«Già due settimane fa avevo rilevato come fossero venute meno le condizioni per ospitare allo stadio Castellani di Empoli le partite del Pisa Calcio: i tempi per i lavori di adeguamento dell’impianto pisano non erano infatti stati rispettati. Ne sono stato ancor più convinto dopo i gravissimi fatti sulla via Tosco-Romagnola» aveva detto il questore di Firenze Alberto Intini, ex presidente dell’osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, all’indomani degli scontri a ridosso dell’uscita Empoli Est tra cento ultras pisani e la polizia. Ieri pomeriggio quella convinzione è stata definitivamente sancita dal comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica riunito a Palazzo Medici Riccardi, nel capoluogo toscano, proprio per fare il punto della situazione dopo i tafferugli di sabato scorso in occasione della partita Pisa-Brescia.

“Non ci sono più le condizioni di ordine e sicurezza pubblica per far giocare le partite casalinghe della Società Ac Pisa allo stadio Carlo Castellani di Empoli” ha sancito il comitato formato dal questore fiorentino, dai prefetti di Firenze e Pisa Alessio Giuffrida e Attilio Visconti, dal presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie B Andrea Abodi, dal vice prefetto vicario di Pisa Valerio Massimo Romeo, dal sindaco di Empoli Brenda Barnini, dal consigliere della Città Metropolitana con delega per la sicurezza Angelo Bassi e da rappresentanti del comune di Pisa, della Società AC Pisa 1909 e della Società Empoli Football Club. La decisione di revocare il nullaosta all’utilizzo dell’impianto sportivo di Empoli, concesso per consentire ai nerazzurri di disputare le partite interne nel vicino stadio empolese come impianto alternativo al Romeo Anconetani (interessato da lavori di natura strutturale e impiantistica per l’adeguamento al campionato) è stata presa all’unanimità.

fonte: iltirreno

CONDIVIDI
Articolo precedenteEmpoli-Inter… l’analisi
Articolo successivoPIANETA PRIMAVERA | Dopo due giornate niente di sorprendente
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here