Come già anticipato ieri, il previsto allenamento di questa mattina (programmato per le ore 10:00) è stato posticipato al pomeriggio, questo per avere delle ore a disposizione nelle quali valutare attentamente la posizione del tecnico Aglietti e capire il da farsi per l’immediato futuro.

 

I dirigenti azzurri sono ovviamente in camera di consiglio a vagliare diverse opzioni e come sempre accade in queste occasioni le indiscrezioni si moltiplicanto attimo dopo attimo, ma qualcosa si sta iniziando a muovere anche perchè la squadra alle 15:00 sarà in campo per iniziare a preparare la prossima gara di campionato che si giocherà mercoledi prossimo.

 

Premesso che mentre scriviamo non ci sono notizie ufficiali, la posizione di Aglietti sembra essere pesantemente in bilico: le prestazioni, ancor prima dei risultati, e la dura contestazione di ieri da parte della tifoseria proprio verso l’allenatore, avrebbero indotto i massimi dirigenti azzurri a pensare che non ci siano più le condizioni per portare avanti questo progetto.

Le parti per il momento non hanno rilasciato dichiarazioni, anche se possiamo confermare che Aglietti è rimasto naturalmente a disposizione attendendo serenamente le decisioni che gli verranno indicate.

 

E’ chiaro che se la direzione fosse quindi quella della successione sulla panchina azzurra, ci deve essere un successore e su questi c’è ovviamente un po’ più di “mistero” visto che la scelta non è assolutamente semplice anche perchè nemmeno il peggiore dei pessimisti avrebbe potuto immaginarsi di trovarsi dopo sette gare a questi fatti.

Un nome però nelle ultimissime ore sta prendendo quota, come già indicato anche nella tarda serata di ieri, si tratta dell’ex tecnico del Livorno, Giuseppe Pillon, che (sempre stando ad alcune indiscrezioni giunte in redazione) avrebbe già avuto un colloquio con la società dicendosi disponibile a prendere le redini della formazione azzurra.

Pillon lo ricordiamo, lo scorso anno iniziò la stagione alla guida dei labronici per poi essere sostituito da Novellino, sarebbe dunque una curiosa circostanza il fatto che la sua eventuale prima fosse proprio in quello stadio.

 

Attendiamo cellulare alla mano le prime dichirazioni della società di Monteboro che dovrebbero arrivare nel giro di poco tempo e delle quali prontamente ve ne daremo conto in questa stessa news od in una ad hoc.

 

AGGIORNAMENTO ORE 12:30

Pillon è ad Empoli e si incontrerà nel giro di poco con i dirigenti azzurri, si parla di un incontro a pranzo in un ristorante dal quale potrebbe scaturire qualcosa di importante. Aglietti per adesso è ufficialmente ancora l’allenatore dell’Empoli

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTV | Le interviste postpartita di Empoli-Padova
Articolo successivoUFFICIALE: Esonerato Aglietti, arriva Pillon
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

5 Commenti

  1. Un Messaggio alla Società: Fate presto, mandate via questo “fantomatico allenatore” e chiamate Pillon…non aspettate tanto…PS: Occhio che i problemi non sono solo di Aglietti….ma di qualcuno che è in panchina e che non viene mai nominato….. (Vero Martusciello e Vitale??? Vi piace fare le formazioni e le sostituzioni???? Ma invece di prenderci per il culo fateci una cortesia….LEVATEVI DAI COGLIONI!!!!!)

  2. Aglietti ha avuto quello che si meritava , non capisce niente dei Giovani , ha voluto in tutti modi Regini quando in Primavera l’Empoli aveva giocatori molto meglio di Lui , come Allenatore ha fallito in tutto , gli auguro di non trovare mai più una squadra da allenare … è quello che si merita !!!!!

  3. regini dopo la partita con la sampdoria era un fenomeno ora bubbone…..fate ridere…Poi che centra Martuscello, se comandava Martuscello si andava a 300 all’ora..venviaa! Giusto esonerare Aglietti… Io avrei prese Papadopulo cmq l’importante era prendere uno di esperienza!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here