valdifiori intVi abbiamo raccontato ieri del vertice che si è consumato a Roma tra la dirigenza dell’Empoli e quella del Napoli con, come argomento di discussione, il futuro di Mirko Valdifiori.

Da aggiungere, rispetto ad ieri, c’è poco, ma questo poco potrebbe essere molto. Si perché il Napoli vuole Valdifiori e sul piatto pare esserci già una cifra delineata, ovvero 6,5 milioni di euro.

 

De Laurentis vuole quindi fare sul serio ma, soprattutto, vuole fare in fretta, assicurandosi il regista azzurro andando a sbaragliare la concorrenza di Milan, Hannover e Schalke 04 (anche questi ultimi sono su Mirko).

La società azzurra, ovviamente, non ha fretta, ma con l’avvallo del giocatore e del suo procuratore (si dice essere praticamente già d’accordo con il Napoli per la parte relativa ai compesi al giocatore) si potrebbe anche chiudere a breve visto che gli argomenti sono interessanti.

Nel caso di Valdifiori, che per noi è un giocatore imprescindibile e, da innamorati, anche dal valore inestimabile, bisogna sempre partire dal presupposto che si parla di un classe ’86, prossimo quindi ai 30 anni. La cifra che il Napoli avrebbe messo sul piatto potrebbe quindi essere quindi ritenuta congrua.

 

Anzi, a dirla tutta, dalla indiscrezioni di questa mattina, il Presidente Corsi sembrerebbe essere stato convinto dalle lusinghe napoletane e avrebbe già dato il suo personali assenso alla trattativa.

E’ presto, forse, per dar tutto per scontato, ma la netta sensazione è che l’affare s’abbia da fare e che Valdifiori il prossimo anno sia sempre azzurro, si, ma azzurro Napoli.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteI Più e i Meno di Cagliari-Empoli
Articolo successivoL'arbitro di Cagliari-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Se devi andare via da Empoli vai allo Schalke. A Gelsenkirchen si vive mooooooolto meglio che a Napoli. La Germania è un altro pianeta. Lascia perdere il Napoli. Ah sì non mi accusate di razzismo, avrei detto la stessa cosa anche se la squadra interessata fosse stata del centro o del nord.

  2. x favore società e dirigenti pensiamo alle trasferte imminenti di cagliari…verona e atalanta che sono in piena lotta con noi …abbiamo un calendario durissimo 12 finali poi a salvezza raggiunta si parla di mercato senza però smantellare tutta la squadra

  3. Quidi ricapitolando: Mirko e Sepe al napoli, Rugani alla Juventus, Mario rui e Vecino alla fiorentina, Hisay all’estero, Pucciarelli non rinnova e Sarri può darsi che vada al Milan…..e noi che si resta tre gatti! mi sembra vada via un pò troppa gente tutta insieme, finchè va via rugani valdifiori e hisay va bene ci sono i sostituti e si meritano di andare ma se si sfolticse troppo la scquadra il prossim’anno che si fà? speriamo bene

    • Si rimane con XXX,Laurinì,XXX,Tonelli,Barba,Brillante,Signorelli,Croce,Saponara,Maccarone,Tavano……Di sicuro Barba va riscattato in tutte le maniere,(come d’altronde Saponara)va rinnovato il prestito di Zielinski e di Somma,si fa tornare Ronaldo e fra i soldi che hai incassato quest’anno,quelli che incasserai l’anno prossimo e quelli delle vendite dei giocatori,credo che potremmo allestire lo stesso una squadra dignitosa e rimanere sempre con una società SUPERSANA……Quello CHE MI PREOCCUPEREBBE DI PIU’ SAREBBE LA PARTENZA DEL MISTER….ma spesso dopo grandi i grandi traguardi raggiunti e anche giusto ritrovare quelli stimoli che un po’ potrebbero anche venire a mancare,quando devi lottare comunque e quasi sempre per salvarti…..Comunque son tutti discorsi da vedere a fine anno…..spesso la società ha venduto non piu’ di 2-3 pezzi….non credo che distruggerà il giocattolo,ma tenere ancora giocatori bravissimi,potrebbe essere controproducente,come lo è stato negli anni scorsi,quando i Di Natale,i Rocchi e qualcun altro,hanno poi dato poco o niente ai colori azzurri….Purtroppo bisogna mettere in conto che i cicli finiscono…..a meno che….a meno che….la società voglia guardare un po’ piu’ in alto di una lotta per salvarsi e allora cambierebbe tutto…..ma è una mera speranza…..

  4. se si vende tutta questa gente si fa i sordiiiiiiiiii!! e ci si garantisce altri 50 anni fra A & B!! Per noi dovrebbe essere una notizia strabiliante..
    Certo è che con Sarri i giovani si valorizzano parecchio bene..
    Corsi facci un pensierino serio..

  5. E basta mercato è il 12 marzo e c’è da conquistare la salvezza! Domenica ci aspetta una partita infuocata e ci vogliono tutte le attenzioni del caso. Queste voci purtroppo distraggono troppo…

  6. Troppo presto per parlare di mercato!!!!! Pensiamo a Cagliari, pensiamo a salvarci!!!!!
    Detto questo proprio non capisco perchè la dirigenza voglia svendere i propri giocatori…
    Vendere ora, o comunque fissare il prezzo di Valdifiori sarebbe un po’ come ripetere lo stesso errore che hanno commesso con Rugani!!!
    Sono convinto, che a salvezza ottenuta e magari con una bella asta che potrebbe scatenarsi per Mirko, il suo valore potrebbe essere molto superiore a quello attuale… magari potrebbero scapparci anche un paio di milioni in più!!!!!!!
    Un consiglio a Corsi e Carli… aspettate la salvezza e poi mettete in mostra l’argenteria, sono sicuro che ci farete molti più soldi!!!!!!!

    • Be’ Giova,non e’ detto che aspettare a fine campionato possa essere un vantaggio,perche’ spesso le grandi squadre,proprio per risparmiare e comunque anche per anticipare le concorrenti e programmare il futuro,cercano di chiudere,magari anche sulla parola o quasi,ben prima che il campionato finisca.Magari se non lo fa il Napoli(di giocare d’anticipo) lo fa il Milan e comunque ad aspettare troppo c’e’ anche il rischio che Milan e Napoli si indirizzano su altri giocatori e poi Mirco o lo svendi davvero o lo tieni un altro anno ad Empoli e a 30 anni,quanti ne avra’ l’anno prossimo è piu’ facile rimetterci qualche soldo che no.E’sempre difficile capire e sapere qual’e’ momento giusto,magari come dicevo prima,a giugno hanno gia preso il regista che gli occorreva…Comunque noi da tifosi a volte esageriamo con le valutazioni…..Le cifre son già ben chiare nella testa di Carli e se coincidono con l’offerta e ‘ inutile allungare i tempi…..anche perché mantenere buoni rapporti con le societa’ avversarie spesso porta dei vantaggi…..Ohhhhh,se poi viene fuori un’asta e ci si piglia di più…ben venga quest’asta….ci mancherebbe!

        • Daniele quello che dici è vero, ma è altrettanto vero che al momento, dopo Pirlo (Verratti gioca in Francia), Mirko è il miglior regista che gioca in Italia… e non lo dico da tifoso, ma voti e statistiche alla mano!!!
          Detto questo credo che anche se il Napoli si indirizzasse altrove, rimarrebbero molte altre squadre ad apprezzare le qualità di Valdifiori!!!
          Al momento ho la netta impressione che potrebbe davvero essere troppo prematuro incominciare a cedere i pezzi migliori, per paura di non monetizzare a Giugno!!!
          Non sottovaluterei infine che così si corre il rischio di distrarre troppo i giocatori… ricordo ad esempio che Icardi quando fu ceduto dalla Samp all’Inter, praticamente smise di giocare e non segnò più una rete!!!

  7. Purtroppo per me ho una certa età e mi ricordo quando il mercato si apriva a bocce ferme e non c’era neanche quello invernale
    Chi si accordava prima veniva squalificato e soprattutto non c’erano i procuratori
    Certamente era un altro calcio e le trattative silenziosamente venivano fatte in prima persona dalle società che erano proprietarie dei cartellini (a vita) dei calciatori
    Si andava in campo pensando alla partita e non alla maglia che si sarebbe indossata il prossimo anno
    Mettetevi nei panni di Mirko che deve calciare un rigore contro il Napoli e condannarlo a non fare la Champion league………………………..

  8. credo che con la vendita per ora di mirko e ruga si riscatti saponara e possiamo pensare a ringiovanire l’attacco(tavano mi sembra proprio al capolinea)credo che fra hjsay e rui ne partira’ 1 solo e cioe’ l’albanese che si rimpiazzera’ con laurini cerchiamo piuttosto di trattenere sepe e il mister che mi sembra quest’ultimo insostituibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here