IMG_1435Giornata importante quella di questo mercoledì 12 agosto 2015, giornata che potrebbe anche assumere connotati storici se quanto visto e sentito oggi si trasformerà in realtà. Un’idea, un sogno, un progetto. Questo quanto presentato oggi dalla responsabile marketing Rebecca Corsi e dall’AD, Ghelfi, in una conferenza stampa lunga ma che è valsa la pena per ogni minuto speso.

Si perchè oggi l’Empoli Football Club ha presentato il progetto per quello che potrebbe essere il nuovo stadio.

 

Si è parlato di questo e lo si è fatto molto dettagliatamente attraverso le parole dei dirigenti azzurri ma anche attraverso alcune slide che ci hanno fatto vedere come dovrebbe essere il nuovo “Castellani” che, lo diciamo subito, rimarrà fisicamente nella stessa identica posizione. Quindi, per correttezza, dovremmo parlare di un importantissimo restyling che andrà a cambiare completamente il volto di quello che è lo stadio che conosciamo ma non verrà posata nessuna pietra da altre parti. Il progetto è stato realizzato dall’archetto Puliti.

Un sogno, si, di questo fondamentalmente si tratta. Un sogno per la società ma un sogno da dividere con tutti i tifosi azzurri che da anni chiedono che venga messa mano allo stadio per una migliore funzionalità di questo ed anche perchè no (poi vedremo le varie evoluzioni) possa permettere ai cuori più caldi di poter avere una curva dove creare il proprio feudo.

 

Un progetto ambizioso, un progetto molto bello esteticamente (poi ognuno dirà la sua) ma, cosa non da poco uno stadio ad impatto zero con praticamente sarà coperto interamente da pannelli solari nella copertura superiore. Uno stadio interamente coperto che avrà una totale riqualificazione interna per un maggiore confort da parte di chi poi godrà di questo nuovo impianto.

E’ però un progetto, questo va sottolineato. La società si è portata avanti con tutte le parti per la realizzazione di questo ma c’è da avere anche avvalli da parte del comune, un comune che al momento, cosi ci racconta Ghelfi, al momento si è approcciato con un pizzico di freddezza a questo. I costi, si parla di un investimento di circa 10-11 mln, sarà ovviamente a caricato della società con l’aiuto degli sponsor tra cui il più forte “Enegan” che avrà ovviamente il title dello stadio che rimarrà ovviamente “Carlo Castellani”.

Nasceranno delle attività commerciali nella pancia delle due curve con Conad da una parte ed Euronics dall’altra e questo si tradurrà anche in posti di lavoro, cosa di questi tempi non da poco.

 

Se tutto dovesse andare come sperato la prima pietra potrà essere posata nella prossima primavera per essere a stadio ultimato con l’inizio della stagione 2017-18. Un sogno che speriamo si possa davvero avverare. Da sottolineare che nel progetto andrà a sparire la pista d’atletica ma la società azzurra ha già in mente un piano, a fondo perduto, per poter sistemare l’atletica Empoli in un’altra struttura che possa soddisfare al meglio le esigenze della società di atletica leggera.

 

A breve vi mostreremo i pdf di tutte le slide mostrate nella conferenza stampa, ed in serata potrete rivedere interviste e la conferenza integrale.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteCOPPA ITALIA | Per Empoli-Vicenza arbitra Cervellera
Articolo successivoUfficiale! Arriva Zambelli!
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

49 Commenti

  1. Notizia importante. Molto bene. Apprezzabile la volontà, ma che siano scelte ponderate. E che non rimangano le solite voci…

  2. Comune che ha accolto con freddezza, stavo in pensiero. Si progetta un opera importante, funzionale, un contributo a fondo perduto per lo spostamento della pista, aree commerciali, e il Comune accoglie con freddezza? Mah…. Non ho parole!

  3. Non credo sia fattibile questa cosa.
    Il Comune non la permetterà, visto che fino ad un mesetto fa si parlava del totale rifacimento della pista di atletica, che è in condizioni vergognose.
    Spero di essere smentito…

  4. Che bellezza!anche se oramai riesco a venirci poche volte all’anno sarebbe davvero un sogno! Se il problema sono i soldi, penso che quasi tutti i tifosi contribuirebbero volentieri! Temo però che burocrazia e politica, se si mettono di traverso, non li batti!

  5. QUESTO E’ ANCHE IL MIO SOGNO, DA UNA VITA SPERO IN UNO STADIO MODERNO E A MISURA DI EMPOLI, bisogna essere più chiari nelle cifre perchè deve essere tutto il più trasparente possibile, in modo che sia anche il popolo a volere questo sogno non solo l’empoli fc, dovete essere chiari sulle cifre che l’empoli fc mette sul piatto per la nuova pista di atletica e deve essere chiaro il perchè della decisione del comune.
    Io sottolineo solo una cosa, se non lo prendiamo ora questo treno non lo riprenderemo mai più, questa è l’ultima fermata! MI AUGURO CHE IL COMUNE USI IL CERVELLO cose così non capitano tutti i giorni.
    GRAZIE EMPOLI FC QUANTO CI FATE SOGNARE…. E SPERIAMO DIVENTI REALTA’.

  6. Corsi fallo te con degli sponsor e manda a fare un culo il comune.ha ragione empodrid, il comune pensa solo alla coop. Sveglia empolesi mandiamoli via tutti e cambiamo modo di gestire empoli. Il comune ha rovi.ato tutto il commercio a empoli e si può ringraziare Empoli calcio se siamo conosciuti in italia. Avanti azzurro.

  7. Davvero un sogno!!! Importante anche la scelta di riutilizzare la stessa ubicazione in modo da sfruttare un impianto già esistente che gode di spazzi tutto sommato larghi intorno evitando “stupri” alla nostra campagna empolese!!! Bravi!!!

  8. Un sogno! Concordo con chi sostiene che il Pd non permettera’ mai di far entrare in pompa magna la conad ad Empoli. Il progetto e’ la certezza che si vuol programmare il futuro e questo mi rende tranquillo.

  9. Sarebbe un sogno spero si realizzi al più presto ed avere uno stadio degno della nostra storia e della nostra piccola ma splendida e unica realtà…. Forza Empoli Amore eterno

  10. Questi beduini del comune non devono metterci piede …a Frosinone città più piccola di Empoli e senza storia calcistica mai stato in serie A il comune contestualmente con il Frosinone calcio stanno organizzando un mega impianto , non facciamoci suggestionare da questi 4 politici di passaggio e di 4 soldi , abbiamo più di 6000 abbonati , una tifoseria che cresce sempre di più e non solo nella’ Empolese- Vald. Ma da nord a Sud fino in Sicilia e non si vede un caxxo con questa pista e con le curve che si trovano a Vinci , senza pista saremo sempre di più , la gente in Italia quando sente Empoli ci applaude e riconosce la serietà e come si lavora ad Empoli , l’ unica cosa che ci prendono x il culo è lo stadio definito il più brutto d’ Italia .. Cara società andate avanti anche senza questi 4 avvoltoi , tutta empoli e non solo è con Voi ..Forza Magico Empoli

  11. Noi siamo stati sempre tifosi tranquilli senza mai creare problemi e senza fare come i Fiorentini per fortuna che da quanto sono ridicoli hanno fatto lo striscione anche contro Balotelli! Ma questa volta se il comune si oppone secondo me ci dovremmo far sentire in modo pacifico eh ma ci dovremmo far sentire anche perché troppo spesso l’amministrazione non è stata presente e non ha fatto niente a favore dell’unico “vanto” di Empoli.

  12. ma guarda che marea di gonzi che crede in queste cazzate…
    non sono stati boni nemmeno a organizzare per tempo gli sponsor, figuriamoci se questi 2 personaggini possono parlare di stadi…

    progetto? mi date 1 ora di tempo e ve le fo anche io 3 immagini di uno stadio…

    nessuno si ricorda del mitico ‘zavanella’ ?
    del famoso ‘project financing’ del bugli alle sue ultime battute ?

    questo lo chiamate un progetto?
    se l’amministrazione è stata ‘fredda’ mi pare il minimo..

    poi:
    “con l’aiuto degli sponsor tra cui il più forte “Enegan” che avrà ovviamente il title dello stadio che rimarrà ovviamente “Carlo Castellani”.”
    che cazzo è il title ?

  13. 1 sogno….speriamo….Troppo bello x essere vero.
    Finalmente nessuno ci dirà + che abbiamo lo stadio dell’Ikea

  14. Dato che al Comune SICURAMENTE VIENE PAGATO UN AFFITTO E FORSE ANCHE QUALCHE SOLDO DEGLI INCASSI IN PERCENTUALE gli finisce in tasca(ma di questo non sono certo sicuro)….non capisco perché le spese del rifacimento terreno a carico dell’Empoli F.C,la copertura di qualche anno fa della maratona superiore…a carico dell’Empoli F.C,altre spesucce idem con patatine,QUESTO NUOVO PROGETTO A SPESE SEMPRE DELLA SOCIETA’…..Non so quanti milioni di euro ci vorrebbero per costruire uno stadio a norma adeguato per il campionato di A…..MA SE FOSSE POSSIBILE NON CI PENSEREI 2 VOLTE A INCOMINCIARE I LAVORI…..Magari a coprire tribune e maratone possiamo farlo piano piano,l’importante è che l’impianto quando parte sia a norma…..a migliorarlo ci si puo’ pensare anno x anno!Per esempio non sono mai stato a vedere i campi che ci sono a Monteboro……So che il “tutto” è di proprietà del Corsi…..ma lì non sarebbe possibile farci niente?Magari togliere uno o due campi piu’ piccoli per fare posto a tribune,curve e maratona?Capisco anche che probabilmente dovrebbero essere creati dei parcheggi(se tutto fosse possibile naturalmente),ma anche una camminatina di 500 metri puo’ far bene alla salute

  15. In che misura contribuiscono economicamente al progetto le varie parti in causa? Esistono clausole che “liberano” gli sponsor dall’impegno in caso di retrocessione o il progetto si realizzerà a prescindere? Perchè il fatto di prevedere la partenza a primavera prossima mi sembra un mettere le mani avanti in attesa di sapere quale sarà il destino sportivo della squadra.

  16. Si nuovo stadio… e poi alla prima serie b tutti a casa a vedere juve-inter-milan! Poi chi paga? La maratona è la nostra anima, e gli occasionali possono andare nelle curve di ferro dietro la pista.

  17. Fra sogno e realtà, per ora, accontentiamoci di quest’inaspettata conferenza stampa: Se son rose (e paiono rose, in effetti) fioriranno.

  18. Bel Progetto e intelligente, perchè rifarlo nel solito punto è una ristrutturazione (abbatte tutta la burocrazia)e l’amministrazione comunale non ha alibi per opporsi visto che 1 settimana fa si facevon belli per i soldi spesi dall’Empoli FC.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here