Dopo tre mesi, in cui sono arrivate circa 5800 votazioni, il “Leone d’Argento”, nell’edizione 2011, la nona della sua storia, ha trovato un vincitore: Mirko Valdifiori.

 

Il centrocampista romagnolo ha superato la concorrenza diventando cosi il successore di Vannucchi nell’albo d’oro della manifestazione. Il giocatore, visibilmente emozionato, ha ricevuto il premio dalle mani del Direttore del “Guerin Sportivo” Matteo Marani, suo corregionale che ha espresso il suo apprezzamento per uno dei talenti in ascesa del calcio italiano.

 

Valdifiori è alla sua terza stagione in azzurro, arrivato dal Legnano nell’anno della retrocessione, quando la corazzata Empoli, sotto la guida di Silvio Baldini, stava per iniziare quella che sarebbe dovuta essere una stagione trionfale. Mirko arrivato per essere una delle riserve si conquistò da subito le attenzioni del tecnico, giocando una prima parte di campionato davvero importante, tanto da venir soprannominato come il “Redondo italiano”. In quella stagione, che vide gli azzurri impegnati fino all’ultimo nella lotta per tornare in serie A, si perse a metà strada per poi tornare prepotentemente nel finale guadagnandosi la riconferema da parte della dirigenza.

Nella passata stagione, il romagnolo, ha trovato maggiore continuità, che gli è valsa una titolarità quasi stabile bissata, ovviamente, nella stagione in corso.

 

Questo premio, come dichiarato poi nelle interviste di rito, deve essere inevitabilmente un punto di partenza per un ragazzo che ha da dare molto a questo sport, augurandoci che lo faccia per il maggior tempo possibile in azzurro.

 

Staff PE

CONDIVIDI
Articolo precedenteLeone d'Argento 2011: il LIVE
Articolo successivoLeone d'Argento 2011: il film della serata
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

4 Commenti

  1. Congratulazioni a Mirko per il meritato premio e complimenti a tutto lo staff di P.E. per la magnifica serata. Un bel segno di attaccamento alla squadra e soprattutto alla Città.

  2. Mi potete dire parche il premio non e stato dato a coralli lui se lo meritava , forse perché malato non ha partecipato alla serata? E poi con quei giocatori a cui e stato dato il premio cosa c’entra Valdifiori scusate avete idea delle differenze?

  3. Ciao ALex, no assolutamente no… Corvia nel 2009 vinse eppure non era presente alla serata perchè febbricitante… ritirò il premio per lui l’allenatore Baldini e la consegna ufficiale fu fatta il sabato seguente visto che l’empoli giocava in casa… eppoi scusami, mica siamo noi ad aver fatto vincere il premio… Hanno votato oltre 5800 sportivi… semplicemente ha vinto valdifiori…e tanti complimenti a Mirko, come a tutti gli altri finalisti. Ciao

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here