Renato Dossena, miglior portiere serie B 2011/12La serie B con un comunicato ufficiale spedito alla nostra redazione ha reso noto i Top Scores della serie cadetta per la stagione 2011-2012. Ebbene il nostro Renato Dossena è risultato il miglior portiere della Serie B.

.

Miglior difensore è Daniele Martinelli del Vicenza, miglior centrocampista Panagiotis Tachtsidis dell’Hellas Verona e miglior attaccante Lorenzo Insigne del Pescara, appena tornato al Napoli.

.

Scendendo nel dettaglio Empoli, ovviamente miglior portiere Dossena (IVG 22), miglior difensore Lorenzo Stovini (IVG 20,1), miglior centrocampista Mirko Valdifiori (IVG 19,7) e miglior attaccante Massimo Maccarone (IVG 20,4), con appena lo 0,3 punti IVG rispetto a Francesco Tavano

.

Il giocatore azzurro che ha giocato di più è risultato Lorenzo Stovini con 3876 minuti giocati, seguito da Francesco Tavano con 3176, quindi Regini, Moro, Buscè e Pelagotti.

5 Commenti

  1. Complimenti Renato!!
    Sono contento che comimci a dare un taglio alla sua carriera……
    quest’anno dovra’ essere la sua riconferma e dimostrare di che pasta e’ fatto!!!

  2. Credo che sia un premio meritato….anche se le sue partite,play out compresi,sono state solo 16…qualche errore l’ha fatto naturalmente anche lui,ma a parte le partite che ha salvato(dulcis in fondo quella contro il Vicenza)la cosa che io ho sempre notato nelle partite giocate al Castellani è stata la tranquillita’ con cui è sceso in campo e che ha fatto sì che se ne giovasse anche la difesa,che da quando è sceso in campo Renato ha poi beccato solo 15 goals.Senza voler colpevolizzare piu’ di tanto Pelagotti,obbiettivamente i suoi goals subiti in 28 partite sono stati un po’ tantini(46 per la precisione).Anche se come ripeto non saranno stati tutti colpa sua,credo che spesso però ci abbia messo lo zampino e in maniera determinante!Io obbiettivamente con Dossena in porta,anche quando le altre squadre attaccavano non ho mai avuto la senzazione che si potesse prendere goal….bè con il Pela la senzazione era esattamente l’opposta!Adesso è chiaro…il difficile sarà confermarsi,ma con Pelagotti non c’è partita…troppo insicuro nelle uscite il Pela…dovra’ lavorare molto su questo aspetto per riconquistare affidabilita’….comunque l’eta’ è sicuramente dalla sua parte!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here