Bassi 5 – Un pò incerto sul primo gol, non ha colpe sugli altri due gol delle rondinelle. Da qualche tempo a questa parte non riesce a fare “miracoli”.

 

Vinci 6 – Uno dei pochi a meritarsi la sufficienza.

 

Angella 5,5 – Altre volte ha giocato meglio.

 

Sabato 4 – Espulso per doppia ammonizione. Taddei gli ha fatto girare la testa.

 

Tosto 5,5 – Prestazione insufficiente. Mai un cross degno di nota.

 

Musacci 6 – Prova a dare ordine ed equilibrio ad un reparto che nella ripresa naufraga al cospetto di un Brescia che mette in campo più fisicità.

 

Buscè 5 – Lontano parente del Buscè che conosciamo.

 

Valdifiori 5,5 – Prestazione modesta.

 

Moro 5,5 – Non arriva mai nell’area di rigore avversaria.

 

Pozzi 4,5 – Riesce a rendersi pericoloso solo a due minuti dal termine. Per il resto non la vede quasi mai. Se andrà via da Empoli per andare in serie A dovrà offrire ben altre prestazioni.

 

Corvia 4,5 – Qualche mese fa aveva detto che voleva fare il gol promozione degli azzurri. Non ha mai tirato in porta. 

 

Lodi 4,5 – Con ogni probabilità quella di Brescia è stata l’ultima partita con la maglia azzurra. Lodi si congeda dal pubblico azzurro con una pessima prestazione.

 

Flachi 4 – Non è ancora in condizione. Francesco avrebbe bisogno di un’altra stagione in serie B per trovare più spazio e miglior condizione. In serie A troverebbe tutto ciò?

 

Kokoszka 5,5 – Entra quando ormai la frittata è fatta. L’Empoli conta anche sul nazionale polacco per ricostruire un nuovo ciclo.

 

IL mister Silvio Baldini 5,5 – L’errore più grande di Silvio Baldini è stato quello di essersi arrabbiato soltanto dopo lo 0-2 di Pisa. Se la sfuriata fosse giunta un pò prima forse saremmo qua a fare ben altri commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here