Due giorni alla chiusura del calciomercato e tante trattative che entrano nel vivo, come quella della Juventus per Axel Witsel. Continuano i contatti con lo Zenit per il centrocampista belga e si lavora per trovare l’intesa economica (la Juve offre 15 milioni, lo Zenit ne chiede 22). Con il giocatore comunque c’è già l’accordo. Intanto continua anche la trattativa per Cuadrado con il Chelsea. Lavori in corso dunque per trovare una formula che soddisfi il club inglese come il prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni (per esempio il numero di presenze). La Juventus poi ha piazzato un colpo green: si tratta di Andersson, difensore centrale classe ’98, arrivato dal Malmoe. Per il Napoli, invece, è bloccata la trattativa per Gabbiadini all’Everton. Gli inglesi sono arrivati ad offrire 23 milioni più 2 di bonus ma il club azzurro prende tempo, non avendo ancora trovato un sostituto (difficile la pista che porta a Pavoletti del Genoa, come quella per Kalinic della Fiorentina). Per quanto riguarda la difesa, c’è stata una frenata nella trattativa col Torino per Maksimovic. Intanto è ufficiale l’acquisto di Rog dalla Dinamo Zagabria e, per quanto riguarda le uscite, Dumitru è sempre più vicino al Nottingham Forest.

La Fiorentina continua a lavorare per Jovetic. Trattativa in via di definizione, oggi ci sono stati incontri tra il ds viola Corvino, quello nerazzurro Ausilio e l’agente di Jovetic: si cerca di limare i dettagli relativi all’ingaggio del giocatore per poi chiudere. Sul fronte uscite, la Fiorentina è alle prese con l’interesse del Chelsea per Marcos Alonso: lo spagnolo è sempre più vicino al club inglese. Poi, Gilberto è in uscita ed è saltata, invece, l’operazione Nandez dal Penarol. Il Torino si prepara ad accogliere il grande colpo: Joe Hart per la porta. E’ fatta per l’arrivo del portiere inglese in granata: il City contribuirà al pagamento del suo ingaggio. Il Torino ha superato la concorrenza del Sunderland. La Lazio sta per accogliere un nuovo rinforzo per il centrocampo: si tratta di Luis Alberto. Lo spagnolo di proprietà del Liverpool è già a Roma e domani sosterrà le visite mediche. Il Genoa tratta Hernanes della Juventus: è lui l’obiettivo individuato come sostituto di Rincon (verso il Crystal Palace). Resta da definire la formula del trasferimento: se un prestito con diritto oppure con obbligo di riscatto.

Il Milan vuole Rodrigo Caio per la difesa, ma questo è un affare che potrà concretizzarsi più a gennaio che adesso: la volontà dei rossoneri è quella di blindare ora il difensore classe ’93 del Sao Paulo, per poi accoglierlo in squadra nella prossima sessione invernale di mercato. L’altra sponda di Milano, quella nerazzurra, ha definito il passaggio in prestito (con riscatto a 2 milioni) di Erkin al Besiktas. L’Inter, inoltre, sta per cedere il giovane difensore Yao al Nizza. Capitolo Roma: continua il pressing del Lione per Iturbe ma al momento manca ancora l’ok del club giallorosso. Il Palermo ha accolto ufficialmente Diamanti (biennale per l’attaccante, con opzione per un terzo anno). La Sampdoria è ancora alla ricerca di un rinforzo per la difesa. I blucerchiati hanno fatto un tentativo per Chiriches del Napoli; le alternative sono Heurtaux dell’Udinese e Bianchetti del Verona. Poi c’è l’intrigo Iemmello. L’attaccante ha sostenuto oggi le visite mediche con il Sassuolo che poi avrebbe dovuto girarlo in prestito allo Spezia. A sorpresa, però, si è inserito il Pescara per l’attaccante. Domani si tratterà ancora per definire il futuro di Iemmello, ma al momento lo Spezia non ha dato il via libera ad un suo trasferimento al Pescara (perchè il Sassuolo era vincolato al prestito del giocatore in favore proprio del club ligure). Il Bologna ha accolto Sadiq e Torosidis dalla Roma, mentre l’Udinese ha ufficializzato l’arrivo di Kums dal Gent

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here