Dopo un periodo in stand-bye, fatto di valutazione dell’attuale rosa e guardandosi intorno per capire cosa a questa squadra possa mancare per essere completa, il mercato azzurro potrebbe riaccendere i motori, guardando sempre a tutti reparti, visto che si cerca sia un difensore, un mediano ed una punta.

 

A parte per i due ruoli più avanzati, dove il “must” è quello che prima dovrà partire qualcuno per far arrivare un volto nuovo, per quanto concerne la difesa (ne abbiamo già parlato ieri) si dovrà andare inevitabilmente a prendere un centrale d’esperienza data l’indisponibilità di Daniele Mori che ne avrà per diverso tempo.

Se ieri ipotizzavamo il nome di Angella come possibile per un ritorno in azzurro, nelle ultime ure sta maturando invece un altro nome, e sempre di un ritorno di tratterebbe: Francesco Pratali.

 

Il “Pampa” è svincolato dopo aver concluso il suo rapporto con il Torino e, come spiegato anche al collega Alessandro Marinai, sta valutando alcune situazioni, senza però mettersi fretta. La sua dichiarata volontà è quella, possibilmente, di non distaccarsi molto da casa (vive a Buti) ed Empoli potrebbe essere da questo punto una situazione ancor più ideale. Se poi a questo si aggiunge il fatto che la dirigenza non smentisce categoricamente l’interesse, ecco che il risultato potrebbe essere veramente un discorso iniziato che potrebbe anche riportare Pratali a vestire la maglia azzurro dopo quattro stagioni vissute tra Torino e Siena.

Le prossime giornate, se non addirittura ore, potrebbero essere indicative perché c’è voglia di dare a Sarri questo tipo di pedina.

Da dire che ieri, nel corso della presentazione, chiacchierando con il Presidente Corsi è emerso che il discorso Stovini sembra, se non chiudo del tutto, avere davvero poche possibilità di apertura.

 

Come detto però si guarda anche al centrocampo ed all’attacco.

E per quanto riguarda la mediana, dove resta sempre buono il nome di Camillucci anche se l’ex Sorrento potrebbe non aspettare all’infinito, torna in voga un nome molto chiacchierato la scorsa estate, ovvero quello di Davide Bottone del Frosinone.

Il centrocampista, classe 1986 nato a Biella, potrebbe rappresentare quel giocatore da inserire in quella particolare e delicata posizione davanti alla difesa.

Bottone, dopo essere rimasto anche nella passata stagione in seno ai ciociari, in LegaPro, ha chiesto di essere ceduto, volendo fortemente una serie B. Lo scorso anno lo contattammo e si dichiarò entusiasta nell’essere accostato all’Empoli, crediamo quindi che dal suo punto di vista non ci sarebbero problemi in un eventuale pista Empoli.

 

Nelle ultime ore, e parliamo adesso di un attaccante, è stato accostato agli azzurri il nome del classe ’89 Cori. Giocatore di proprietà del Cesena che ha giocato l’ultima stagione a Carrara. Un giocatore che non è un un bomber di razza ma avrebbe quelle caratteristiche fisiche adatte al gioco di Sarri. Molto alto e robusto si è sempre distinto nel gioco aereo e per il possesso di palla in area, dove è difficile stappargli palla ed in quella posizione diventa un ottima sponda.

 

Sempre da valutare in uscita le posizione di Saponara, Valdifiori e Coralli.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDal campo…Ciccio è ok
Articolo successivoLe interviste della Presentazione Azzurra
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

25 Commenti

  1. Il Pampa è un gran centrale, con lui in difesa è difficile passare …. certo non è andato via proprio bene … dovrà spiegarsi con noi tifosi. Avrei preferito Stovini ma capisco anche la voglia della società di svecchiare la rosa …. comunque mi dispiace perchè mi mancherà!!!

  2. E’ ormai chiaro che con Stovini c’è qualcosa di più che la semplice Età del giocatore. Il fatto che la società non abbia minimamente preso in considerazione l’idea di rinnovargli il contratto e che abbia sempre sviato qualvolta le fosse fatta domanda al riguardo, lascia pensare a qualcosa in più.
    Non credo sia neppure l’ingaggio perchè dubito fortemente che Pratali percepisca meno di Stovini.
    Percui credo che la società non ritenga che Stovini sia un elemento valido per poter giocare in una squadra di giovani.
    Spesso noi facciamo l’equazione: – Vecchio=Esperienza=Bravo a crescere i giovani – ma può capitare che non sia cosi. Anzi spesso non è così, spesso anche i vecchi non hanno il carisma necessario per trasmettere ai giovani.. Non sempre un campione è anche un bravo maestro anzi solitamente NO.
    Evidentemente deve essereci questo tipo di valutazioni sotto a tale decisione da parte della società.
    E’ l’unica spiegazione che mi dò.

    Devo dire che sono dispiaciuto, anche se mi era giunta voce più volte che Stovini non fosse un grande maestro per i giovani. Più che per l’esperienza mi dispiace per il calciatore, il valore effettivo del giocatore che in serie B fa decisamente la differenza.

    Un abbraccio a Lorenzo!
    grazie di tutto.

  3. Pratali è sicuramente un buon giocatore, credo faccia molto comodo in mezzo alla difesa.
    Quando anni fa andava in scadenza, dopo un pò di tribuna, firmo subito il rinnovo, il che permise all’Empoli di far cassa dalla sua cessione.
    Cosa che invece Brugman non ha fatto, certo chiede di giocare, e avendo in squadra sia Lazzari che Saponara, credo che il suo dubbio sia lecito.
    Comunque Pratali da noi ha fatto davvero bene , si parlava anche di una possibile convocazione in nazionale, e ai tempi i centrali dell’Italia erano Cannavaro e Nesta.
    Per quanto riguarda l’esultanza dopo il gol, poveretto, ne ha sempre fatti pochi e se gli capita di segnare , in quel momento ci sta di esultare, non mi sembra abbia esagerato anzi ricordiamoci come hanno esultato Buzzegoli e Gasparetto quando perdemmo in casa col Pisa, quei 2 sono davvero mercenari.
    Ben venga Pratali!

  4. Mi ricordo che il Sig Pratali stette diversi mesi fuori rosa xchè voleva andarsene a tutti i costi, senza entrare in cose che non posso sapere fino in fondo… a me non ha lasciato un bel ricordo anzi mi dette molto fastidio la sua presa di posizione, erano gli anni d’oro del nostro Empoli e a lui stava stretta, molto stretta la maglia AZZURRA, la quale a mio avviso, avrebbe dovuto baciare mattina e sera, perchè il signorino del monte serra è grazie all’empoli che è arrivato in serie A, dopo empoli non mi sembra abbia fatto sfracelli anzi…
    Io non lo voglio, per noi solo gente giovane, umile, gente che vede l’empoli come il massimo, che corre al massimo e poi se vogliamo gente con esperienza abbiamo il super STOVINI e di differenza con Pratali ce ne corre davvero tanta.

  5. Pratali mai!!!!! dopo l’esultanza quando ci fece l col torino…… poi tutte queste minestre riscaldate non mi garban tanto…. aspettiamo prima di prendere un vecchietto che ultimamente ha giocato veramente poco…

  6. Davvero…tra Stovini e la società deve essere successo qualcosa, comunque Pratali per me non e’ male, apparte per come si e’ comportato dopo…

    Bottone,buon giocatore,sicuramente merita una categoria superiore alla Lega Pro

    Cori,non lo conosco ma andando a vedere qualche statistica..la sua stagione migliore in termini di goal e stata 10 goal in C1…be’ io credo che Levan sia migliore,ma perché non si parla piu’ di Ciofani?

  7. Io dal filmato vedo un giocatore che esulta di rabbia per il goal fatto…non certo un giocatore che manca di rispetto alla propia ex squadra…non ricordavo bene l’episodio….ma non mi sembra che sia andato a fare un giro di campo o a roteare la maglia davanti ai suoi tifosi…….ripeto…mi sembrava piu’ una rivalsa forse per suoi problemi avuti in quella stagione a Torino…..magari non aveva giocato tantissimo o fino ad allora in maniera sufficiente……

  8. Non si puoi mai passare un’estate serena? Un’anno il Corsi ce la sciupo’ prendendo il pelato come mister. Quest’anno che si vola sull’entusiasmo della finale play out e sulle dimissioni di sigarino ci vuole prendere Pratali……ma per piacere!!!!! Lui maiiii!!!! se vuole giocare vicino a casa vada al Pontedera, lui che riteneva stargli stretta la maglia azzurra!!!!

    P.S. per essere un’estate da passare alla storia ci voleva il ritorno di Ighli e la conferma di Stovini……ma forse era chiedere davvero troppo!!!!!

  9. Ragazzi dalla prox Partita contro il Lamporecchio iniziamo a chiedere al Presidente appena lo vediamo perchè non rinnova a stovini…vedrete qualcosa ci dovrà pur dire

  10. Sempre con il massimo rispetto per le idee altrui, a me di quello che ha fatto pratali in passato non me ne importa proprio nulla, noi attualmente abbiamo bisogno di un centrale di esperienza e se pratali è quello giusto non vedo nessun impedimento alla sua venuta.
    Per me partali non ha fatto assolutamente nulla contro nessuno, voleva fare una determinata carriera ( giusta o sbagliata era solo una sua scelta) ed ha lottato per riuscirci visto che la società non lo accontentava, ha fatto esattamente quello che avremmo fatto ognuno di noi per la nostra vita/carriera.
    Io ho 52 anni ed ho vissuto i sogni giovanili come tutti noi e non vedo nessun comportamento infernale in quello che ha fatto il pampa lo avremmo senz’altro fatto anche noi al suo posto, il resto (scusate l’aggettivo) mi sembrano solo chiacchiere da tifosi acidi.

    Ricordare sempre il passato ma guardare sempre avanti.

    • Non sappiamo quello che è successo precisamente, sarà l’amore per la propria squadra che mi porta a non avere un bel ricordo di Pratali, assolutamente, ho già detto cosa mi ricorda il Pratali e x questo dico ancora una volta che c’è bisogno di più attaccamento a questi colori, anche nei comportamenti dei giocatori, deve essere il sogno di un giocatore o almeno il massimo per quel periodo di carriera, io guardo anche il passato per stare meglio in futuro, e in questo caso il mio futuro è molto più sereno con STOVINI che con il Sig. Monte Serra.

  11. tutti i miei amici tifano toro….e non ce n’è uno che mi abbia parlato bene di Pratali.negli ultimi periodi ha fatto cacare…..io ad empoli non lo riprenderei…..tra l’altro non lo vedo neppure come leader ispiratore per i giovani…

  12. Io penso che non centrino noente i soldi, sono sicuro che stovini sarebbe venuto comunque, secondo me è stato l’empoli ha non considerare la cosa poiche’ pensa che ci voglia giocatori “nuovi” nel senso che non abbiano giocato lo scorso anno con noi , questo x trovare nuovi stimoli. Stimoli che molto probabilmente Stovini non assicurava più all’Empoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here