Ponte del Primo Maggio prolungato per l’AlbinoLeffe di Emiliano Mondonico. A differenza di tutte o quasi le concorrenti di una cadetterìa in cui le lotte per playoff e playout stanno scatenando la bagarre finale, la squadra made in Serio osserva un lunedì di riposo. Unica fatica affrontata nel post Reggina, l’allenamento di scarico domenica mattina. In attesa delle comunicazioni da parte della Lega Calcio circa la data della prosecuzione della partita di sabato – sospesa dopo 14’30” per impraticabilità del campo -, la truppa agli ordini del Baffo di Rivolta d’Adda affronterà il consueto tour de force per preparasi al prossimo impegno in calendario: sabato, infatti, è prevista l’ostica trasferta di Empoli, contro una delle grandi deluse del campionato, battuta all’andata con una doppietta di Karamoko Cisse.

La Celeste, com’è ovvio, per l’occasione non avrà nei ranghi Dario Bergamelli, il cui turno di squalifica visto il rinvio del match della diciassettesima di ritorno non può dirsi scontato. Di seguito, ecco il programma di massima comunicato dal tecnico fino a venerdì:
– martedì 3: allenamento mattutino ore 11:00 a Verdello; allenamento pomeridiano ore 15:00 a Verdello;
– mercoledì 4: allenamento mattutino ore 11:00 a Verdello; allenamento pomeridiano alle ore 15:00;
– giovedì 5: allenamento ore 11 a porte chiuse a Verdello;
– venerdì 6: allenamento di rifinitura alle ore 11:00 a porte chiuse;
– sabato 7: gara in trasferta contro l’Empoli alle ore 15:00.

 

 

fonte: tuttoalbinoleffe.com

CONDIVIDI
Articolo precedenteDal campo…verso l'Albinoleffe
Articolo successivoGiudice Sportivo serie B: fermi tre azzurri
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here