è sempre vivo? Respira? Il suo cuore batte? Ovviamente sto scherzando! Auguro a Tiberio una pronta guarigione e spero che da ora fino a Maggio riesca a fare almeno un paio di partite!

  7. Ragazzi, come sempre farò il bastian contrario (come con Aguirre, e infatti si è visto come è andata, era un piacere all’Udinese come avevo detto ad agosto…..). Il ragazzo è bravo, nessun dubbio, ma in questo momento non ci cambia la vita per 2 ordini di motivi: 1) non è ancora in grado di giocare in A al posto di chi ha davanti 2) anche se lo fosse, non riuscirà ad entrare in squadra. E’ un ragazzo di 20 anni, quando arriva a Empoli i “titolari” Tavano e Maccarone lo mangiano vivo. Nel calcio bisogna sempre pensare a tutte le situazioni…. a luglio prossimo le cose sarebbero diverse, se (purtroppo) fossimo finiti in B. Tra l’altro lo avevo anch’io indicato in estate da prendere come investimento futuro, visto che si era liberato gratis dal Siena, però avevo precisato che lo avrei mandato in prestito in B. Infatti a Bargamo non ha giocato, è acerbo. Riassumendo: ottimo investimento per il futuro, nell’immediato non ci serva a niente

  8. ….si…. però….vi prego…non confondiamo le caratteristiche di Rosseti con quelle di Rovini. Due mondi diversi. Se lo volessi paragonare con qualcuno , l’ex Senese ha fisicità, movenze e caratteristiche di Longo del Cagliari. Comunque molto interessante il bimbo. In prospettiva.

  9. Preso atto che una punta che abbia un briciolo il vizio del gol non si possa prendere…
    Ok se arriva questo ragazzo ma basta che non venga a fare la fine di Guarente (infortunato perenne)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here