Sono ore delicate per il Padova che attende l’incontro tra il presidente Cestaro e i Vecchiato per capire se ci sarà un rinforzo societario. Da qui si capirà chi sarà il d.s.: con i nuovi soci dovrebbe arrivare Angelozzi (ora impegnato nella risoluzione delle comproprietà per conto del Bari, dove è ancora legato fino al 30 giugno), mentre se la società resterà come prima è probabile la soluzione interna con De Franceschi. In un caso o nell’altro la scelta dell’allenatore è la medesima: Iachini. Il tecnico che ha già vinto tre volte la B è una garanzia e se la società vorrà tentare la promozione lui è pronto; le alternative restano Di Carlo e Stroppa.

 
Altre società Solo sabato si saprà qualcosa sul passaggio di proprietà del Bari dai Matarrese a Paolo Montemurro, per conto del quale si sta già muovendo Antonio Di Gennaro. Preoccupazione a Siena, dove i tifosi scendono in piazza stasera: una delegazione incontrerà il neo sindaco Valentini perché faccia da mediatore fra società e banca Mps per la salvezza del club.
Altre panchine Il Varese tentenna, in realtà prepara l’assalto a Cosmi. Prende quota il nome di Auteri per la Reggina, mentre il nome di Vecchi è in stand-by: il tecnico dell’Alto Adige solo la settimana prossima saprà se sarà ammesso al Master per fare il patentino. Al Palermo la Primavera sarà affidata a Bosi (ex Treviso). Tra lo Spezia e Gautieri siamo in dirittura d’arrivo: il d.s. Romairone sarà operativo da luglio e aspetta di sapere quali giocatori girerà il Verona (oltre a Baldanzeddu e Migliore, si parla anche di Ceccarelli, Cocco e Rafael).

 
Giocatori L’Avellino ha proposto un biennale a Togni del Pescara, che tratta Zito della Juve Stabia. Due obiettivi del Brescia sono Forestieri (Watford) e Sanseverino (Palermo). Il Palermo insiste in maniera pesante per Ardemagni, mentre per la difesa l’idea è Terzi (Siena). Tutti vogliono Comi, che dalla Reggina è tornato al Milan: c’è il Novara in lista, oltre alla Ternana (che punta anche Piovaccari) e al Cesena, che oggi sarà in via Turati. La Ternana, se parte Brignoli, come portiere valuta Sala (Pro Patria) e Piacenti (Foligno). E il Cesena è pronto a vedere il Parma per un blocco di giocatori appena rientrati dalla B come Rispoli, Benedetti, Mario Rui e Schiavi. Il Modena tratta Riverola (Bologna) e Molina (Atalanta, era a Barletta) e rivuole Mazzarani. Novara e Juve Stabia trattano uno scambio via Milan: Ghiringhelli in Campania, Verdi in Piemonte.

 

fonte:gazzettadellosport

CONDIVIDI
Articolo precedenteFinali Allievi Nazionali – Risultati 1a giornata
Articolo successivoSi chiude con il Parma per Saponara
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here