Riparte il Padova . Sono due i giocatori in arrivo da Parma (per ora): Santacroce e Modesto (ex Pescara). Marcolin in difesa avrà Perna, che era con lui a Modena e si è svincolato, mentre dal Napoli è in arrivo Ciano (ex Crotone). Come portiere, dopo Leali e Nocchi, l’ultimo richiesto è Colombi (altro ex Modena, è dell’Atalanta), oltre a Seculin (ex Juve Stabia), che è della Fiorentina ma dovrebbe essere ceduto prima in comproprietà al Chievo.

 

Altri movimenti E’ Babacar della Fiorentina (ex Padova) la prima scelta per l’attacco del Modena . Il Trapani ha ingaggiato Rizzato, svincolato dalla Reggina, e ha chiesto Gatto (ex Pisa) all’Atalanta. Al Cesena è ufficiale il ritorno di D’Alessandro, mentre oggi c’è l’incontro con la Samp per quello di Volta. Due novità per la Juve Stabia : preso Ciancio, ex Cittadella, torna Suciu dal Toro. Un altro Diakite per il Crotone : dopo Abdelaye del Parma (era all’Aprilia), c’è anche Mamadou della Honved. La Ternana ha rinnovato con Miglietta e ha bloccato Ferrario (ma Carcuro deve accettare il Lecce). Il Lanciano ha chiesto Laribi al Sassuolo e Malomo al Prato. Proposta del Novara a Renzetti (ex Padova) mentre come centrale, al posto di Lusuzzo, è in arrivo Antei (Sassuolo). Il Latina ha rinnovato il contratto al secondo portiere Ioime (il primo dovrebbe essere Iacobucci, ex Spezia, ora a Parma), mentre il Pescara (che oggi incontra il Padova per il sì a Cutolo) e il difensore Romagnoli (rientrato dallo Spezia) hanno risolto l’accordo.

 

Società A Siena c’è stato un incontro fra i consulenti di Mezzaroma e il sindaco Valentini e oggi il primo cittadino potrebbe incontrare la banca, mentre il presidente potrebbe addirittura consegnare le chiavi del club in Comune: «Gesto d’effetto e basta – ha bollato subito Valentini – perché le azioni del Siena sono in mano alla banca. Mezzaroma consegnerebbe qualcosa non suo. Resto preoccupatissimo, ma lavoriamo». Invece a Bari è stata una serata di tensione per la contestazione di un gruppo di tifosi (in 3.000 hanno sfilato per il rilancio del club) proprio sotto la casa dei Matarrese, con l’esplosione di alcuni petardi; oggi o domani ci dovrebbe essere l’incontro decisivo con la cordata Montemurro-Rapullino e le firme per la cessione; sul fronte allenatore Gautieri e Calori sembrano in vantaggio.

.

fonte: gazzettadellosport

CONDIVIDI
Articolo precedenteUFFICIALE | Accardi c'è !
Articolo successivoMercato Azzurro | Si allontana Gasbarroni…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. ….a Siena gli ultras, fanno casino contro il MPS. A Bari contro i Matarrese. Prima ci hanno campato , colluso e diviso gl’imbrogli. Adesso non son buoni. Vi piace vincere facile !!! Ma dov’era questa gentaglia prima ?!?!?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here