Lo stadio “Castellani” si appresta a ricevere il Livorno per il derby di campionato ed anche a ritrovare il tecnico Aglietti che domani riesordirà in casa.

Per questi motivi e non solo c’è stata quindi la voglia di rifare leggermente il trucco all’impianto che ospita le gare interne degli azzurri ed in particolar modo si è pensato di cambiare completamente il look delle panchine.

 

Sotto lo sguardo vigile del responsabile marketing, GianMarco Lupi, proprio in questa mattinata, che vede l’Empoli calcio effettuare la rifinitura sul campo Sussidiario, gli operai sono a lavoro per il montaggio delle due panchine.

Panchine innovative, sul modello dei nuovi impianti sportivi con una linea davvero interessentate ed intrigante.

I calciatori e gli addetti che siederanno su queste saranno da domani disposti non più su un’unica fila ma su due file, una dietro l’altra, con la seconda ovviamente rialzata per permettere la visione del gioco.

 

Mentre scriviamo non abbiamo ancora effettuato la conferenza pregara, una delle domande che faremo ad Aglietti e se riprenderà la panchina di destra o, come i due predecessori, anche lui andrà sulla storica a sinistra.

 

Sotto alcune foto dei lavori.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiuseppe Pillon: " Vedrei bene un pari nel derby"
Articolo successivoEmpoli-Livorno: le probabili formazioni
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

4 Commenti

  1. Riprendendo le parole dell’articolo:
    “una delle domande che faremo ad Aglietti e se riprenderà la panchina di destra o, come i due predecessori, anche lui andrà sulla storica a sinistra.”
    |
    Direi che visti i risultati è meglio se torna sulla storica di sinistra.
    |
    Ogni tanto ripenso a quella panchina con l’allenatore Vitali. Un grande.
    Mi ricordo ancora la sua vittoria per 4-1 in serie C contro il Fano di Guidolin a Baldini.
    |
    Che tempi. E che Partite c a z z o!

  2. Non pensiamo alle panchine… ma a vincere questa partita!!!!! Perché se no andiamo a giocare in serie D con le panchine moderne..!!!!

  3. Spero non le abbiamo alzate perche penso a quei poveri che sono in tribuna e in questo modo non vedrebbero niente

  4. Cocchi!!!!!!!!! guarda di invitare allo stadio la giornalista bionda che c’era a Livorno e che compare nell’interviste, capito??? 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here