bellusci rossoDa ieri Giuseppe Bellusci è ufficialmente un giocatore dell’Empoli, in prestito oneroso dal Leeds con diritto di riscatto. Del ritorno in Italia del difensore ex Catania abbiamo parlato con il suo agente Michelangelo Minieri:

E’ stata un’operazione non semplice – dice a Tuttomercatoweb.com – perché il Leeds due anni fa aveva investito sul ragazzo e tuttora lo stima molto; però per Bellusci dopo due anni importanti in Inghilterra c’è adesso l’opportunità di tornare in serie A e dimostrare il suo valore. Riparte da Empoli che è una realtà bellissima e stimolante“.

 

L’Empoli ha vinto la concorrenza di molti altri club?
Varie società si sono interessate a Giuseppe, ma l’Empoli per la sua organizzazione societaria si è fatta preferire a tutti. In particolare, il club toscano riesce a mettere il giocatore nelle condizioni migliori per esprimersi. Ripeto, per Bellusci è la soluzione migliore, l’ambiente ideale per affermarsi completamente

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteEFC | La prima campanella martedi prossimo
Articolo successivoMercato Azzurro | La settimana prossima arriva Tello
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

12 Commenti

  1. Il temperamento di Giuseppe non è solo ed esclusivamente negativo. Certo potrà capitare di rimanere in 10…
    Basta che una parte degli allenamenti sia dedicata (come lo sarà, perché Martusciello non è da ieri nel calcio) allo schieramento in inferiorità numerica.

    Per la redazione Manca un “Non” nel titolo.
    Piuttosto c’è l’obbligo di acquisto oppure no? Ieri mi pareva di capire che l’Empoli fosse libero di scegliere a fine anno.

    Grazie e forza azzurri!

  2. Io penso che L’Empoli sia la squadra giusta per Giuseppe ma che soprattutto Giuseppe sia l’uomo giusto per L’Empoli. In prospettiva potrebbe superare anche il livello di Tonelli ma questo staremo a vederlo.

    Il suo carisma, la sua intelligenza tattica, il suo senso di anticipo e la sua velocità nell’impostare rapidamente il gioco saranno importanti, aggiungerà anche un po’ di esperienza internazionale e la cosa non guasta, anzi….

    Sicuramente ha un forte temperamento che può essere sia positivo ma anche negativo ma volevo solo chiedere a Nicola dove li ha visti sti 5 rossi in una stagione… A me risulta che nella sua carriera è stato espulso 4 volte con doppio giallo e tre volte espulsione diretta in oltre 200 partite tra serie A e B… ( l’anno scorso ad esempio 0 espulsioni ) E non mi sembrano troppe per un difensore… Leggere qui il rendimento

    http://www.transfermarkt.it/giuseppe-bellusci/leistungsdatendetails/spieler/57354 ciao e forza azzurri

  3. Nicola non riesco a capire dal tuo link, ma il link che ti ho mandato io che è molto più semplice e intuitivo l’hai visto? Li è chiaro che non è mai stato espulso nell’ultimo campionato! Ciao ciao

  4. Nell’ultimo campionato ha giocato poco…cmq…in transfertmakt ci sono le statistiche,nello specifico la sezione “squalifiche”.Che poi siano quattro o cinque in un anno poco conta,spero si dia una regolata perché a Empoli si è sempre giocato un calcio pulito e di macellai ne abbiamo sempre fatto a meno..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here