Il Ds Sensibile (Samp) respinge Fabbrini: “non ci interessa!”

di Gabriele Guastella

 

Il giovane attaccante del Cosenza Essabr che, come riportato da noi circa due settimane sembrava nel mirino dell’Empoli, è adesso ad un passo dal Gubbio. La squadra umbra, di fresca promozione in serie cadetta, è una delle più attive in questa sessione di calciomercato aiutata anche dall’ottima regia di un uomo di grande esperienza nel mondo del calcio come il direttore generale Luigi Simoni (tra l’altro ex allenatore dell’Empoli nella disastrosa e sciagurata stagione 1988/89, ndr). Essabr nei primi giorni della prossima settimana dovrebbe incontrarsi con i dirigenti umbri per porre le firme sul contratto e salire dunque in serie B.

 

Ma come detto il Gubbio è scatenato: dalla Juventus arriverà anche l’attaccante Boniperti Junior, e dal Parma in prestito il promettente centrocampista offensivo Ciofani (classe ’92).

 

LE ALTRE – Il Pescara di Zdenek Zeman ha preso il centrocampista brasiliano Romulo Togni, il Cittadella ha ingaggiato Di Carmine, mentre il Modena avrà dall’Inter il giovane difensore esterno Biraghi (classe ’92). Il Torino sta pensando di ingaggiare il difensore Terlizzi che, da ieri, si è svincolato dal Catania.

 

Il Ds della Sampdoria SensibileMOVIMENTI SAMPDORIA – La Sampdoria è seriamente intenzionata a rivoluzionare la squadra e ripartire con un nuovo ciclo. La coppia di attaccanti dovrebbe essere composta da Piovaccari, del Cittadella (mentre l’ex Empoli Foti potrebbe andare in prestito in veneto, ndr), e l’attaccante del Novara Bertani. Per l’approdo di quest’ultimo in blucerchiato, rinunciando così alla serie A, potrebbero essere decisive le parole del direttore sportivo Sensibile, già suo Ds al Novara. Per due attaccanti che arrivano due che potrebbero salutare, ed entrambi sono ex Empoli; Maccarone è diviso tra Novara (potrebbe rientrare nell’operazione Bertani, ndr) e Siena, mentre Pozzi a sorpresa potrebbe approdare alla Fiorentina. La Sampdoria continua a seguire anche Cacia del Piacenza, che potrebbe arrivare anche in caso di acquisto di Bertani e Piovaccari.

Il portiere Storari non rientrerebbe più nei piani della società ligure e, pur essendo un pupillo di Garrone Junior, il portiere potrebbe lasciare Genova con destinazione serie A; a sostituirlo potrebbe arrivare, ancora dal Novara, Ujkani (che Storari compia il viaggio inverso?, ndr). In uscita dovrebbero salutare sia Gastaldello (idea Werder Brema) sia l’ex empolese Lucchini, che piace moltissimo all’Atalanta; a proposito di questi due giocatori il Ds Sensibile avrebbe dichiarato a Radio Babboleo che “meritano altri palcoscenici…”.

 

Infine, sempre il Ds Sensibile e sempre ai microfoni di Radio Babboleo ha dichiarato: “Fabbrini, Pasquato e Russotto non ci interessano… per il ruolo di trequartista seguiamo con molto interesse Missiroli e ci proveremo”.

4 Commenti

  1. Un solo appunto. Ciofani è un centravantone alla Riganò ed è un 85.Davvero molto forte. Ad Empoli lo vedrei molto bene per completare il reparto offensivo. Essabr , pur essendo molto bravo, personalmente non lo ritengo da Empoli. Ancora crudo.

  2. io penso che non sia sensibile a non volere fabbrini ma fabbrini che non andrebbe alla samp in serie bbbbbbbbbbbbbbb

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here