Secondo quanto riportato da tmw.com nelle ultime ore l’Udinese starebbe seriamente pensando a Riccardo Saponara. I friulani, che con l’Empoli hanno ormai instaurato un rapporto idilliaco, potrebbero arrivare quanto meno alla metà del giocatore. Resta da capire se poi Saponara, nel caso avvenisse l’assalto dell’Udinese, continuerà a rimanere a disposizione di Sarri oppure se l’esterno offensivo vada a disposizione di Guidolin. Vedremo gli sviluppi delle prossime ore, o delle prossime settimane…

.

Gabriele Guastella

www.gabrieleguastella.it

2 Commenti

  1. !!
    Non lo bruciamo vendendolo a metà o vendendolo adesso. Per me questo è l’anno buono e quest’anno esplode e si mette in luce veramente. Dopodichè il valore schizza alle stelle. Avete visto il Pescara con Verratti s’è messo apposto per i prossimi 15 anni.
    Inoltre se lo si vende a metà e rimane a Empoli, si è vero che prenderemo i soldi subito della metà (ma comunque non tanti perchè saponara è reduce da una pessima stagione), ma in compenso il giocatore (e la storia insegna, vedi BrufoloFabbrini, vedi angella, vedi mori ecc.) giocherà sottotono, deconcentrato e in più con la paura di fare come mori, che per colpa di un’infortunio si è giocato la possibilità di andare subito ad Udine. Questo farà sì che le quotazioni per l’altra metà scendano ancora di più. Morale della favola, ancora meno plusvalore sul giocatore. Non scordiamoci che su di lui è stato fatto a suo tempo un discreto investimento. A mio avviso un’altro anno di proprietà (VERA, sotto tutti i punti di vista) dell’Empoli gli farebbe molto ma molto bene.

    E poi come ha detto Carli E Corsi. La serenità economica per questa e forse le prossime 1-2 stagioni si è raggiunta grazie alle cessioni di Kabashi/rovini/eder/ musacci(in futuro)..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here