LazioTermina anche la seduta pomeridiana. Konko è regolarmente in gruppo e si candida per una maglia da titolare in vista della sfida di Europa League. Pioli lo ha sempre schierato dal primo minuto nei match di coppa, fatta eccezione per l’incontro casalingo contro il Saint-Étienne (era infortunato). Il tecnico biancoceleste studia le mosse anti-Dnipro, una vittoria consentirebbe alla Lazio di qualificarsi matematicamente ai sedicesimi di finale. Contro gli ucraini chance anche per Berisha e Radu, entrambi partiranno dall’inizio. In mediana probabile spazio per Cataldi, mentre sulla fascia sinistra ritroverà una maglia Kishna. Confermato l’impiego di Milinkovic-Savic, da capire la sua collocazione tattica: se da mezzala o da trequartista dietro all’unica punta. Che dovrebbe essere Matri, in vantaggio su Miro Klose: il tedesco è reduce da un infortunio alla caviglia e quindi non è al top della forma. In campo non ci sono gli infortunati de Vrij (operazione al ginocchio, stagione finita), Mauri (discopatia) e Onazi (lesione muscolare all’adduttore). Il primo a rientrare, tra circa tre settimane, sarà il centrocampista nigeriano. Oggi alle 16 la rifinitura pre-Dnipro.

 

fonte: lalaziosiamonoi.it

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteDal campo | Si riparte verso la Lazio
Articolo successivoTV | L'ultimo match dei prossimi avversari
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here