Il Bologna nasconde la squadra. Anche più del dovuto. Già ieri Donadoni ha cominciato a chiudere Casteldebole per provare quanto gli servirà per affrontare un Empoli che se nella mente dei tifosi è un avversario abbordabile, per il tecnico, probabilmente, il più difficile da affrontare. Le recensioni portate da Renato Olive dicono di una squadra in piena salute e già da oggi sono state apportate quelle piccole indicazioni tattiche per cercare di arginare il grande lavoro degli esterni toscani. Per quanto riguarda la squadra rossoblù, esiste in pratica un solo ballottaggio ed è quello di mezzala destra, con Donsah e Brighi che si giocano il posto. Per il resto torna la difesa ordinaria dopo la squalifica di Masina, che riprende il suo posto sull’out sinistro. Dall’altra parte ancora Rossettini, con Gastaldello e Oikonomou al centro. Vista la squalifica di Diawara avrà una bella opportunità per far vedere la sua crescita Lorenzo Crisetig, mentre a sinistra rimane Taider. Per l’attacco Brienza verrà avanzato con Mounier accanto a Destro. La squadra proseguirà oggi la preparazione e ancora una volta lontano dagli occhi di stampa e tifosi.

 

fonte: corrieredellosport

 

 

3 Commenti

  1. Domanda per la Redazione (o per chi lo sa): quando usciranno gli orari effettivi (anticipi, posticipi) delle partite di Gennaio, Febbraio, etc.? Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here