Rivediamo la ventinovesimaa puntata della nuova edizione di PEnAlty, la trasmissione tv interamente dedicata ai colori azzurri, prodotta da Pianetaempoli.it ed Antenna 5.

Il programma, condotto da Alessio Cocchi con Alessandro Marinai e Fabrizio Fioravanti ha visto una puntata diversa dal solito, incentrata sulla storia delle maglie dell’Empoli grazie a Massimiliano Ciabattini (già fotografo ufficile EmpoliFC e PE) collezionista di maglie azzurre e da alcuni anni collaboratore alla realizzazione di queste. Per il settore giovanile altri due istruttori della Scuola Calcio: Benedetta Greco e Maurizio Minoli.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMario Somma: "Sarri ha idee da vendere"
Articolo successivoDa Torino parla il tecnico Allegri
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Ogni volta che ciabattini tira fuori la sua collezione affiorano bei ricordi lontani..forte ricordarsi di Mitra e Bettella

  2. Vero, e poi quelle maglie di Martusciello, Esposito e Cappellini…evocano bei momenti e splendidi ricordi. Bella puntata, inusuale ma bella.

  3. ho visto la puntata ora perché ieri non ho potuto…bellissima puntata la prima che ho avuto è quella di martusciello l’ anno in cui si vinse a firenze che ricordi avevo 13-14 anni

  4. Bella puntata, molto interessante, avrebbe meritaro più tempo. Peccato che la societá non rifaccia scegliere la terza maglia ai tifosi. Ma è vero che non ci sará più Royal?

  5. Rivisto quest’oggi la puntata e devo fare i contenuti a Ciabattini per la passione con cui raccontava delle nostre maglie. Una puntata che ci voleva, bravi.
    Davvero ma perchè non fanno riscegliere la terza maglia a noi tifosi????

  6. Volevo rinnovare i complimenti a ciabattini perché le ultime maglie sono davvero meravigliose. E quindi sappiamo già quello che sarà il nuovo sponsor tecnico? Redazione ci puoi dire qualcosa?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here