La nuova settimana comincia con tante trattative ed ufficialità. Il calciomercato non si ferma mai dalle prime ore della mattina fino a notte inoltrata. Per festeggiare la vittoria con il Genoa, il Cagliari ha prolungato il contratto del giovane terzino Simone Pinna, attualmente in forza all’Olbia.Genoa che dopo Cataldi vorrebbero portare in Liguria anche Montoya, centrocampista del Rosario Central. Mauro Zarate tenta il ritorno in Premier, con il Watford alla corte di Walter Mazzarri. La Juventus ha ufficializzato la cessione in prestito oneroso fino al 30 giugno di Simone Zaza per 2 milioni al Valencia. La cessione a titolo definitivo scatterà obbligatoriamente al raggiungimento di un determinato numero di partite, con il club spagnolo che eventualmente potrà versare in due esercizi i 16 milioni di euro pattuiti. Altro attaccante in uscita per i bianconeri: Eric Lanini lascia il Belgio in direzione Matera. Il Sassuolo invece chiude il mercato in uscita, ma intanto deve cercare di resistere agli assalti su Acerbi, interessamento dei campioni d’Inghilterra del Leicester, e Defrel sul quale ha puntato gli occhi la Roma. Giallorossi che tengono aperte le piste Feghouli e Deulofeu, sul quale c’è anche l’interessamento del Milan, si lavora sul prestito con diritto di riscatto. I rossoneri hanno ceduto ufficialmente Luiz Adriano allo Spartak Mosca. Mentre il Fenerbahçe insiste per Sosa.

In casa Torino la priorità per Sinisa Mihajlovic è sempre Lucas Castro del Chievo: per il centrocampista argentino la trattativa potrebbe sbloccarsi mercoledì, ma per ora le due squadre rimangono distanti. 38 milioni alla Fiorentina per Kalinic, questa la nuova offerta da parte del Tianjin Quanjian. Giornata intensa per il Palermo, con il presidente Zamparini che ha deciso di andare avanti con Corini dopo aver ufficializzato il nuovo direttore sportivo: Nicola Salerno ex Cagliari e Leeds. Dopo l’incredibile giornata di ieri, Zuparic del Pescara è vicino al Rijeka, mentre si è sbloccata la situazione per il prestito di Kastanos dalla Juventus. In uscita gli abruzzesi hanno poi ceduto Cocco al Cesena in prestito. Infine l’Inter sta cercando l’intesa con il Bastia per cedere il giovane Yao, che ha già raggiunto l’accordo con la squadra francese. Dopo la partenza di Gagliardini, l’Atalanta si butta sul mercato, valutato Tongo Doumbia del Tolosa. Il Crotone prova il doppio colpo per centrocampo e attacco: i nomi sono Bodmer del Nizza e Budimir della Sampdoria. Blucerchiati che cercano di superare la concorrenza della Fiorentina per Ardaiz, giovane attaccante del Danubio, e che rinnovano il contratto al portiere Puggioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here