Giornata di ufficialità ieri in B: lo Spezia ha annunciato Romagnoli (Pescara) e presentato Guarna e Musacci, il Modena Piscitella (Genoa), la Reggina Colucci (Pescara) e il Cesena Volta (Levante). Importanti novità a Grosseto: oggi a Roma l’incontro per la firma di Piovaccari (Novara), così si libera Sforzini per il quale Camilli ha fatto il prezzo (1,5 milioni) che Spezia e Verona stanno valutando; a Grosseto è in arrivo anche Checcucci dal Crotone in cambio di Donati. Lo stesso Crotone attende Momenté (Varese) e Crisetig (Spezia), ha l’accordo per Del Prete dal Novara, che può sostituirlo con Crescenzi (c’è anche il Cesena) del Pescara. Frenata tra Giacomazzi e Cesena: dopo l’addio di Lerda il Lecce punta a ricucire, così i romagnoli sperano in Cruzado (Chievo) o Renan (Samp). Il Livorno si avvicina a Duncan (Inter). Pro Vercelli: continua il pressing del Vicenza per Tiribocchi in cambio di Plasmati (però vicinissimo al Lanciano) e Camisa; se parte il Tir, da Verona può arrivare uno tra Cocco o Ferrari (se sospesa la squalifica); a Vicenza può anche arrivare Bellazzini dal Cittadella in cambio di Minesso. Il Brescia, se va via Salamon, chiederà Camporese (Fiorentina). Reggina: Camilleri, in uscita da Cagliari, si allena con gli amaranto.

.

fonte: gazzettadellosport

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | L'ultimo match dei prossimi avversari
Articolo successivoInfo biglietti Empoli Fc vs Novara Calcio
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

4 Commenti

  1. da qui alla fine…carli farà 6/7 operazioni tra entrate e uscite…non riuscite a sapere niente? possibile che non esce niente?

    • Non è del tutto improbabile un ulteriore potenziamento della squadra, con l’arrivo di Casoli la società ha cambiato decisamente strategia, si intravvede un’accelerazione. Il centrocampista appena arrivato è stato immesso in campo con gli altri, si muove velocemente, è continuamente sull’azione, palla al piede è un vero “cignale”, s’intende bene con i compagni, ha il vizio del gol, in pasato 6/7 a stagione. Non è escluso che alla ripresa del campionato lo vedremo in campo subito. A fine mercato, a “bocce ferme” vedremo. Con l’arrivo di Casoli la società ha cambiato marcia, ha iniziato a pensare al futuro?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here