Il Sassuolo continua a dire no per Berardi, Acerbi e Duncan, e intanto chiede Ranocchia. A proposito di Sassuolo, Sime Vrsaljko è ormai un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid: nelle prossime ore l’ufficialità. Zappacosta potrebbe essere il suo erede. Non solo cessioni, il Genoa si rafforza anche: dal Marsiglia arriva infatti Ocampos, classe ’94 che sogna di seguire le orme di Perotti. Ceduto Morata al Real Madrid, la Juventus sceglie il nuovo attaccante. Tante le piste seguite, da Sanchez (prima scelta) a Batshuayi, passando per Jesus del Palmeiras (piace anche all’Inter) e il laziale Keita, con il quale ci sono stati contatti con l’entourage. Occhio sempre alle difficili suggestioni Cavani-Gotze e un ritorno di Immobile. Quest’ultimo però vuole giocare per non perdere la Nazionale e il suo arrivo a Torino sarebbe legato solo all’addio di Zaza (offerta di 25 milioni più 3 di bonus per lui dal Wolfsbug). Si lavora anche al futuro: si seguono Morosini dal Brescia e Faragò (su di lui anche Bologna e Sassuolo) dal Novara, entrambi da girare in prestito.

 

Manovre con un occhio al futuro per il Napoli: dallo Slavia Sofia arriva il classe ’99 Hristov (andrà con la Primavera), mentre dall’Entella si segue il giovane Keita, da girare poi in prestito al Chievo. De Laurentiis intanto punta al rinnovo dei big, per mantere forte l’ossatura della squadra. Per la difesa, Fabinho resta in vantaggio su Meunier, a centrocampo sempre vive le piste Soriano e Witsel (Zielniski ormai va verso Liverpool). Continua la trattativa per Herrera con il Porto e viene respinta un’offerta di 25 milioni dello Stoke per Gabbiadini . Si muove anche la Roma, che sonda il faro dell’Islanda Bjarnason (seguito anche da Torino e Sampdoria), tratta con il Psg il difficile riscatto di Digne e torna forte su Zabaleta. Si muove molto poi in uscita: Ljajic e Iago Falque vanno al Torino, mentre Gyomber piace al Pescara. Castan è seguito dalla Sampdoria, e intanto Sabatini rifiuta 15 milioni dal Rubin Kazan per Paredes e aspetta l’offerta del Basilea per Doumbia. Scatenata la squadra di Oddo, che prende Crisetig, bruciando la concorrenza di Palermo e Anderlecht, tratta proprio con i belgi l’attaccante argentino Matias Suarez e sonda Stefano Mauri (in scadenza con la Lazio). Giornata importante per il Bologna, che raggiunge un accoro con il Lanciano per Federico Di Francesco. I rossoblu poi sognano di riportare Edu Vargas in Italia, con il ds Bigon che dopo Napoli sogna di prenderlo a Bologna. Ed è anche sfida al Pescara per Nico Lopez. Torino che registra il pressing del Monaco per Kamil Glik, Matias Silvestre potrebbe rimpiazzarlo. Nicola e Crotone sempre più vicini per la panchina. L’Udinese chiede al Rosario Central Aguirre, classe ’92.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Si pensa ad un attacco ricco di carboidrati
Articolo successivoIl pallone 2016-17
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here