Giornata dedicata alla chiusura delle compartecipazioni, alle 19 il gong. Le più importanti? Innanzitutto Domenico Berardi, a metà tra Juventus e Sassuolo prima di oggi. Ed oggi è diventato tutto neroverde, almeno per un anno. I due club hanno infatti risolto la compartecipazione, ma la Juventus si sarebbe riservata un diritto di ‘recompra’. Intanto nel mirino bianconero c’è sempre Jovetic e nei prossimi giorni potrebbe essere fissato un incontro con l’agente.

Incontro già fissato da quest’ultimo con l’Inter, che continua a pensare all’ex Fiorentina e inizia a fare sul serio. Il club nerazzurro è scatenato sul mercato, sia in entrata che in uscita. Dopo Kondogbia, è vicinissimo anche Imbula. Trattativa ai dettagli col Marsiglia, secondo regalo per Mancini pronto ad arrivare. Sul fronte cessioni è stato trovato l’accordo col Watford per Kuzmanovic e Santon, mentre per Juan Jesus è arrivata un’offerta dallo Spartak Mosca.

E il Milan non resta mica a guardare i cugini, assolutamente. Anzi, piazza anche il colpo a centrocampo, assicurandosi Bertolacci dalla Roma. Mica male, ma non solo: entra anche nel vivo la trattativa per Bacca, primo nome per l’attacco, per il quale si lavora per bruciare la concorrenza proprio della Roma.

.

Le altre compartecipazioni? Risolte tutte, ovviamente, tra buste ed accordi. Al Napoli vanno Jorginho ed Andujar, rispettivamente da Hellas Verona e Catania. E anche Dezi e Luperto. Ma gli azzurri potrebbero perdere Sepe, sul quale è fortissima la Fiorentina, che intanto è pronta ad acquistare a titolo definitivo Salah. La Sampdoria invece si assicura De Silvestri, compartecipazione risolta con la Lazio, e Viviano, riscattato dal Palermo. Club blucerchiato che chiude anche per Fernando dello Shakthar ed insiste per Defrel, Rizzo è stato ceduto al Bologna, mentre Silvestre non rinnoverà. Samp scatenata insomma, e che si è assicurata anche Lucas Torreira dal Pescara e Pedro Pereira Miguel dal Benfica. Per Benassi, a metà tra Torino ed Inter, compartecipazione risolta in favore dei granata. Caprari invece resta a Pescara, non tornerà alla Roma.

Per il resto il Torino tratta Faroni e Zappacosta, nel caso in cui dovesse andar via uno tra Darmian e Bruno Peres. Il Bologna pensa in grande, pensa uruguaiano e mette nel mirino Abel Hernandez (sul quale c’è anche il Chievo) e Ramirez. Altra opportunità è Marrone, un centrocampista di spessore per disputare una grande stagione. L’Empoli ha chiuso per il prestito di Magnusson, per Sau il futuro dice o Chievo o Udinese. Pensa in grande anche il Frosinone, che ha come obiettivi Castillo e Nico Lopez. Anche l’altra neo-promosso è alla ricerca di rinforzi di spessore e ci prova per Gilardino, un sogno di mercato.

 

fonte: skysport

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Tavano-Avellino ai dettagli
Articolo successivoRovini all'Udinese!
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here