PESCARA – Anche lo sport paga il suo tragico tributo al sisma di lunedì notte. Non ce l’hanno fatta il giovane calciatore del Loreto Aprutino (Eccellenza) Giuseppe Chiavaroli e il giovane pallavolista Lorenzo Cini, 23 anni, di Montorio al Vomano (Teramo) che era palleggiatore nella squadra di serie B del suo paese.

Cini, studente universitario, è rimasto sotto le maceria della casa aquilana insieme alla fidanzata.

 Il mediano Chiavaroli, 24 anni, invece è morto nella notte tra lunedì e martedì all’ospedale di Teramo per le ferite riportate durante il crollo della abitazione dove viveva a L’Aquila insieme alla fidanzata.

Chiavaroli – che all’Aquila frequentava la facoltà di Scienze Motorie – aveva un passato di giovane promessa nelle fila della Fiorentina e del Celano.

fonte www.ansa.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here