Ultima settimana ufficiale della stagione, da lunedì prossimo inizieranno le vacanze per il calciatori e fino al giorno del raduno, fissato per metà luglio, troveranno spazio soprattutto le notizie del mercato, che come sempre accade, ci accompagnerà fino alla fine di agosto, giorno in cui, da nostra consuetudine, realizzeremo un live fino al “fischio finale”.

 

In questa ottica, andiamo a vedere quello che potrebbe essere il futuro degli attuali componenti della rosa dell’Empoli (parleremo poi dei rientranti dai prestiti), esprimendo in percentuale la possibilità di restare in azzurro:

 

PELAGOTTI 100% : Sarà il portiere titolare della prossima stagione fin dall’inizio.

 

HANDANOVIC 15% : Difficile che rimanga, soprattutto dovendo accettare la panchina ed un ridimensionamento dell’ingaggio. Ha richieste nella sua nazione e non è escluso un ritorno in patria.

 

ADDARIO 50%: Potrebbe essere il secondo di Pelagotti, anche se la soluzione migliore sarebbe quella di rinnovare il suo contratto e farlo cresce in prestito in Legapro.

 

VINCI 95% – In scadenza al prossimo anno difficilmente lascerà la fascia destra empolese.

 

CHARA 10% : Potrebbe trovare i suoi primi minuti a Vicenza, di fatto il giocatore arrivato in prestito dall’Udinese non è mai rientrato nel progetto e crediamo verrà, d’accordo con l’Udinese, mandato a giocare.

 

GOTTI 20% : La giovane età potrebbe far propendere la dirigenza azzurra ad un pensiero, ma crediamo che scaduto il prestito torni ad Udine. Lo stesso giocatore crediamo voglia maggiore spazio

 

GORZEGNO 60%: In scadenza di contratto a giugno dovrebbe rientrare nei piani futuri. Lui ha dichiarato amore ad Empoli e la società sa bene il suo valore. Unico neo, l’età.

 

STOVINI 95% : A giorni dovrebbe firmare il rinnovo. Ci teniamo un cinque per cento di margine solo per l’eventualità di una chiamata irrifiutabile.

 

MARZORATTI 50% : La società cercherà di fare il possibile per trovargli una sistemazione, magari in comproprietà, nella massima categoria. Lino ha dimostrato comunque di non soffrire la categoria e qual’ora non si concretizzasse quanto sopra rimarrebbe serenamente.

 

TONELLI 100% : Il prossimo anno sarà quello in cui darà continuità ad una bella stagione provando ad entrare stabilmente anche in Under21.

 

MORI 85% : Sarà uno dei più chiacchierati del prossimo calciomercato. La volontà è quello di tenerlo facendo magari un’operazione simile a quella di Fabbrini. Per lui ci sono grandi club al varco.

 

MORO 90%  : Difficilmente lascerà Empoli avendo anche rinnovato qualche tempo fa il suo contratto. Ha diversi estimatori, ma soltanto il richiamo della serie A potrebbe far pendere la bilancia sulla percentuale non indicata.

 

VALDIFIORI 70% : E’ pronto per il salto di categoria; lo sa lui e lo sa la dirigenza azzurra. Con i suoi 25 anni è ad un crocevia importante, ma di sicuro il suo cartellino avrà un costo importante.

 

LAZZARI 70% : Si dovrà discutere con l’Udinese della sua comproprietà. La volontà di farlo rimanere c’è.

 

MUSACCI 25% : Fu lo stesso giocatore a dichiarare che sarebbe stato l’ultimo anno ad Empoli salvo promozione in A. In scadenza giugno 2012 è anche per la società l’ultima occasione di monetizzare su di lui.

 

SIGNORELLI 100% : Sarà uno dei protagonisti della prossima stagione.

 

NARDINI 50% – Situazione tutta da valutare quella di Riccardo che in B ha mercato. Le proposte di Empoli e della concorrenza lo faranno decidere.

 

SAPONARA 100% : Anche lui uno dei futuri idoli della maratona, ma vedrete quanto sarà chiacchierato in estate.

 

SORIANO 0% : Rientrerà alla retrocessa Samp.

 

CORALLI 85% : Crediamo che il Cobra rimarrà in azzurro senza se e senza ma, ma crediamo anche che se mai il cordone ombelicale dovesse staccarsi questa sarebbe l’ultima occasione. Almeno tre club di A hanno già chiesto informazioni.

 

FOTI 25 % : L’Empoli avrebbe la possibilità di far valere il diritto di riscatto. Il cartellino non è a buon mercato e la Samp in B potrebbe aver bisogno di lui.

 

BRUGMAN 100% : Il prossimo anno conosceremo meglio questo giocatore predestinato ad un grande avvenire.

 

LAURITO 100% : E’ già stato concordato che il suo prestito scadrà nel 2012.

 

FABBRINI 0% : Ha già la maglia bianconera indosso.

 

FORESTIERI 40% : Il giocatore si è già espresso, il suo destino andrà però alla buste dove se dovesse finire al Genoa sarà più difficile rivederlo al Castellani.

 

MCHEDLIDZE 90% : Il prossimo sarà l’anno della sua esplosione. Lui è già consapevole e convinto di restare, potrebbe però arrivare un offerta dall’estero irrinunciabile.

CONDIVIDI
Articolo precedentePrimavera: ecco il calendario delle fasi Finali
Articolo successivoL'ex Mario Somma: "Empoli, con una rosa più vasta chissà…"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

15 Commenti

  1. l’età di gorzegno non è un neo… l’empoli ha bisogno di giocatori esperti come lui e come stovini… anzi ce ne vorrebbero altri due.. uno a centrocampo e l’altro in attacco, oltre ad un portiere che facesse da chioccia al nostro pelagotti

  2. Se fabbrini va a Udine è un suo merito , per cui impossibile augurare che vada via ; ipocrisia allo stato puro….io un giocatore che dimostra , come col Torino ecc… , di essere VERAMENTE forte e di essere da Udinese se rimanesse in serie B con noi farei i salti di gioia perché farebbe la differenza e ci farebbe vincere ; ma lui vuole l’Udinese già da tempo e per questo noi non lo vogliamo più ; Ma NON perché non sia forte , chi Pensa che non sia forte , dopo l’ennesima riprova col Torino , ha i prosciutti agli occhi o è incompetente

  3. “Lui ha dichiarato amore ad Empoli e la società sa bene il suo valore. Unico neo, l’età.”
    Ragazzi ma stiamo scherzando?
    A parte che oggi le carrire dei giocatori si sono allungate e di molto…..GORZEGNO COMPIRA’ 30 ANNI IL PROSSIMO MESE DI GIUGNO ESSENDO NATO NELL’81….Credo che per altri 3 o 4 anni puo’ ancora giocare a grandi livelli senza probemi!
    Piuttosto penserei ad acquistare un terzino destro al posto di Vinci che come difensore non convince per niente.Lo stesso Vinci lo vedrei molto bene come esterno di centrocampo in un ruolo alla Nardini,visto la sua propensione a spingere sulla fascia!

  4. Mi piacerebbe restasse Foti, la percentuale su di lui non mi piace. Musacci e Fabbrini via for ever, e sono curioso di vedere quanto mercato avrà Coralli, x me poco. Non confermerei nemmeno Nardini, Antonazzo era mille volte meglio.

  5. non sono d’accordo con le conferme di laurito e gorzegno:il primo ha dimostrato tutta la sua mediocrità e non solo qua e non giocherebbe mai visto che avremo il cobra,levan e forse dumitru;gorzegno quest’anno non mi è mai veramente piaciuto:non sa crossare,non è veloce e non sa difendere(vedete proprio l’ultima gara con il torino)

  6. Ighli ma che ti ha fatto fabbrini???ma c’eri allo stadio venerdì o guardavi lo Spezia i?? Lo rimpiangerete eccome se lo rimpiangerete..branco di incompetenti che lo avete fischiato..concordo in plenum con massimo

  7. La squadra deve ripartire dalle conferme di Stovini e Gorzegno;la loro esperienza e solidità sono state fondamentali quest’anno.Io credo che il giocatore che abbia più mercato sia Valdifiori;è cresciuto tanto Mirko in questi tre anni e alla sua età,si meriterebbe davvero la serie A in una squadra medio piccola tipo Cagliari o Chievo,per provare a migliorare ulteriormente ed esplodere anche nella massima serie.L’attacco,con le conferme di Coralli,Mchedlidze,Lazzari e Laurito,sarebbe già a buon punto;Forestieri fin dall’inizio con un progetto tattico definito potrebbe fare il definitivo salto di qualità.Io credo che,se vogliamo davvero lottare per i play-off,occorre aumentare la quantità e la qualità del centrocampo che ritengo il reparto dove c’è più bisogno di lavoro in sede di calcio mercato.In generale,quest’anno vorrei vedere un’idea di squadra impostata fin dall’inizio,con le giuste alternative per il modulo scelto.Quest’anno,con l’eclissi semestrale di Fabbrini ( che venerdì scorso ha dimostrato di saper giocare,eccome,il problema è che per troppo tempo ha giocato al di sotto delle sue reali capacità,grosso neo )non avevamo più un esterno sinitro per il 4-4-2.

  8. ma le partite le capite o no.fabbrini venerdi a giocato esterno ma senza rientrare troppo ed allora e’ devastante.mister aglietti se ne e’ accorto ora

  9. Spero resti anche forestieri.. Lui con saponara, mchelidze e coralli sarebbero un ottimo attacco.. Se va via Valdifiori, bisogna prendere uno al suo posto, ma sarebbe molto meglio se restasse. Ci vorrebbe un terzino destro da alternare a vinci e magari a anche un centrocampista destro alla buscè.. Comunque ci sarebbero da rivedere le comproprietà di angella, dimitru ed eder. Se uno di questi tornasse…

  10. Apparte tutto speriamo di non privarci di valdifiori perchè è veramente un gran centrocampista e con lui il prossimo anno se affiancato a destra da un giocatore di calcio e non da un cammellone inguardabile come nardini potremo puntare a qualcosa di importante. ah, e speriamo che anche gorzegno ci faccia il piacere di levassi perchè di giocatori lenti che un mettono mai un cross ci sè già avuto tosto prima di lui

  11. Personalmente mi augurerei di avere nuovamente un centrocampo giovane e frizzante come quest’anno. Musacci, Valdifiori e Moro sono stati veramente abili a condurre le sorti della nostra squadra. A molti non sono andate a genio le sincere dichiarazioni di Musacci nel mese di dicembre – gennaio, ma va comunque compreso: dopo quattordici anni di fedeltà a Empoli non è veramente lecito desiderare di giocare in serie A ? Pensate forse che lo stesso Valdifiori non desideri la stessa cosa ? E se arrivasse una chiamata anche per lui, come giudichereste una sua eventuale decisione di lasciare Empoli ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here