Una riunione tecnica per capire meglio come affrontare il salary cap. Ieri in Lega a Milano i direttori sportivi della B hanno chiesto, ascoltato e assorbito il nuovo regolamento. Ricordiamo che il salary cap scatterà solo se il rapporto tra emolumenti e produzione supererà il 60%. In tal caso verrebbe applicato a tutti i contratti stipulati dal 1° luglio 2013 in poi, escludendo (è allo studio) i rinnovi nel caso in cui essi portino a una riduzione del salario di almeno il 30%. Stamane invece in via Rosellini si parlerà di marketing associativo con il presidente Abodi e il d.g. Bedin.

 

Difensori E’ stato il martedì dei difensori. Il Cesena ha vinto la volata per Renzetti, esterno sinistro svincolato dal Padova: ufficializzato Almici (Atalanta, era a Lanciano), oggi Bisoli riabbraccia anche Volta (trovato l’accordo con la Sampdoria) e per giocare al suo fianco potrebbe arrivare Benedetti (ex Spezia) dall’Inter. Oggi Lisuzzo passa allo Spezia : il Novara al suo posto pensa a Polenta del Genoa (ex Bari); lo stesso Spezia in difesa avrà anche il ghanese Ashong della Fiorentina, per il centrocampo cerca di superare l’Empoli per Moretti (era a Modena e ora è a Catania) prendendo con lui anche Catellani (ex Sassuolo, pure lui ora è a Catania), mentre per l’attacco dai fratelli del Verona potrebbe arrivare Ferrari (sul quale punta forte anche l’Avellino ). Difesa sistemata per il Carpi : accanto a Pesoli giocherà Romagnoli (ex Spezia), che ha apena rescisso con il Pescara; oggi si chiude per Kovacsik (reggina, era a Pavia) e Liviero (Juve, era a Perugia). La Ternana ha ripreso Masi dalla Juve, acquistando la comproprietà: sondaggi con Cellini e Vinci (ex Juve Stabia). Il Brescia aspetta Ligi: lo prenderà il Parma dal Crotone e poi lo girerà in prestito.

 

Gli altri Il Palermo per il centrocampo puntao su Ngoyi del Troyes: il giocatore ha dato l’ok, resta da trovare l’accordo con il club (l’alternativa resta Bolzoni); intanto oggi si chiude con il Torino per Stevanovic, come esterno piace anche Rivas del Verona, mentre nell’ambito della trattativa per Migliaccio all’Atalanta si tornerà a parlare di Ardemagni. Altro fedelissimo di Auteri per il Latina : è Bruno dalla Nocerina, che segue Negro e (forse, Baldan (per ora al Milan). La Juve Stabia tratta Di Carmine (ex Cittadella), ha chiesto Buchel (ex Cremonese) alla Juventus e attende il Torino per Diop. Infine, una curiosità: Andrea Pierobon, 44 anni, ha firmato per un’altra stagione con il Cittadella per fare da secondo a Di Gennaro (Inter).

 

Società Nessuna novità e quindi fallimento dietro l’angolo per il Siena , anche se oggi è in programma l’ennesimo incontro fra i consulenti di Mezzaroma e la banca Mps: la speranza sembra legata al piano industriale presentato dal Siena, ma restano le perplessità sul debito pregresso (75 milioni di euro) che la banca sembrerebbe disposta anche a spalmare, sulla base però di garanzie che l’imprenditore romano non sembra poter dare. E’ ancora slittato a Bari invece l’incontro tra Matarrese, Montemurro e Rapullino: il preliminare di contratto è infatti ancora all’esame dei consulenti degli acquirenti; come allenatore Gautieri è favorito.

.

fonte: gazzettadellosport

CONDIVIDI
Articolo precedenteDavide Bassi a PE: "Pronto per ripartire in azzurro"
Articolo successivoMercato Azzurro | Sorpasso Viola su Moretti?
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here