FANTACALCIO | Precisazioni sulle quotazioni: il perchè sulla scelta dei fantasisti e l'errore di mercoledi

FANTACALCIO | Precisazioni sulle quotazioni: il perchè sulla scelta dei fantasisti e l'errore di mercoledi

Una volta per tutte per chiudere il discorso relativo alle quotazioni e per cercare di fare chiarezza in queste ore dove i fantallenatori sono impegnati nella costruzione della propria rosa scriviamo questa nota. PERCHÈ I FANTASISTI SONO TUTTI CENTROCAMPISTI? La regola del fantasista era stata int

Una volta per tutte per chiudere il discorso relativo alle quotazioni e per cercare di fare chiarezza in queste ore dove i fantallenatori sono impegnati nella costruzione della propria rosa scriviamo questa nota.

PERCHÈ I FANTASISTI SONO TUTTI CENTROCAMPISTI? La regola del fantasista era stata introdotta da “La Gazzetta dello Sport”, quotidiano ufficiale della Lega FantaCalcio Spicchio, nel 2004. Una scelta che non ci convinse ed allora decidemmo con un apposita Comma all'interno dell'Articolo 16 del regolamento ufficiale di escludere il ruolo di fantasista inglobandolo nel centrocampista. Dopo appena una stagione anche la Gazzetta tornò sui suoi passi e non è stato più riproposto il fantasista fino a questa estate. Tuttavia l'articolo che regolamentava questa cosa non è mai stato tolto: al momento in cui siamo venuti a conoscenza della reintroduzione da parte della Gazzetta dello Sport di questo ulteriore ruolo, metà agosto, è stato impossibile per noi mettersi intorno ad un tavolo ed eventualmente discutere il da farsi sul regolamento. Tuttavia la Gazzetta ha suddiviso i fantasisti in “fantasisti di centrocampo” e “fantasisti di attacco” rendendo un pò complicato, secondo il nostro parere, l'eventuale controllo da parte dei conteggiatori in fase di costruzione delle rose.

Almeno per questa stagione, insomma, meglio agglomerare il tutto come centrocampisti e, nel caso che la gazzetta confermi il ruolo anche per la prossima stagione, discutere di introdurlo o meno anche nel nostro gioco nel corso dell'anno per essere pronti nel 2016.

 

 

Riflessione: la scelta di introdurre il fantasista, opinione della LFCS, per quanto ci riguarda è solo un modo per cercare di vivacizzare, dare novità e cambiare un pò il gioco; perchè insomma il ruolo di fantasista in realtà non esiste, uno può essere fantasista alla Saponara o fantasista alla Pirlo… ma cosa significa? Il bello del fantacalcio è sempre stato la semplicità, poche regole, i classici moduli e tanto divertimento… qualcuno potrà storcere il naso pensando ad un Berardi schierato a centrocampo… probabilmente vedremo qualche partita in più con più reti, ma chissà che puntare su un attaccante “travestito” da centrocampista non possa creare differenze notevoli nelle costruzioni degli attacchi, magari aumentando proprio il divertimento… i risultati sul “fantacampo” ci diranno tutto…

 

 

L'ERRORE DELLA GAZZETTA NELLE QUOTAZIONI – Siamo venuti a conoscenza che il giorno mercoledi 2 settembre 2015 la gazzetta dello sport ha alzato per errore le quotazioni, inserendo nella lista i nuovi giocatori arrivati in campionato, per poi abbassarli di nuovo, come le quotazioni di martedi 1 settembre, il giorno seguente giovedi 3 settembre. Teniamo a precisare che avevamo inserito nel regolamento come quotazioni ufficiali quelle di mercoledi 2 settembre proprio perchè davamo per scontato, visto le esperienze degli anni scorsi, la presenza dei nuovi giocatori in lista. Precisiamo quindi che le quotazioni ufficiali e vere sono quelle corrette dal giorno giovedi 3 settembre in poi, fino a quelle pubblicate il giorno lunedi 7 settembre, ultimo giorno utile per la costruzione delle rose.

 

Staff Lega FantaCalcio Spicchio

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy