Di Gabriele Guastella

.

albania hysaj
Grande prestazione di Hysaj nel match Italia-Albania

GENOVA – Bellissima amichevole tra Italia-Albania, terminata 1-0 per gli azzurri con Okaka che entra nel finale e propizia l’autorete che decide il match (la deviazione sfortunata e decisiva è di Salihi, ma ci piace dare il merito del goal a questo talento della Sampdoria, ndr); partita piacevolissima, molto meglio di tante partite con in palio punti pesanti per la qualificazione alle competizioni. Amichevole in tutti i sensi: sugli spalti, con gli albanesi (che hanno riempito per almeno il 70% lo stadio Marassi, tanto che onestamente sembrava che l’Italia giocasse in trasferta, ndr) che cantano l’inno nazionale italiano; in campo con i giocatori che, pur giocando un match agonisticamente elevato e tatticamente a ritmi eccelsi, si rispettano a vicenda; ed anche nelle invasioni: tre per la precisione, tutte di fede albanese, ed un record… un tifoso che fa invasione, distende sul prato una bandiera dell’Albania, si toglie dal taschino un pennarello, chiede ed ottiene l’autografo con dedica del capitano Cana, poi esce con il pollice sollevato in segno di ringraziamento verso gli stewart.

.

Partita equilibrata; l’Italia con il lancio di tanti deb, l’Albania titolarissima che ha espugnato recentemente il Portogallo, ed ha imposto pari sofferti a Francia e Danimarca. Nel primo tempo gli ospiti hanno colpito un clamoroso incrocio dei pali con Cikalleshi, sfiorando sulla ribattuto un grande gol con il pescarese Memushaj. Sul ribaltamento di fronte è il genoano Bertolacci ha impegnare severamente l’estremo albanese. Queste, tanto per dare un esempio, due azioni che danno l’idea dell’elevato ritmo tenuto dalle due squadre.

.

RUGANI RESTA IN PANCHINA, HYSAJ SI FA MALE, TIFOSI AZZURRI E SARRI IN ANSIA – Al minuto 72′ Elseid Hysaj, autore di una grande partita, nel tentativo di proporsi in un’azione veloce a destra, viene toccato da un azzurro e pare mettere male la caviglia del piede sinistro. Prova a restare in campo, ma due minuti dopo è costretto a chiedere il cambio, visibilmente sofferente in volto. L’Empoli, e i tifosi azzurri, sperano che non sia nulla di grave e che possa recuperare per l’importante sfida di domenica pomeriggio a Parma.

Sponda Italia: niente debutto per Daniele Rugani; il talento empolese è rimasto in panchina.

.

https://www.youtube.com/watch?v=wORPXD5psbU

28 Commenti

  1. Conte un minuto a Rugani glielo poteva regalare…..
    Telecronista Rimedio se ne esce con un “Sarri utilizza poco Hysaj preferendogli Laurini…”
    Ma infòrmati no, prima d’andare in tv: Incompetente!

    • Bravo Claudio…anch’io mi ero accorto della cosa,certi giornalisti dovrebbero starsene a guardare la partita alla tv e non “in tv”.Detto questo è chiaro che da tifoso Empolese,mi aspettavo l’esordio di Rugani…..non fosse altro perchè a differenza di altri giocatori convocati dopo,lui gia era stato convocato per la partita contro la Croazia ed in quella partita era in panchina……10 giorni in Nazionale senza nemmeno scendere un minuto in campo almeno nell’amichevole con l’Albania…..Un mio pensiero?Conte…..sei solo un gobbo e poi ti spiego di quale sostanza è quella gobba…..Invece di vedere giocatori giovani e fargli fare esperienza,fa giocare giocatori come Moretti o quel terzino che ne ha combinate di cotte e di crude che ormai con la Nazionale hanno ben poco da spartire…..e non mi dite che tanto Rugani avrà modo e tempo di fare il suo esordio…..in questo momento mi girano le scatole e di molto….come per altri motivi credo che girino a mister Sarri….10 giorni senza Daniele e poi nemmeno messo in campo…..

      • …..e aggiungo che avrebbe dovuto farlo scendere in campo anche in considerazione di quello che era successo,quando aveva dovuto abbandonare il ritiro della Nazionale per andare a giocare nell’under 21 visto l’infortunio di Romagnoli……

        • Io lo giustifico in quanto in nazionale gioca a destra ed in quella zona gioca Lsurinu comunque già che conosca il nome di entrambi fa già notizia

        • Scusa Daniele, ma stavolta non sono d’accordo: meglio che non abbia giocato nemmeno un minuto, così non ha rischiato come Hysaj. A me girano i c……i per quest’ultimo, che per un amichevole si è fatto male…

          • Chissà se Rugani la pensa come te…io credo di no…..e poi il fatto di esordire con la maglia della Nazionale deve essere motivo di orgoglio per noi Empolesi….e chiaro che se continua a giocare così prima o poi in Nazionale avrà sicuramente un posto tra i titolari che scendono in campo,ma mi piacerebbe che lo facesse mentre indossa la maglia azzurra(quella Emplese)e non con indosso la maglia bianconera…..maglia a strisce che non ha niente a da spartire,ne con la scoperta e ne con l’esplosione di Daniele……Probabilmente il fatto di giocare ad Empoli un po’ lo sta penalizzando…..da Juventino….sarebbe gia sceso in campo e comunque ribadisco che nelle amichevoli devono giocare soprattutto giovani che debbono fare esperienza e che hanno talento da vendere e in una difesa come quella di ieri…..veramente imbarazzante,son sicuro che Daniele avrebbe fatto la sua “porca” figura…..se si pensa di continuare con i Bonucci e con i Barzagli,con gli Abate e company…..si va poco lontano…..Bisogna lavorare anche per il futuro,un buon selezionatore dovrebbe capirlo….e puoi farlo solo facendo fare esperienza ai giovani,che poi possono durare anche piu’ di un ciclo……(Vedere Spagna,Germania…Olanda….)

    • ha fatto giocare cani e porci… se pensava di non utilizzarlo nemmeno un minuto poteva lasciarlo all’under 21… o meglio ancora ad empoli ad allenarsi con i compagni e a prendere ” fiato” …e poi come non può avercela Sarri con le Nazionali?

  2. Giusto Daniele!
    Un ragazzo di prospettiva come Daniele,che può essere il futuro centrale dell’Italia ed è 10 giorni che è in nazionale almeno 10 minuti glie li poteva concedere…
    Speriamo non sia nulla di grava quello che è successo ad Hisaj…un suo stop ora non ci vorrebbe assolutamente..

  3. Io capisco tutte le precedenze di Conte soprattutto Acerbi ma allora mandalo a giocare in Under 21 che ne hanno bisogno e poi parla di Collaborazione

  4. Secondo me invece il fatto che Rugani non sia stato impiegato è da vedere positivamente in quanto conte ha fatto molte convocazioni ad hoc per questa partita ed ha fatto giocare chi ancora non aveva ben inquadrato. Ergo quindi che Rugani sia ormai considerato in pianta stabile nel giro della nazionale maggiore dal ct. Certo vederlo esordire sarebbe stato bello ma sarà ancora meglio in una partita ufficiale.

    • Ma mi spieghi come fa a vedere se è da Nazionale e se puo’ essere impiegato in pianta stabile nei 22-30 giocatori,se non lo impiega mai?Troppo giovane?Credo che sia giusto almeno nelle amichevoli provare quei ragazzi che poi potrebbero essere i futuri campioni del domani,non certo giocatori come Moretti e company che premiare con una presenza serve come il due di briscola…..Vorrei sapere per fare un esempio a cosa è servito qualche anno fa,far giocare Pellissier(autore tra l’altro di un goal)……La Nazionale non deve diventare il “premio ad una carriera”,ma mano mano sfornare nuovi talenti per creare cicli vincenti…o almeno per provare a crearli……

      • Sono daccordo, la nazionale non deve diventare il premio alla carriera. Però per un amichevole, all’apertura di un nuovo ciclo è giusto coinvolgere quanti più calciatori possibili.
        Ripeto per me Conte non ha chiamato Rugani alla vigilia di una partita fondamentale come quella con la Croazia per sfizio ma perchè crede già in lui ciecamente. Non ha quindi bisogno di dargli il contentino così com’è stato dati ad altri con nuove convocazioni ad hoc. Sono dispiaciuto anche io ma credo che ci saranno occasioni più importanti per vederlo all’opera che un amichevole che lascia il tempo che trova.

        • Sai benissimo che per far fare esperienza,soprattutto ad un giovane,bisogna farlo giocare in certi contesti…..Probabilmente lo conosce perchè lo ha visto giocare o anche altri gli hanno riferito sulle sue prestazioni nel campionato Italiano,però giocare partite INTERNAZIONALI E’ TUTT’ALTRA COSA….e purtroppo lo vediamo spesso quando le nostre squadre giocano con le squadre straniere(soprattutto fuori casa)…..Poi se come dici tu Conte crede ciecamente in lui allora ok….il problema e che lo dici te(senza offesa naturalmente….ma semplice constatazione)….e non Conte….che ripeto….sarà anche un vincente ma mi aspettavo che facesse giocare un ragazzo che era stato CONVOCATO GIA 3 VOLTE…..

          • Solo il tempo ci darà delle risposte. Io credo che Conte punti su Rugani e che gli abbia parlato a quatt’occhi spiegandogli il perchè del non utilizzo. E’ una mia opinione e tale rimane ma io non vedo congiure e o bocciature nei confronti del nostro gioelllino anche perchè Conte ad essere un vincente benchè antipatico non è uno sprovveduto.

  5. Una delle poche volte che do dei meriti a Sarri.
    Oggi Sarri lo vedo meglio di Conte.
    Può veramente sorridere il mister che viene dal basso
    non solo perché vede tanti dei suoi giovani giocatori
    schierati nelle proprie nazionali,
    ma anche perché solo chi sa attendere matura le sue vittorie.
    Nella partita dell’Italia ieri sera Conte ha avuto troppa fretta di vincere
    e ne ha fatto le spese, troppa fretta di arrivare al gol quasi senza gioco….
    anche se Conte è un vincente (i risultati lo dimostrano) Sarri appare migliore perché non ha fretta….e le sue vittorie se le sa costruire.
    Magari speriamo l’abbozzi di giocare con il finto trequartista…

  6. Ragazzi un corrotto come conte che fa giocare e convoca de silvestri..sturaro…balotelli…aquilani…matri ..ranocchia..antonelli ecc. che deve capire di calcio …i giornalisti ignoranti che fanno paura…rugani svuola juve…hisay gli viene preferitio laurini….faremo la fine del lussemburgo

  7. A me delle nazionali non mi può frega’ di meno però mi interessa sapere le condizioni di Hisaj e prego PE di farci sapere qualcosa. Per quanto riguarda Rugani fossi in lui sarei incaxxato come una belva, manca poco che entra anche il magazziniere e lui nemmeno 5 Min! Roba da matti!!!

  8. D’accordo con Gandalf e Pontormo. E’ bene che Rugani non abbia giocato: e se si fosse fatto male? Dire che doveva giocare è di una ingenuità megagalattica. E quelli che lo vogliono per anche 5 minuti e quelli per 10. Ma la testa dove l’avete? Che vi cambia che non abbia giocato? E’ giovanissimo, giocherà presto. Speriamo che l’incidente di Hysaj non sia serio: appunto. tanto per stare in tema.

    • Ma che cavolo di discorsi sono…..Perchè Rugani si puo’ infortunare solo giocando in Nazionale?Che vuol dire “”e se si fosse fatto male?”Con questo non usciamo mai di casa perchè magari un auto potrebbe metterci sotto!Doveva giocare per tutte le ragioni che ho detto nei miei commenti precedenti e non per partito preso e dirlo non mi pare una cosa da “ingenuità megagalattica”…..ma una semplice verità!Poi giustamente ognuno la pensi come vuole…..ma credo che anche Rugani non possa essere così “possibilista” come te…..Se poi vogliamo dire che Conte giustamente fa giocare chi vuole allora siamo tutti daccordo,ma non mi pare che su 3 convocazioni avute,Daniele abbia avuto quello che meritava!

      • Accidenti, Daniele, che alta stima hai di te!!! “Doveva giocare per tutte le ragioni che ho detto nei miei commenti”. Beh, le tue ragioni si possono discutere o no? Evidentemente Conte, che sarà antipatico ma è bravo, pensava in modo diverso. E io la penso come lui. Quanto al paragone con noi che se pensiamo agli incidenti non usciamo mai di casa…anche questo mi sembra discutibile. Il fatto è che tu avresti voluto, con altri, che giocasse semplicemente per vederlo giocare in Nazionale e quindi di conseguenza tirare le somme: “grande Empoli, ha un giocatore in Nazionale”. Ma non si ragiona così. Cercate compensi psicologici, ma non si può fare sulla pelle altrui e in definitiva della squadra. Si è parlato e parlato se deve giocare Mario Rui con Barba, o Hysaj. Giusto. Ma se si infortuna Rugani chi ci mettiamo? Ci sarà un motivo se i club cercano di difendere i loro giocatori con tutte le scuse. Certo: la Nazionale prima di tutto, ma i grandi club hanno una rosa che fa paura, noi no. E non facciamo polemiche inutili, e soprattutto con troppe certezze. Qualche dubbio fatevelo venire, cos’ fate interventi più cauti e meno predicozzi.

  9. Avrebbe dovuto giocare per tutte le ragioni che ho detto vuol solo dire che per me non si convoca un giocatore 3 volte e poi non si fa scendere in campo nemmeno 1 minuto.Punto.Non ho certo detto che doveva giocare per forza e perché lo dico io!…..Avrei voluto vederlo giocare PERCHE’ LO MERITA e non per “compensi psicologici”.Vorrei anche capire come non si può essere orgogliosi di veder esordire un ragazzo di 20 anni che gioca nella squadra per cui faccio il tifo da quando avevo 8 anni….Pensare che sia stato meglio che non abbia giocato perche’ poteva infortunarsi e’ veramente la cazzata piu’ grossa che ho sentito negli ultimi anni(bada bene non sto dicendo che sei uno che spara cazzate…ma che per me e’ una cosa che non sta ne in cielo ne in terra) io esprimo la mia opinione e non dico certo che quello che dico sia la “Bibbia”…..Quanto ai commenti più cauti e ai meno predicozzi…..prima di tutto io non faccio predicozzi a nessuno e se i miei commenti non ti sembrano cauti mi dispiace,perche’ io cerco sempre di non “esaltare” troppo le mie considerazioni su quello che penso…..dico la mia e basta e mi pare giusto che se non sono d’accordo su un commento o qualcuno non e’ d’accordo con il mio che ci sia replica e controreplica…senza tanti “predicozzi” e “stima personale” che pensi ci sia nei miei commenti….Che dire…..forse solo che finche’ gioca ad Empoli e’ meglio che non giochi in Nazionale senno’ si infortuna…..e cosi tutti gli altri azzurri che vanno in Nazionale e nelle Nazionali straniere….meglio che non giochino…..anzi …mi auguro che non rispondano alla convocazione….soprattutto quando in squadra c’ e’ qualcuno che non e’ al massimo della condizione….cosi si va sul sicuro e son tutti a disposizione del mister…..ma perché in allenamento non ci si infortuna?

    • Daniele non prendertela. Nella partita con la Croazia Rugani non poteva giocare: troppo forti gli avversari, diciamo più di noi, e ci sono giocatori più esperti: non era una partita da fare delle prove. L’altra era un’amichevole, non valeva nulla. L’importante èp che sia stato convocato: è giovanissimo, farà strada se si mantiene così. Conte ha fatto bene. Intanto ha allargato il giro della nazionale, ha fatto nomi di giovani: Rugani è in quella fascia lì. Non è che se gioca in quel contesto matura: l’amichevole non è un contesto adatto. Non dico che è meglio che non giochi se no si infortuna. ma scusa: se lo vedi giocare 20 minuti in un’amichevole a te sembra una grandissima cosa, ma nell’economia generale di incontri di quel tipo, a me francamente no. Era una baggianata: si è vinto per caso, sostanzialmente per un’autorete. Insomma: convocato da Conte poi passa all’under 21, dove veramente può fare qualcosa di buono. Mi sembra un avvio sicuro euna gestione inteligente. E ti dirò, quello che sta facendo Copnte che protesta coi club, che protesta con la federazione perché non potenzia i vivai e non cerca di dare spazio ai più giovani e agli italiani: c’è una polemica forte col vecchio rappresentato da Tavecchio…Conte se fa così fa bene. Non ce la prendiamo se ha escluso un giocatore dell’Empoli. Cerchiamo di dare la giusta dimensione alle cose. Tu ed io non siamo giovanissimi. Dobbiamo ragionare il più possibile senza farci trasportare dalla foga, cattiva consigliera.

  10. Guarda….chiudo dicendoti solo una cosa….amichevole?E da dove vuoi che cominci un giovane di 20 anni e per di piu’ con addosso la casacca di una piccola squadra come l’Empoli se non da un’amichevole?….Se mi arrabbio non è perché non ha giocato nemmeno un minuto è solo perchè non credo che Conte abbia gestito bene la cosa..(ripeto dopo 3 convocazioni!)….per me doveva partire titolare….altro che entrare nel secondo tempo o negli ultimi 10 minuti…..Passo e chiudo! 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here