Mignani Giacomo EmpoliLA PARENTESI AZZURRA – Giacomo Mignani arriva a Empoli nel 1999, con la squadra azzurra a lottare nel campionato di Serie B dopo la precedente retrocessione dalla A. Il difensore bergamasco, reduce da alcune buone stagioni in C2 con la maglia di Leffe e Albinoleffe, viene schierato a sinistra nella linea difensiva schierata da mister Gustinetti, che ne aveva sponsorizzato l’acquisto. Alla nona giornata riesce a essere decisivo anche in zona gol: una sua rete permette all’Empoli di superare il Treviso in casa e di ritrovare la vittoria dopo un digiuno di cinque gare. Ma il calciatore non viene confermato a gennaio: nel calciomercato invernale passa infatti alla Lucchese, con cui termina la stagione.

LE STAGIONI SUCCESSIVE – Con la Lucchese Mignani scende in campo quattordici volte, ma al termine dell’annata cambia aria. Ad accoglierlo c’è la SPAL, allora in C1: coi ferraresi gioca una stagione e mezza, prima di approdare in prestito, a gennaio, al Cesena (sempre in C). Tornato alla base, decide di accettare le avances dell’Alzano Virescit. Dopo una stagione travagliatissima, che porta il club bergamasco alla retrocessione in C2 prima e al fallimento poi, l’ex difensore passa al Palazzolo. Le tre stagioni seguenti decide di scendere di categoria e di passare all’U.S.O. Calcio, formazione lombarda militante in Serie D. La sua carriera ha fine nell’Alzano Cene, dopo tre stagioni giocate con la maglia bianconera.

giacomo mignani adesso
Giacomo Mignani in veste di allenatore della Grumellese.

CHE FINE HA FATTO – Terminata la carriera agonistica, Giacomo Mignani dedica a quella di allenatore. Comincia con gli Allievi dell’Alzano, squadra con cui aveva chiuso col calcio giocato, continua quindi con la prima squadra per due anni. Poi, nella stagione 2014/15, viene ingaggiato dalla Grumellese in Eccellenza lombarda. Nel 2015/16 siede sulla panchina del Villongo Sarnico, sempre in Eccellenza.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie A
Articolo successivoMarcello Carli: “Con Gilardino non ha funzionato”
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here