Brescia. E’ fissata per questa mattina al San Filippo la ‘ripresa‘ del Brescia, dopo il giorno di riposo concesso alla squadra: mister Cristiano Bergodi attende tutti sul campo alle ore 11 per cominciare a preparare la prossima sfida, quella che attende le rondinelle nell’anticipo di venenrdì prossimo alle 20.30 al ‘Castellani’ con l’Empoli, capoclassifica solitario del campionato.

 

Da verificare le condizioni di Andrea Caracciolo che si cercherà di recuperare, dopo tre soste forzate, per il big-match con i toscani di mister Sarri.

 

fonte: bresciaingol.it

CONDIVIDI
Articolo precedenteE' Pea il nuovo tecnico della Juve Stabia
Articolo successivoTV | L'ultimo match dei prossimi avversari
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

  1. Credo che anche il Brescia,nonostante i soli 16 punti in classifica,sia una squadra che puo’ ancor di piu’ far vedere se davvero quest’anno è l’anno buono per l’Empoli di arrivare alla serie A……i Bresciani hanno perso in totale solo 3 partite di cui una soltanto fuori casa….è pur vero che ne hanno pareggiate 10 su 15,con solo 2 vittorie(1 esterna)……ma vedendo questi numeri….vince pochissimo,ma allo stesso tempo perde pochissimo….e quindi vuol dire che è una squadra difficile da superare…..Quindi buon banco di prova per gli azzurri!

  2. è la squadra che ha pareggiato di più nel campionato.
    Vengono ad Empoli a giocare contro la prima in classifica…
    Tutto fa pensare ad un classico e giustissimo, per l’amor di dio, catenaccio. Tutti chiusi a riccio e palla lunga per lo struzzo Caracciolo (se gioca) o sennò il sovrappeso ma talentuoso Sodinha.

    Dunque sarà a suo modo una partita importante dopo la brillante partita di Spezia, visto che sarà probabilmente totalmente opposta come tipo di partita.
    Occhio perciò a non farsi prendere dalla voglia di strafare sulla scia dell’ultimo match, perchè, se vogliamo portare a casa punti, avremo bisogno di moltissima pazienza.
    Potrebbe essere una buona partita per tornare al goal su palla inattiva.. E’ diverso tempo che non pungiamo più in quel senso li.

  3. Nell’ultima partita il Brescia non aveva attaccanti. Hanno adattato Grossi davanti a Sodinha in un 3-5-1-1. Se Caracciolo potesse recuperare per il prossimo turno sarei più contento.

  4. Bisogna stare attenti al Brescia..perché oltre che ad essere una squadra con buone individualità non merita la classifica che ha..,
    Se gioca Caracciolo potrebbe dar fastidio…
    Partita da prendere con le molle e con tanta cattiveria di far risultato!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here