Il puzzle delle panchine si sta completando. Ieri Spezia e Varese hanno ufficializzato gli arrivi di Stroppa in Liguria (oggi alle 12 la presentazione) e Sottili al Varese; sul fronte societario martedì è fissato l’incontro con notaio e tutti i soci del club per il passaggio delle quote di maggioranza al neopresidente Nicola Laurenza. Intanto il Lanciano continua a tenere calda la pista Baroni ha incontrato di nuovo Baroni, che resta in pole, anche se nelle ultime ore sono salite le quotazioni di Massimo Oddo. A Latina non dovrebbe essere confermato Sanderra: Somma o Auteri i nomi per la possibile successione. Novara: oggi incontro decisivo con Cattani, che a breve sarà ufficialmente il nuovo direttore sportivo.

 

Affari Nel giorno delle comproprietà si scatena il Pescara: ceduta alla Roma la seconda metà di Caprari in cambio di Piscitella (ex Modena) e Politano (ex Perugia) in comproprietà e Viviani (ex Padova) in prestito; presa la metà di Rizzo (Reggina, già a Pescara). Il Lanciano riscatta la metà di Piccolo. Bel colpo della Juve Stabia, che prende Di Carmine (Cittadella) ed è vicino a Ciancio. Il Brescia ha esercitato il diritto di riscatto per Corvia (Lecce), ha chiesto al Chievo Finazzi ed è pronto a rinnovare il contratto con Scaglia. Lo Spezia è vicino a Pesoli (Verona, ma fermo da un anno per il calcioscommesse). Nell’operazione Regini l’Empoli ottiene di nuovo il prestito di Maccarone. Palermo: colpo in mediana, con Troianiello (Sassuolo) che arriva nell’affare Kurtic; sempre calda la pista Ardemagni per l’attacco. Alle buste Padova e Juve Stabia non hanno trovato l’accordo per Jerry Mbakogu: il futuro dell’attaccante si saprà stamattina all’apertura delle buste, dove dovrebbe spuntarla la Juve Stabia per una cifra intorno ai 400 mila euro; restano inCampania Figliomeni e Pompilio, visto che il Varese non ha effettuato alcun deposito, così come la Fiorentina per Jefferson, che resta al Latina e il Genoa per Anselmo, ora tutto del Palermo. Buste tra Bari e Grosseto per l’Under 21 Crimi; per il Brescia per Antonio Caracciolo (col Genoa) e Ferrari (col San Marino). Dovrebbe spuntarla il Palermo per E. Pisano: 500 mila euro al Genoa.

 


Comproprietà risolte Il Siena riscatta Rubin dal Torino, Mannini dal Napoli e rinnova la comproprietà di Grillo col Varese, che a sua volta rinnova Pucino col Chievo, Damonte e Miracoli col Genoa e riscatta C. Rossi dalla Salernitana. La Reggina prende tutto Gerardi (Udinese), fa rientrare Melara e A. Viola dal Carpi e rinnova N. Viola al Palermo, dove andrà anche Maltese (Viareggio). Mazzotta resta a Crotone. Rinnovo per Liberazzi (Juve) che resta al Novara, dove viene riscattato Frigerio (Renate). Il Carpi rinnova la comproprietà con l’Empoli di Laurini, che resta in Toscana; dopo quelle di Sperotto e Cortesi, rinnovo con il Pavia anche per il portiere Guerci, che resta a Carpi. Il Bari riscatta Romizi (Fiorentina). Modena: rinnova Manfredini (Fiorentina).

.

fonte: gazzettadellosport

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl "giallo" Valdifiori
Articolo successivoTV | Intervista a mister Bombardieri
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

5 Commenti

  1. Perché il nostro Big-Mac prende troppoa livello di stipendio, e l’Empoli non può pagarlo….anche se ormai credo che a titolo definitivo Maccarone ci sia già da qualche anno.. anche se non in modo ufficiale.. Saluti 😉

  2. si lo so ma era disposto anche ad abbassarselo ” il livello di stipendio ” come dici te pur di venire a giocare a empoli

  3. Io non so’ di quanto sarebbe stato disposto ad abbassarselo…pur di venire ad Empoli …comunque la scelta presa per me e’ la migliore sia per Massimo che per noi tifosi..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here