E’ Ferragosto ma il calciomercato non conosce sosta. Questa giornata di mercato si è aperta con l’arrivo a Genova di Giovanni Simeone. Il figlio del Cholo, sbarcato all’aeroporto del capoluogo ligure, è pronto dunque ad iniziare la sua avventura al Genoa, dopo aver già svolto le visite mediche in Brasile: chiusa la trattativa col River, si tratta di un’operazione da 3 milioni. La Roma invece ha chiuso per Bruno Peres: scambio di documenti col Torino e il terzino potrà diventare un nuovo rinforzo dei giallorossi. Il club granata lo sostituirà con De Silvestri (c’è già un principio di accordo con la Samp). La Sampdoria invece andrà su Dodò – terzino sinistro – spostando dunque Sala sulla corsia di destra.

L’Inter continua a lavorare con lo Sporting Clube de Portugal per Joao Mario; ancora non c’è un accordo e i nerazzurri prima di affondare eventualmente per il giocatore vogliono capire quale sarà il futuro di Brozovic. Quest’ultimo piace e non poco alla Juventus. Ma se in bianconero non arriverà Brozovic, c’è Matuidi. Per quanto riguarda Zaza, invece, ancora non è stato raggiunto un accordo tra Juve e Wolfsburg ma l’intesa si potrà trovare nei prossimi giorni riducendo il gap economico tra offerta e richiesta. Tornando all’Inter: i nerazzurri cercano ancora un difensore e si pensa a Garay dello Zenit. I russi però chiedono 25 milioni e proprio le richieste dello Zenit frenano l’Inter. Per il Napoli, invece, si riapre la pista Caceres: c’è stato un incontro con l’agente del giocatore e ora si cerca l’accordo economico prima di procedere con le visite mediche e la firma. Sempre per la difesa, il Napoli pensa anche a Darmian che però resta solo un’idea visto che non è iniziata una trattativa.

Il Milan torna forte su Sosa del Besiktas. Stufo di aspettare la risposta del Boca Junior per Bentancur, il club rossonero è tornato sul centrocampista del club turco: restano da limare gli ultimi dettagli e Montella potrà accogliere un centrocampista pronto, proprio come aveva chiesto alla società. Intanto l’agente Jorge Mendes ha proposto El Ghazi al Milan: i rossoneri erano sul giocatore già nella scorsa sessione invernale di mercato e sarà dunque da vedere se adesso torneranno sull’attaccante classe ’95 dell’Ajax. La Fiorentina ha chiesto De Maio all’Andrlecht, ha riaccolto Tello e domani Milic (esterno sinistro dell’Hajduk Spalato) sarà a Firenze e mercoledì sosterrà le visite mediche. Il Sassuolo è vicino a Ferrari del Crotone e vuole chiudere per Matri: domani ci sarà un incontro per definire il trasferimento e si discuterà della durata del suo contratto. La Lazio ha chiuso l’operazione Bastos – difensore angolano classe ’91 – e pensa al dopo Candreva: Praet o Dirar le alternative per sostituirlo. E’ fatta per Dzemaili al Bologna (arrivato il via libera, domattina sarà in Italia) e si pensa ad uno scambio Rossettini-Gonzalez col Palermo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here