Amichevole pomeridiana per il Vicenza che a Isola ha affrontato l’AC Schio 1905, formazione che milita nel campionato di Promozione. I biancorossi si sono imposti sull’avversario con un netto 12-1, con reti equamente divise nei due tempi. Il tecnico biancorosso Gigi Cagni ha probabilmente fatto un po’ di pretattica, mischiando un po’ le carte e presentando nel primo tempo l’undici composto dal recuperato Frison tra i pali Martinelli Pisano e Giani sulla linea difensiva, centrocampo a cinque con Brighenti Gavazzi Paro (che ha giocato l’intera gara) Botta e Bianco e duo d’attacco composto da Pinardi e Abbruscato

 

Elvis ha realizzato tre reti e Pinardi una doppietta nella prima frazione di gara in cui è andato a bersaglio anche Gavazzi, il quale da interno molto spesso si spostava sull’esterno, lasciando Brighenti in copertura in una sorta di 4-4-2
Nel secondo tempo della gara, a cui hanno assistito a bordo campo l’ormai ex tecnico del Padova Alessandro Dal Canto in compagnia del D.S. Stefan Schwoch, il mister ha dato spazio agli altri giocatori schierando un 4-4-2 formato da  Pinsoglio, Tonucci Zanchi Augustin Capitanio, in difesa Bariti, Soligo Paro e Bianco (che dopo qualche minuto ha lasciato il posto MBida) a centrocampo e  Maiorino con Paolucci in attacco. Quest’ultimo, vivace come nelle ultime gare, ha realizzato la sua personale tripletta in aggiunta al gol di Maiorino e a due autoreti dello Schio che ha realizzato la rete della bandiera con De Franceschi.

Per la giornata di domani, venerdì 1 giugno, prevista una seduta di allenamento pomeridiana al Centro Sportivo di Isola.

biancorossi.net

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa storia degli spareggi giocati dall'Empoli
Articolo successivoInformazioni e prenotazioni per la trasferta di Vicenza
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Chiarissima la pretattica. Brighenti esterno a 5 non esiste. Così come Giani in quella posizione. Dico la mia senza pretesa e solo per chiacchierare. Comincia con i veloci Maiorino e Paolucci davanti, con Abbruscato pronto nella ripresa a dare peso ed esperienza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here