kisDifficile capire se sia mercato o fantamercato, ma la giornata ci racconta l’accostamento di un nuovo nome agli azzurri, e precisamente si parla di un attaccante.

Il nome in questione è quello di Tomislav Kis, croato classe 1994 di proprietà dell’Hajduk Spalato.

 

Il giovane attaccante, punta centrale, sembrerebbe essere stato proposto all’Empoli (e non solo) nell’intento di portare il ragazzo a giocare nel campionato italiano, una situazione che la società azzurra potrebbe anche valutare nonostante per l’attacco si pensi ad altri nomi. Giocatore dotato fisicamente viene da una buona stagione, giocata però in prestito nella serie B croata, precisamente al HNK Gorica, dove ha segnato 12 gol.

Il giocatore vanta delle presenze nella nazionale Under 21 ma qualche dubbio sul fatto che possa essere pronto per la nostra serie A c’è.

 

Come detto non c’è un interesse preciso e mirato della società azzurra, quindi crediamo che il nome sia destinato a non tornare in auge nelle prossime giornate, quelle che ci divideranno dalla fine del calciomercato e che, per altre situazioni, potrebbero invece essere molto interessanti. Vedremo con maggiore precisione se il nome di Kis, in qualche modo, potrà essere valutato da Marcello Carli o meno.

 

Stefano Scarpetti

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Mario Rui in Bundesliga?
Articolo successivoTV | Con Marco Zambelli…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

18 Commenti

  1. Rolando Bianchi Michu(se nn l’han già venduto) Zapata Koman Keita Miang(se nn l’han già dato via),Geraon della Roma(anche se viene a gennaio ma secondo me si può rompere le palle alla Roma che ce lo dian prima).Tutti in prestito..e magari uno di quelli che dite voi Gaetano e Cucinelli di rincalzo..

  2. non vorrei che la conf stampa sullo stadio sia stata involontariamente un depistaggio alla vera questione del mercato: al momento non siamo presentabili , forse ce la battiamo con il frosinone

    • Secondo me è stato un depistaggio, come se la mancanza di concretezza nel mercato potesse esdsere sostituita dalla questione dello stadio.

  3. Ma fatela finita con questi depistaggi… Questo è il calciomercato che ha sempre fatto l’Empoli. L’anno scorso e’ stato uguale…

  4. Bene Düsseldorf!
    Giampaolo ha dimostrato con Diousse che non ha paura a lanciarli anche se giovani…certo la serie A è tanta roba. Ma qualche spezzone può farlo…
    Del resto hanno sempre dimostrato di valorizzare i talenti emergenti quindi sarà così anche per Diousse e Piu.

  5. deuna, questo deve essere davvero forte, gioca nella serie B croata!!!!!

    c’era un termine preciso per questo tipo di spostamento di denaro inutile, non ricordo però, ora ci penso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here