Ecco, con i dati rilevati da “Panini Digital” i numeri del match giocato sabato pomeriggio tra Empoli e Varese allo stadio Castellani.

Cliccando sul prospetto (è un pdf ridotto) si può ingrandire il quadro.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteWeek end azzurro giovani – Risultati gare 2 e 3 marzo
Articolo successivoPunti di Svista | "La farfalla Empoli"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

5 Commenti

  1. Per una volta numeri che denotano più un certo nostro “opportunismo” (4su7 tiri totali contro 7su14 degli avversari) che la nostra solita tendenza allo “spreco”…
    Bene così.
    La percentuale della “pericolosità” (56vs53) ed il numero degli angoli (4 a 1) legittimano comunque la nostra importante vittoria…
    Ovvia…

  2. Se la tabella non indica quale parte, (ds. o sn), rappresenta l’Empoli, come pure i colori dell’intensità del gioco non sono attribuiti, non si riesce a capire molto. (O almeno io non riesco a capire) e se continua così sarò costretto a saltare la pagina.
    Grazie, scusate e buona giornata.
    Gianca.

    • Empoli parte sinistra (squadra di casa), varese a destra (ospiti).
      Campo a sinistra indica le zone in cui l’Empoli ha giocato di più la palle (verde scuro + azioni, verde chiaro – azioni, bianco nessuna o quasi), campo a destra riguarda il varese

  3. Usua, cosa ne pensi, si faranno i play off? E inoltre da quando intento stagione sportiva, una squadra non ci faceva cosi appassionare?

    • Guarda in tutta sincerità ritengo che sia davvero dura che vengano disputati i play off perchè il Verona è una squadra molto quadrata, con una panchina lunga in grado di permettere una gestione delle fatiche “calibrata” così da essere sempre in grado di fronteggiare le difficoltà.
      Penso anche che il pareggio a Empoli possa definirsi uno spartiacque per gli scaligeri: avessero perso con noi, non tanto il punto in più o meno, quanto il contraccolpo psicologico sarebbe stato notevole.
      Ciò detto,
      il campionato dell’empoli per me sarà comunque un successo, a prescindere.
      Da quanto gli azzurri non ci facevano appassionare così? forse dall’anno di B con Spalletti, quando appena risaliti tornammo in A grazie ad una squadra fantastica ed un duo, Cappellini-Esposito, che mi ricorda tanto quello di quest’anno, Maccarone-Tavano…
      Speriamo, speriamo…
      😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here