LA PARENTESI AZZURRA – Siamo nella stagione 1999-2000: l’Empoli si trova in B dopo la retrocessione dalla Serie A. Per rafforzare la rosa i vertici azzurri acquistano Vittorio Pinciarelli, centrocampista 27enne proveniente dalla Reggina, con cui ha giocato due ottime stagioni. Il calciatore abruzzese esordisce in campionato alla prima giornata, nella vittoriosa partita casalinga contro la Fermana, e trova conferma anche in quelle successive partendo sempre da titolare. La sua stagione, cominciata sotto i migliori auspici, non termina però allo stesso modo e Pinciarelli, nell’estate del 2000, lascia l’azzurro e si accasa al Cesena in C1.

LE STAGIONI SUCCESSIVE – Il campionato con il Cesena non va male, tant’è che Pinciarelli totalizza 27 presenze e 1 rete con la maglia dei romagnoli. L’anno seguente riparte da Ascoli, sempre in C1, dove diventa presto titolare della squadra. Quindi passa al Brindisi, scendendo in C2: in Puglia rimane due stagioni, che tutto sommato risultano positive, visti i due secondi posti ottenuti (ma il Brindisi fallisce nel 2003/04). Rimasto svincolato, accetta la corte del Morro d’Oro in C2. Al termine del campionato, l’ultimo fra i professionisti, viene ingaggiato da una formazione di Eccellenza abruzzese, il Cologna Paese. Nel 2006/07, a 34 anni, veste la casacca della squadra del suo paese di nascita, il Notaresco. Le ultime due tappe della sua carriera lo vedono approdare in D al Cento Buchi e, nuovamente, al Cologna Paese.

CHE FINE HA FATTO – Una volta appesi gli scarpini al chiodo, Vittorio Pinciarelli ha allenato qualche squadra giovanile abruzzese, senza però trovare ingaggi degni di nota. Ha così lasciato il mondo del calcio e ha aperto un’attività commerciale che si occupa di abbigliamento (per bambini e future mamme) a Roseto degli Abruzzi. Nel tempo libero gioca per la squadra Over 40 della Virtus Roseto.

CONDIVIDI
Articolo precedenteA cena con gli azzurri… nasce “I Palmenti 2.0”
Articolo successivoRedazionale: Riparazione telefoni a Empoli
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here