Si torna a giocare in infrasettimanale e per gli azzurri si apre un nuovo campionato dopo aver messo in cassaforte i 50 punti utili per la salvezza. Al “Braglia” trovaremo un Modena ferito dall’ultima sconfitta in campionato subita a Grosseto. Vediamo le ultime.

 

Si è svolta nel pomeriggio la rifinitura dell’Empoli, che di fatto è coincisa con l’unico vero allemenato a ranghi completi in vista del prossimo match. I pochi giorni a disposizione, ma anche una squadra che ormai sta facedendo bene, hanno indotto Sarri ad apportatare poche, per non dire nessuna, modifiche all’undici base che, come sempre, partirà con il modulo 4-3-1-2. Per fortuna i nazionali Under21, Saponara e Regini, potranno essere del match dovendosi aggragare alla squadra di Mangia solo mercoledi. I due saranno quindi regolarmente  in campo nello loro rispettive posizioni. Non ci sarà invece Hysaj che, rispondendo alla convocazione della sua Albania, è già con la sua nazionale per prepare l’impegno in Novergia. Sarà Accardi, come accaduto a Brescia, a prendere il suo posto sulla fascia sinistra in difesa. Terzo gettone consecutivo per Romeo che andrà in campo vista l’indisposnibilità di Pratali e quella di Tonelli che potrebbe, si, partire per Modena ma non per giocare titolare. Il resto della squadra, come già detto, non di discosterà da quella vista sabato al Castellani.

Partiranno per Modena sia Mchedlidze che Casoli, due giocatori (per stessa ammissione del tecnico) non al meglio ma che potrebbero però finire in panchina: a domani la decisione definitiva. Si è fermato oggi Bationo, niente di grave, ma per lui ci sarà la sosta ai box.

In panchina dovrebbero andare sicuramante Pelagotti, Tonelli (o Mori), Gigliotti, Signorelli, Pucciarelli, Shekiladze. Poi uno tra Casoli, Coralli e Lavan

Gli indisponibili sono Hysaj, Pratali, Ferreira, Camillucci, Bationo.

Mister Sarri teme la stanchezza mentale che la squadra potrebbe avere, ma sa che da adesso potrebbe nascere un nuovo stimolo che potrebbe essere superiore a qualsiasi altro aspetto. Il mister azzurro si aspetta una gara difficile contro una squadra che, ferita, vorrà riscattare davanti al proprio pubblico la sconfitta di sabato scorso.

 

Da sabato sera il Modena alloggia a Montecatini Terme, in provincia di Pistoia; presente anche il ds Cannella. Da Grosseto i canarini si sono immediatamente diretti nella località termale, dove Perna e compagni stanno cercando la concentrazione migliore per la sfida di domani sera (20,45) contro l’Empoli. Nel frattempo è arrivata la convocazione in Under 21 per Colombi, che, però, come i toscani Saponara e Regini, raggiungerà Mangia solo mercoledì dopo la gara. L’azzurrino salterà Padova. Domani mancheranno Perna (squalificato), Lazarevic, che è già a Lubiana con la nazionale slovena, Sturaro, William e Dalla Bona; flebili speranze per Zoboli. Formazione da inventare e si va verso un 4-4-2, con Colombi tra i pali, Nardini, Andelkovic, Gozzi e Gulan dietro, Pagano, Moretti, Osuji e Signori in mezzo, Stanco ed Ardemagni. Da valutare Mazzarani, che deve elaborare un lutto difficile e potrebbe non essere nelle condizioni di giocare.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

 COLOMBI  BASSI
 NARDINI  LAURINI
 ANDELKOVIC  ROMEO
 GOZZI  REGINI
 GULAN  ACCARDI
 PAGANO  MORO
 MORETTI  VALDIFIORI
 SIGNORI  CROCE
 OSUJI  SAPONARA
 STANCO  TAVANO
 ARDEMAGNI  MACCARONE

 

 

Alessio Cocchi 

CONDIVIDI
Articolo precedenteGuerin Sportivo sponsor tecnico del Premio Leone d'Argento 2013
Articolo successivoMaurizio Sarri e l'Empoli verso il rinnovo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

22 Commenti

  1. Tante insidie:
    – modena ad un crocevia con l’allenatore all’ultima spiaggia
    – nostra difesa rimaneggiata
    – incognita empoli post-salvezza
    – panchina corta
    – condizioni pessime del campo

    che dio ce la mandi buona!
    sono ipercurioso di vedere levan

  2. Ritroveremo contro di noi Gulan e Nardini. Se gli facciamo subito gol vanno in ambasce, altrimenti potrebbero sfruttare il campaccio (che conoscono bene)e il pubblico a 2 metri dalla linea laterale: Bello stadio il Braglia, per il calcio.

  3. Noi siamo rimaneggiati in difesa, ma anche loro in quanto di assenze ne hanno diverse..
    Quella di domani e’ un partita complicata, perché loro vorranno giocare per trovare i 3 punti davanti al proprio pubblico, noi dovremo essere bravi ad aspettarli per poi provare a colpirli nel momento giusto!!

  4. Purtroppo gli infortuni di Pratali e di Tonelli ci hanno limitati nel pacchetto difensivo. Ma io (non me ne voglia) non ho grande fiducia in Romeo e se fosse a posto preferirei di gran lunga Mori.Comunque speriamo di tornare con almeno un punto.In bocca al lupo ragazzi!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. Anche se non in condizione io in panchina tra Casoli-Levan-Coralli porterei il georgiano, perché in un campo così pesante a 10/15 minuti dalla fine potrebbe fare molto ma molto comodo!!

  6. «Da Grosseto i canarini si sono immediatamente diretti nella località termale (Montecatini n.d.r.), dove Perna e compagni stanno cercando la concentrazione migliore»
    … e invece c’hanno trovato tanta, tanta e tanta pioggia, coi canali ed i fossi al limite dell’esondazione e oltre…
    Speriamo che in un clima del genere si siano concentrati come un quindicenne davanti ad un film porno!

    • scusa ma il 15 enne davanti al porno si concentra alla grande…casomai come nel prendere le proprie responsabilita´…lol

  7. condivido con alberto forza romeo.forza samuele..dai tifosi incoraggiamo tutti specie chi va in campo ad onorare la nostra maglia forza empoli

  8. Sono contento per gli incoraggiamenti a samuele romeo,non capisco come anno scorso non lo sia stato fatto anche a tonelli(anche se responsabile di varie puttanate) o a signorelli e a qualche altro ns giovane forse si tratta semplicemente di simpatia o antipatia? Daniele,sam ditemi se vi va qualcosa

    • PARTENDO DAL PRESUPPOSTO CHE CHIUNQUE INDOSSI LA MAGLIA AZZURRA VADA INCITATO E INCORAGGIATO,non si puo’ negare che una cosa è schierare Pratali,una cosa è schierare Romeo…..Detto questo è facile capire il perchè di questi incitamenti…….Pensa se anche quest’anno fossimo nelle ultime posizioni della classifica……Quando le cose vanno bene anche gli errori dei singoli vengono minimizzati e si passa sopra a tutto…….Incomincia a perdere le partite e vedrai che come a inizio campionato,tutti o quasi vanno sotto processo….Romeo comunque non ha fatto poi grandi danni in quest’ultime due partite,anzi ha giocato passabilmente….anche se per me quando un centrale non ha il senso della posizione e non è granchè sui colpi di testa….non mi da’ il giusto affidamento….comunque c’è un allenatore che lo vede tutti i giorni….sa lui se schierarlo o no….Certo che se domani sera è lui che principalmente sta su Ardemagni(come è successo con Plasmati)qualche problema ci potrebbe essere!

  9. Mi trovo d’accordo con il buon Daniele, Romeo e’ un ragazzo che all’inizio del campionato ha trovato delle difficoltà e adesso sta’ trovando un suo spazio fornendo prestazioni sufficienti…la situazione in questo momento e’ molto positiva ed è normale che sull’onda dell’entusiasmo viene incoraggiata ogni minimo giocatore!!
    Signorelli e’ un giocatore con delle grandi qualità ma deve crescere a livello caratteriale, fin’ora ha fornito sempre prestazioni altalenanti e perciò non viene ne acclamato ma neanche fischiato..
    Tonelli da ranocchio a principe, in questo momento sta’ facendo bene e merita tutti i complimenti che sta’ ricevendo!!

  10. Tanto per pensare al futuro, Domenica con il Bari in difesa con chi giochiamo? Perché abbiamo sia Regini che Hisay in nazionale…giocare con Tonelli e Romeo centrali mi pare al quanto rischioso, ma non per il fatto che ne combinino una ma perché non abbiamo un centrale che sia forte di testa!! Forse butterei nella mischia uno tra Gigliotti e Mori…

    • Bè Gigliotti non so’ quanto si forte di testa…Mori lo sò…purtroppo vengono tutti e due da brutti infortuni ed evidentemente il mister non li vede pronti…..Tonelli di testa non è male,ma va sicuramente affiancato da un uomo che sia lo Stovini della situazione e chi meglio di Mori potrebbe essere prescelto……Sinceramente Gigliottì mi incuriosisce e mi piacerebbe vederlo in campo…da non sottovalutare come centrale anche Accardi….pero’ che dire….speriamo che Romeo ci smentisca e che giochi alla grande,come poi ha fatto Tonelli!

  11. Anch’io avevo pensato ad Accardi, ma quasi sicuramente col Bari giocherà terzino sinistro, sempre che non rientri Hisay….

  12. incrociamo le dita anche un pareggio sarebbe bonooo l’unica cosa non mi piace romeo dietro…..forza ragazzi forza azzurro siete la meglio squadra della BBBBBB un grande saluto settore degli sfigati in carrozzina pensate a noi che siamo sempre in queste merde di carrozzine vincete per noi….rossano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here