L’accordo verbale già c’era da tempo, addirittura ancor prima della fine del campionato.

Adesso ci sarà l’incontro che definirà l’ufficializzazione del passaggio definitivo di Gianluca Musacci al Parma.

 

Il Presidente emiliano, Ghirardi, aveva espresso in tempi non sospetti l’interesse di riscattare il centrocampista viareggino dal prestito dell’Empoli, ma la parola del tecnico Donadoni è stata poi quella che ha portato il club ducale ha mirare nella direzione di Musacci, giocatore che nella seconda parte del campionato si è sempre fatto trovare pronto ma sul quale ci sono adesso molte aspettative per la stagione ventura.

 

Musacci era arrivato a Parma alla fine dello scorso mercato estivo (ricorderete che Coppola arrivò ad Empoli proprio in quella operazione), ma dopo un avvio di stagione tra panchina e tribuna, sotto la guida tecnica di Colomba, ha poi trovato una sua continuità dall’arrivo sulla panchina crociata di Donadoni.

 

I due club si incontreranno a breve per andare a ratificare quello che verbalmente già si sono detti in questi ultime giornate milanesi, dove, solo per motivi legati alla fitta agenda del DS parmense Leonardi, non si era potuti procedere alla parte burocratica.

Il Parma dovrebbe (il condizionale è sempre d’obbligo) riscattare l’intero cartellino del giocatore, per una cifra che dovrebbe aggirarsi sul milione di euro, nonostante il prestito sia con il diritto di riscatto per la metà.

 

Musacci è un prodotto del vivaio empolese, avendo fatto quasi tutta la trafila delle squadre giovanili azzurre. Passato nei professionisti, ha vissuto una mezza stagione in prestito alla Massese (2007-08) per poi tornare a gennaio 2008 e  giocare sempre con la casacca della squadra che lo ha calcisticamente cresciuto.

Destinato a grandi palcoscenici da subito, esordendo anche benissimo tra i grandi: tutti ricordiamo la grande prestazione contro la Juventus al Castellani nel match pareggiato 0-0.

Alcune stagioni, giocate leggermente sotto le aspettative avevano fatto di lui una promessa inespressa, ma adesso, a 25 anni, può spiccare il volo.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFantacalcio | Ultimi dieci giorni per iscriversi
Articolo successivoSaponara sarà l'uomo mercato
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

18 Commenti

  1. JAMME JA’PARMA!! O CIUCCIATELO! ORA è TUO..

    “Destinato a grandi palcoscenici da subito” 1a grassa risata (ironica).

    “Cifra 1 milione di Euro”: 2a GRASSA RISATA (di soddisfazione però per aver rubato ampiamente)

    “tutti ricordiamo la grande prestazione contro la Juventus al Castellani nel match pareggiato 0-0” hmmmm hmmmm ricordo un 3-3 contro la juventus con grande prestazione di Rocchi e pessima di Bucci. Ricordo un 1-0 con grande prestazione e gol di Bianconi (3a grassa risata)

    Ma nessuno si ricorda invece delle dozzine di lanci in maratona o in tribuna. Gli infiniti tiri da fuori area che finivano con un fuoricampo oppure che non arrivavano nemmeno alla porta??
    Nessuno ricorda la lentezza incredibile di questo giocatore?
    Nessuno ricorda la sterilità in fase di pressing??

    Ognuno la pensa come vuole, no?
    o dobbiamo sempre difendere i prodotti del nostro vivaio??
    fatemi capire.. dai
    no perchè se si continua così si fa la fine di quest’anno dove s’è visto come sono forti..

    Corsi fatti dare almeno metà di Ze Eduardo e lasciagli Musacci che ci si guadagna da fà schifo!

  2. Ze Eduardo a Parma nemmeno con la primavera lo facevano giocare hahahhahahahah
    Non capisci proprio niente di calcio Vannucchi sei strabico mi sa!!!

  3. Luca60 esci fuori solo quando si tratta di Musacci o Fabbrini sennò non scrivi niente nemmeno se si vince 3-2 la finale dei playout dopo che si sta perdendo 2-0 fino al 60″ e loro sbagliano un rigore al 85″.. Unn’è che tu li conosci?? Un tu sarai mica un parentucolo di qualcuno?..

    sei sospettoso come un ristorante cinese vicino a un veterinario..

    • A volte l’utente Vannucchi è troppo “eccessivo” nelle proprie prese di posizione però la fra “sei sospettoso come un ristorante cinese vicino a un veterinario..” è uno dei paragoni più simpatici che abbia mai letto nei commenti qui su PE
      😉

  4. Se il Parma sta considerando di acquistare Musacci,vuol dire che è contento di lui,quindi in serie A CI PUO’ STARE.Ha fatto 15 gettoni di presenza con una media totale di 46 minuti a partita….considerando che le prime 3 partite ha giocato solo pochissimi minuti….la media partita si alza di parecchio e quindi se ne presume che se qualita’ aveva ,ha avuto modo di dimostrarle.Quindi non capisco “IL CIUCCIATELO ORA E’ TUO”…i giocatori si comprano perchè valgono e in maggior misura il discorso vale quando in quella squadra ci hai giocato e hai dimostrato se vali o no!Il fatto che a Empoli non sempre ha fatto bene non deve e non conta niente….chi tifa Empoli non puo’ che essere contento di vedere un altro suo giocatore giocare nella massima serie!

    • ? ok quindi Gresko per te era un buon giocatore, dato che l’Inter lo acqusitò.. e lo faceva giocare
      ? ok quindi Brechet per te era un buon giocatore, dato che l’Inter lo acqusitò.. e lo faceva giocare
      ? ok quindi per te Serafini era un buon giocatore visto che noi lo comprammo in serie B/A e giocava
      ? ok quindi per te Gasparetto è un buon giocatore visto che l’abbiamo comprato noi e era titolare.. (ora gioca nel lumezzane se non mi sbaglio)

      cioè, snocciolare statistiche serve a poco. con quelle ti rigiri le cose come vuoi..
      anche io posso dirti Cejas non è un giocatore da serie A, perchè obbiettivamente è pessimo, però con noi ha giocato con una media di 70-80 minuti a partita. E posso dirti la stessa cose per giocatori, fra quelli che abbiamo avuto, come Antonazzo, Chiappara, Cerbone, Bianco, Gulan e potrei continuare per molto.

      Vedi daniele, anche io sono orgoglioso del settore giovanile dell’empoli perchè i risultati mostrano che ci sanno fare forse meglio di qualunque altro visto il budget, però non per questo tutti i giovani che escono da li bisogna dire che sono forti, perchè sai benissimo che non è vero, e se ci si vuol nascondere dietro a un dito, dicendo che Musacci è forte, dicendo che Fabbrini è un fenomeno, si può anche fare, nella sola ottica di autocompiacersi o di sponsorizzare tizio piuttosto che caio perchè siamo parenti o amici di pinco pallino…

  5. Comunque Dumitru venduto al Napoli a 3 milioni,credo che anche a Napoli erono contenti del giocatore poi e’ passato del tempo e non sanno piu’ dove metterlo, Musacci(spero per lui di no) lo vedremo andare in prestito in B a Gennaio, perché dico così? Perché la serie A e’ una categoria diversa dalla serie B e se un giocatore non fa la differenza in B, come puo’ giocare in A?!….poi la verità la sapremo tutti il prossimo campionato…

  6. Dumitru a Napoli è stato solo un acquisto in prospettiva!
    Caro Sam se uno come Donadoni sai chi è? Comunque crede in Musacci forse vuol dire che qest’anno a Parma ha dimostrato di essere all’altezza visto che ha fatto 15 presenze quasi tutte dall’inizio !!!
    Che dici ?
    Se il Parma ci ha speso un milione per riscattarlo e 5 anni di contratto a circa 500 mila euro a stagione non credi che allora vuol dire che il ragazzo a dimostrato qualcosa e che forse sia maturato lontano dall’ambiente empolese che ormai combina solo danni?
    Pensa che tutti i giovani che quest’anno hanno giocato a Empoli vorrebbero cambiare ambiente !
    Allora forse qualcosa non funziona più a Empoli?

  7. Sicuramente se hanno giocato in certe categorie vuol dire che in quei periodi erano forti altrimenti nel calcio nessuno ti regala niente caro coglions di Vannucchi qua si parla di soldi VERI non di noccioline che sei abituato a mangiare te!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here