logo_novara_calcio 0  novara home
 logo empoli 1  away

10′ Maccarone

 

Un primo tempo stratosferico dei nostri, dove il gol arriva una sola volta, basta a far tornare gli azzurri al successo dopo i tre pareggi consecutivi. Decide l’uomo di casa, Maccarone, e il Natale sarà da primi in classifica.

 

 

 

NOVARA: Kosicky; Mori (35′ Vicari); Ludi; Bastrini; Marianini; Faragò; Buzzegoli; Rigoni (65′ Lepiller); Salviato; Gonzalez (88′ Comi); Rubino.

A Disp: Tomasig; Potouridis; Katidis; Parravicini; Josipovc.

 

EMPOLI: Bassi; Laurini; Tonelli; rugani; Hysaj; Signorelli; Ronaldo (54′ Castiglia); Croce; Verdi (76′ Pucciarelli); Tavano (69′ Mchedlidze); Maccarone.

A Disp: Pelagotti; Barba; Accardi; Mario Rui; Camillucci; Shekiladze.

 

ARBITRO: Sig. Mariani di Aprilia.  Assistenti: Citro/Di Vuolo

 

AMMONITI: 13′ Croce (E); 38′ Rubino (N); 42′ Faragò (N); 55′ Salviato (N); 89′ Bastrini (N)

 

L’Empoli doveva, in chiave promozione, quella di cui nessun vuol parlare, tornare al successo per dare un segnale importante e questo è arrivato quest’oggi a Novara.

L’Empoli vince 1-0 grazie ad un gol di Maccarone che va a chiudere una spettacolare azione corale. Un primo tempo dove l’Empoli avrebbe dovuto essere avanti almeno di tre gol, infatti sono tante le palle gol non andate a segno, soprattutto con Tavano, sia per sfortuna sia per bravura del portiere slovacco Kosicky.

Nella seconda frazione l’Empoli controlla limitando davvero al minimo le azioni pericolose del Novara.

Una vittoria che, grazie alla sconfitta del Palermo, ci riporta al primo posto in classifica a due giornate dalla fine del giorone di andata.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

novemp10′ – Mister Sarri ha scelto alla fine Ronaldo non modificando quindi le posizioni di Signorelli e Croce. Verdi sulla trequarti. Nel Novara dentro a sorpresa l’ex Mori non ce la fa invece l’altro ex Lazzari.

1′ – Signorelli prova a far partire Tavano ma la difesa di casa fa bene filtro.

3′ – Palla in profondità per Gonzale, esce Bassi, chiudono anche Tonelli e Rugani che si scontrano goffamente tra di loro, la porta è sguarnita, Gonzalez recupera ma il suo lob è debole ed esce.

4′ – Croce recupera una bella palla sulla sinitra ma non riesce poi a tenerla in gioco.

5′ – Fallo su Ronaldo a centrocampo, il brasiliano deve uscire per le cure mediche.

7′ – Lancio di Marianini per Gonzalez direttamente tra le braccia di Bassi.

9′ – Punizione per l’Empoli, ai 25metri, posizione centrale: Ronaldo calcia direttamente sulla barriera.

10′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Maccarone punisce i suoi concittadini. Verdi gran palla per Croce che crossa rasoterra da sinistra e BigMac la mette nel sacco.

11′ – Faragò spara dai 20metri nettamente fuori.

12′ – Arriva il primo angolo per il Novara nato da una leggerezza di Tonelli su Rubino. Batte Buzzegoli, libera Laurini.

13′ – Ammonito Croce che travolge da dietro Faragò.

15′ – Maccarone da destra per Tavano, la liscia Mori ma la liscia anche Ciccio, che peccato.

16′ – Buona chiusura di Rugani su Rigoni.

17′ – Stilettata da fuori di Ronaldo che esce alla sinistra di Kosicky.

20′ – Tavano al giro dal limite dell’area la mette di poco fuori. Bello l’assist di Ronaldo.

22′ – Chiude bene Tonelli su un’incursione di Rubino.

23′ – Che gol si è divorato Tavano. Ciccio scatta solo in area novarese, si accentra, mira l’angolo alla sinistra del portiere con palla che esce di un centimetro ma questo è un gol sbagliato.

24′ – Cross di Marianini da destra, smanaccia Bassi e poi l’allontana Laurini.

25′ – Dal limite ci prova Gonzalez con palla di poco sopra la traversa del nostro portiere.

27′ – Bomba di Salviato da fuori con grande risposta in volo plastico di Bassi.

30′ – Tavano serve Verdi che viene chiuso in angolo, il primo per noi. Sull’azione del corner arriva una rimessa con le mani per l’Empoli ma niente di più concreto.

32′ – Buzzegoli dentro per Rubino, grande chiusura di Tonelli.

33′ – Va Gonzalez da fuori area trovando una fortunata deviazione in angolo. Angolo messo dentro la nostra area, rovesciata di Rubino che va di poco altra.

34′ – Miracolo di Kosicky su Tavano che entra in area, sterza e tira trovando però i guanti del portiere slovacco.

35′ – Brividi sul contropiede novarese dove nasce una mischia chiusa in out da Gonzalez.

35′ – Primo cambio per il Novara: Vicari per Mori.

36′ – Cross teso di Salviato da sinistra ben intercettato da Laurini.

37′ – Ancora Kosicky che la toglia a Maccarone ben servito da Tavano. Azzurri che meritano il secondo gol.

38′ – Ammonito Rubino per fallo su Laurini.

novemp239′ – Colpo di testa di faragò, ben appostato nella nostra area, bloccaro da Bassi.

40′ – Adesso il miracolo è del difensore Ludi. Tavano parte sulla destra, fa fuori tutti, batte anche il portiere ma Ludi sulla linea la toglie e la mette in angolo, incredibile.

41′ – Batte l’angolo Signorelli, va di testa Maccarone: palla alta.

42′ – Ammonito Faragò per fallo su Hysaj a centrocampo.

43′ – Colpo di tacco di Croce a smarcare Hysaj a sinistra, l’albanese crossa ma Kosicky la blocca.

44′ – Croce guadagna un corner per noi dalla sinistra. Angolo battuto da Signorelli, libera la difesa piemontese.

46′ – Un’altra buona manovra azzurra con Maccarone che però si trova due difensori addosso e non riesce a girarsi per il tiro.

47′ – Buzzegoli dai 25metri: out.

47′ – Finisce la prima frazione con l’Empoli in vantaggio solo di un gol contro un Novara. Azzurri che meritavano almeno tre gol di scarto.

 

2° Tempo

NOVEMP31′ – Prova a partire centralmente Verdi ma viene chiuso.

2′ – Rasoterra di Verdi da fuori area che innocuamente finisce tra le braccia del portiere.

3′ – Arriva subito un angolo azzurro guadagnato da Signorelli. Batte lo stesso venezuelano con la palla che attraversa tutta l’area, palla a Ronaldo che incrocia trovando una deviazione in corner.

4′ – Batte ancora Signorelli, va di testa Tonelli che però sfiora solamente la sfera che esce sul fondo.

6′ – Cross di Marianini da destra, libera Tonelli.

9′ – Primo cambio per l’Empoli; Castiglia per Ronaldo.

10′ – Ammonito Salviato per fallo su Maccarone

11′ – Gran palla di Tavano per Castiglia ma Kosicky è bravo ad anticipare il nostro numero 4.

13′ – Traversone di Marianini, testa di Rubino ma poi arriva Signorelli a pulire la nostra area.

16′ – Attacca il Novara ma per nostra fortuna i piemontesi sono molto pasticcioni la davanti e commettono sempre l’errore che gli fa terminare l’azione.

17′ – Faragò prova la sforbiciata al limite della nostra area ma la cosa è più comica che altro.

19′ – Incrocia Tavano da sinistra verso destra ma blocca facile il portiere.

20′ – Secondo cambio per il Novara: Lepiller per Rigoni.

21′ – Intanto l’Empoli si è disposto con Castiglia a sinistra, Croce a destra e Signorelli centrale.

23′ – Marianini entra in area, cerca Lepiller ma Rugani è più lesto.

24′ – Lepiller dai 20 metri, Bassi c’è e blocca. Sono cresciuti i nostri avversari.

24′ – Secondo cambio anche per noi: Mchedlidze per Tavano.

24′ – Fascia di capitano che passa a Maccarone.

26′ – Esce nettamente dalla sua area Kosicky per spazzare una palla che poteva dare il la ad un contropiede azzurro.

27′ – Grande Tonelli che mura Gonzalez al limte della nostra area.

29′ – Errore di Hysaj che buca una palla che fa ripartire il Novara ma Bassi è bravo con i piedi a spazzare.

30′ – Palla morbida di Salviato per Rubino ma Rugani di testa anticipa tutti.

31′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Pucciarelli per Verdi.

33′ – Levan prova ad appoggiarla di testa a Maccarone ma il portiere lo anticipa.

34′ – Bravo Bassi su Gonzalez che riesce a tirare nonostante la pressione di Rugani. Blocca bene il nostro portiere.

novemp437′ – Tiro-cross di Levan da destra direttamente sul fondo.

38′ – Punizione per l’Empoli lungo il nostro out di sinistra. Batte Maccarone ma libera la difesa del Novara.

39′ – Ripartenza pericolosa dei piemontesi con palla a Rubino ma il capitano del Novara era in offside.

41′ – Bravo Castiglia in ripiegamento su Lepiller.

42′ – Castiglia per Maccarone che vuol triangolare ma questo non si chiude.

43′ – Ultimo cambio per mister Calori: Comi per Gonzalez.

44′ – Ammonito Bastrini per fallo su Levan.

45′ – Saranno 3 i minuti di recupero.

48′ – Game over al Piola, azzurri che vincono meritatamente, anche se la seconda frazione non è stata all’altezza della prima. Decide Maccarone.

 

Da Novara 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteAnticipi serie B | Sorridono Trapani e Pescara
Articolo successivoRisultati Serie B: 19ima Giornata
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

31 Commenti

  1. A volte pare di giocare a bambole invece che a calcio!
    Ma un po’ di cattiveria c4zzo!
    Scusate lo sfogo, ma veder giocare così bene e sapere che il secondo tempo si dovrà patire come cani perché stiamo solo 1-0 mi fa alterare…

    • O Antonio ma che vuoi, era per dire.
      Se non te ne frega non lo guardare che ti devo dire…
      A volte bisognerebbe davvero stare zitti… volevo solo dire che il Cesena é la squadra con più cul0 del B degli ultimi 10 anni.
      Con questo non mi pare di averti impedito di goderti l’empoli, o no?

  2. Grande vittoria!! Primo tempo perfetto, ma troppo spreconi sotto porta…nella ripresa invece giustamente abbiamo cercato di controrlarla..bene così,visto che anche il Ko del Palermo voliamo in testa alla classifica!!!

  3. AD UN CERTO PUNTO ERAVAMO UN PO’ STANCHI ED E’ STATO LOGICO CHE IL NOVARA ABBA PROVATO,PER UNA DECINA DI MINUTI,A PAREGGIARE UNA PARTITA STRADOMINATA DAGLI AZZURRI…..stava perdendo e aver avuto una sola occasione per pareggiare(Gonzales)in tutta la partita……va solo a merito degli azzurri…….Come avevo detto prima della partita se come diciamo tutti abbiamo la rosa piu’ forte,non dovevamo temere piu’ di tanto la partita di Novara e così è stato…….Ronaldo è stato bravo,Castiglia anche…..e adesso una classifica MERAVIGLIOSA…..””51 punti….stiamo arrivando”” è l’unica cosa che mi sento di urlare

  4. Ronaldo mi è piaciuto parecchio!
    Grande partita, ma quanto abbiamo sprecato nel primo tempo!
    La prima frazione mi ha ricordato il primo tempo di Vicenza dello scorso anno, peccato che qui non siano arrivati i 5 goal!

  5. Grande Empoli! Siccome abbiamo la rosa più forte non dovevamo certo cambiare modulo come veniva detto in settimana da QUALCUNO, noi abbiamo un tipo di gioco che sta diventando un Nostro MARCHIO, onore a SARRI!

  6. Felice di constatare che anche contro un centrocampo pieno zeppo ce la siamo cavata alla grande. Il grande Palermo non ha avuto l’aiuto settimanale e ha perso. Ora sotto con la prossima ho casa.

  7. Valutazione obiettiva: siamo a -15 dalla quota salvezza. Siamo a +4 dalla zona playoff, e se dovesse vincere l’Avellino andremo a +3 (quindi domani tutti forza Modena). Dobbiamo puntare ad allontanarci dal 3° posto. Poi se arriveremo primi o secondi poco importa.

  8. Quando hai una rosa forte…e questo è stata una cosa ben confermata dai ragazzi oggi,inutile parlare di modulo che non puoi cambiare,soprattutto quando sto benedetto trequartista si vede davvero poco….Probabilmente potremmo giocare con qualsiasi modulo….quando i giocatori sono così bravi non c’è modulo che tenga….certo che se invece di dover adattare Verdi e Pucciarelli in un ruolo che non è il loro,avessimo un vero trequartista….a quest’ora forse potremmo fare gia l’abbonameno per il prossimo anno in anticipo….Ma visto e considerato che alla fine stiamo parlando di due giocatori appena piu’ che ventenni,probabilmente forse un po’ piu’ di pazienza nell’aspettarli ci vuole….visto anche i risultati che stiamo ottenendo……

  9. Questa partita ha fugato tutti i miei dubbi, ormai: Siamo una grandissima squadra! Andare a Novara senza Moro e Valdifiori e sciorinare una prestazione così, è indice di autorevolezza e padronanza di schemi, tattica, movimenti. Ciccio farà gol a Santo Stefano, vedrete.

    • Probabilmente Claudioi tuoi dubbi erano acuiti,piu’ che altro dal fatto che per 2 o 3 volte non siamo riusciti a prendere il largo in classifica,pur avendone avuta l’occasione e che forse i nomi Palermo,Siena e soprattutto Pescara,sono squadre che ti fanno pensare che per forza di cose siano compagini che alla alla fine saranno li a lottare per una serie A diretta….Ma indipendentemente da cio’ non si puo’ aver dubbi sulla forza degli azzurri….e anche i numeri che abbiamo raggiunto negli ultimi 12 mesi sono lì a dimostrarlo,insieme al modo di giocare…..e ti diro’ di piu’,come ho detto spesso,non mi accontento di arrivare secondo in campionato(anche se ci metterei la firma)perché nessuno esprime un gioco come il nostro facendo allo stesso tempo anche i punti….Sapessi quante squadre giocano o anno giocato bene in questi anni,ma non sempre il loro bel gioco si è espresso poi con i punti in classifica…..

  10. GRANDE SARRI! Mi raccomando, non cambiare mai il 4-3-1-2, anche senza Saponara, riusciamo a giocare il migliore calcio della serie B!!!

  11. I miei dubbi, più che altro, erano derivati dall’essere anche troppo belli, in campo. E ho imparato a conoscere la B come un campionato spesso spietato e crudele. Dove non sempre vincono i più belli….
    Ma è così palese la nostra superiorità, che anche errori a ripetizione come a Crotone, col Cesena e anche oggi a Novara, sono compensati dalla sagacia tattica del mister e dalla classe immensa dei singoli.

  12. non c’è la riprova ovviamente, ma credo che con il nostro capitano Moro(senza criticare signorelli che sta facendo il suo dovere)e senza un paio di errori arbitrali saremo già lontani da tutti,ormai le squadre le abbiamo viste tutte dovrebbe essere proprio l’anno buono

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here