Parma RiminiFalsa partenza del Parma. Al Tardini, nel match che inaugura il campionato di B, i gialloblù non vanno oltre l’1-1 in una partita giocata ad alto livello. Parte bene la formazione crociata, che dopo sette minuti porta Cristiano Lucarelli al tiro, con Kutuzov che non riesce a ribadire in rete. Gli uomini di Cagni sembrano più ordinati ma al 21′ Paci salva la sua porta su un tiro di Docente che arriva al termine di una bella azione dei romagnoli. Parma in vantaggio per primo grazie ad un calcio di rigore molto dubbio concesso al 32′ del primo tempo da Tagliavento, e si sa che il Parma qualche favoritismo lo avrà. Sul dischetto Cristiano Lucarelli che la mette dentro. Al 42′ il pareggio del Rimini con Basha, gol spettacolare con qualche colpa però da attribuire a Pavarini.

 Nella ripresa Cagni getta nella mischia l’ultimo acquisto Paloschi . I gialloblù fanno vedere cose buone, soprattutto con Reginaldo, che al 18′ si vede parare una conclusione da Agliardi. Quattro minuti più tardi il portiere del Rimini compie un autentico miracolo sul colpo di testa di Paloschi.

Quindi l’amico Gigi non parte certemente bene, lo puo pero’ consolare il fatto che nelle ultime due stagioni, le squadre che hanno affrontato alla prima il Rimini ( juve e Bologna) sono pi andate in serie A.

 

Questo il tabellino

 

PARMA-RIMINI 1-1 (1-1)
MARCATORI: C.Lucarelli (P) su rig. al 32′ p.t., Basha (R) al 42′ p.t..
PARMA (4-4-2): Pavarini; Troest (26′ st Zenoni), Paci, A.Lucarelli, Castellini; Reginaldo, Budel, Morrone (14′ st Mariga), Leon; C.Lucarelli, Kutuzov (1′ st Paloschi). A disp: Gasparri, Galli, Matteini, Paponi. Allenatore: Cagni.
RIMINI (4-4-2): Agliardi; Vitiello, Milone (32′ st Catacchini), Sottil (24′ st Rinaldi), Regonesi; Lunardini, Basha, Cardinale, Mancosu; Ricchiuti, Docente (17′ st Vantaggiato). A disp: Pugliesi, Paraschiv, Pagano, La Camera. Allenatore: Selighini.
ARBITRO: Tagliavento di Terni.
NOTE: 10.000 spettatori. Ammoniti Morrone, Budel, Vitello, Paci e Milone. Rec. 0′, 5′.

 

A.C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here