Ancora il calciomercato non è ufficialmente partito, ma come vi abbiamo detto e come avrete senz’altro notato dai siti specializzati, è già cominciata la ridda di voci sui probabili acquisti da parte delle squadre ROMA   SAMPDORIA  CAMPIONATO 2014 2015di A. Non ne è esente l’Empoli, che viene spesso menzionato in riferimento a calciatori delle propria rosa e che quindi sarebbero destinati a partire.

 

Ciò che è sicuro è che non ci saranno grosse operazioni in entrata, come fu l’affare-Saponara lo scorso anno: Marcello Carli ha espresso a più riprese il desiderio di non vendere ma nemmeno di comprare nessuno, a meno che non vi siano particolari occasioni. Una di queste potrebbe però crearsi, visto che Daniele Verde, giovanissimo calciatore del Frosinone ma di proprietà della Roma, è in procinto di lasciare la Ciociaria. L’attaccante classe 1996 ha giocato solo pochi minuti durante la stagione e non sta quindi trovando il minutaggio che anche a Trigoria speravano: per questo motivo il suo futuro sarà senz’altro in un altro club che possa valorizzarlo maggiormente.

 

Su Verde c’è l’interesse di alcune società di B, anche importanti, come Cesena e Crotone, sempre attente all’evoluzione del mercato dei cosiddetti “under”. Ma, stando a quanto riportato da numerose testate della Capitale, anche l’Empoli starebbe monitorando attentamente la situazione, pronto ad approfittare dell’occasione. Il calciatore non ha un ruolo ben definito, potendo giocare sull’esterno soprattutto in attacco, ma è di sicura prospettiva, visto quanto di buono fatto vedere in Primavera lo scorso anno. In più i rapporti con la Roma sono eccellenti e, qualora l’Empoli decidesse di tentare un approccio, la società giallorossa non direbbe “no” a prescindere. Certo, qui Verde troverebbe una squadra per così dire “fatta”, che non ha bisogno di innesti e quindi non sappiamo quanto sia nell’interesse della Roma e del ragazzo venire a Empoli e giocare solo scampoli di partita. Ma chissà, il mercato può riservare sempre sorprese e magari con un affare simile a quello che ha visto protagonista Skorupski (cioè in prestito biennale) Verde potrebbe approdare in azzurro.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteEFC | Oggi suona la campanella, si torna in classe
Articolo successivoMeteore azzurre | 1a puntata: Rey Volpato
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

23 Commenti

  1. E’ un esterno difficilmente collocabile nello scacchiere azzurro, poi sulle sue qualità non si discute anche se è giovane e ha ancora molto da imparare.

  2. Appurato che sia un giocatore di prospettiva (anche Lanzafame lo era), la domanda è: che ce ne famo? Già il fatto che il suo ruolo non sia ancora definito (attaccante? fascia? centrocampo?) è un problema e a mio parere non dovrebbe essere l’Empoli a prendersi il compito di aiutarlo a trovare la retta via, soprattutto ora che è gennaio e non giugno o luglio…a centrocampo mi sembriamo coperti, non giochiamo con fasce larghe (a meno che Verde non voglia provare a convertirsi terzino, un po’ come Florenzi), e in attacco non mi pare adatto al nostro gioco…forse potrebbe essere utile nel 3-5-2 ma credo proprio che Giampaolo lo userà col contagocce questo modulo (fino alla salvezza, poi dopo chissà)..insomma il rischio è di avere in casa un nuovo Brillante o Somma…l’ultima parola, in ogni caso, penso spetterà al Mister!

      • Dimmi te di cosa ce ne facciamo ora. Non dico sia scarso ma non è un giocatore che in questo momento gioca titolare. In panchina si ma se vuole gioca di più è giusto che se ne vada. Inutile dire “resta e l’anno prossimo giocherai”… Se vuole gioca da gennaio se ne andrà anche se ripeto: per me è giusto che qua sia in panca

        • Scusa pensavo avessi risposto al mio commeto riferito all’articolo su Barba.

          Ti rispondo: l’Empoli va bene così. Nessun ritocco in entrata, al massimo in uscita se qualcuno vuole avere più spazio. Chi vogliamo prendere ? Siamo pieni di giocatori di talento

  3. Secondo me con 27 pt, la finestra di gennaio dovrebbe essere utilizzata per programmare per quanto possibile la stagione 2016-17; considerato che Tonelli, Rui, Paredes, Zelinski e Saponara andranno sicuramente via, se si trovano dei profili adeguati per sostituirli e si inseriscono già da ora in un sistema collaudato di gioco non sarebbe male.

  4. Lobiettivo dell’ Empoli è salvarsi ogni anno all’ ultima giornata? allora se si ha un presidente coi controcazzi, un ds geniale detto da voi, l’allenatore rivelazione dell’ anno, datemi un solo motivo per non puntare ad essere il nuovo Parma. Quindi i signori Zi

  5. …si…ma non paragoniamo Verde a Zielinsky…su …dai. Ma cosa centra ? E’ ovvio che il folletto non si sposa col nostro modulo tuttavia averlo in panca potrebbe essere una buona idea in quelle gare in cui si ha bisogno di 15 minuti di cambio passo, freschezza e fantasia. Di quella categoria di calciatori però preferisco Falco in uscita dal Bologna.

  6. Ma prendiamolo cosa ragazzi ma cosa fumate? L’Empoli va bene così. Nessun ritocco va più che bene… al massimo una punta che segna di più da affiancare Maccarone ma non è cosi necessaria visto il rendimento di Livaja e Pucciarelli. I vari Verde & co lasciateli dove stanno che è meglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here