Un giorno così lo aveva sognato probabilmente da anni. Dopo le stagioni all’ombra dei condottieri azzurri Sarri e Giampaolo, ad aiutarli nel quotidiano e a cercare di carpirne i segreti, per Martusciello è arrivato il momento dell’esordio. Conoscendo il personaggio, Giovanni vivrà questo debutto con emozione ma anche con grande umiltà e passione, ciò che l’ha sempre contraddistinto anche durante la carriera da calciatore. “Bellu guaglione”, come hanno sempre amato soprannominarlo i tifosi della Maratona, avrà l’arduo e – forse – ingrato compito di lasciarsi il passato alle spalle: ad attenderlo una stagione difficile, niente a che vedere con quelle disputate da giocatore o da vice-tecnico. Una stagione che inevitabilmente gli presenterà quelle difficoltà che solo un allenatore può incontrare.

La società gli ha dato grande fiducia, dimostrando di aver pianificato da tempo la sua promozione. Per certi versi – provocatoriamente parlando – l’ingaggio di Marco Giampaolo è servito proprio a far emergere le qualità di Martusciello e per fargli fare quell’ulteriore decisivo step verso i gradi di primo allenatore. E il battesimo di fuoco, scherzo del destino, lo vedrà affrontare proprio colui che aiutò lo scorso anno nella conquista del decimo posto.

Non sappiamo cosa ci sarà nella mente di Giovanni Martusciello prima di Empoli-Sampdoria. Se vivrà la vigilia con serenità o se non chiuderà occhio. Ma una cosa è certa: adesso è il suo momento, quello tanto atteso. Il mister non è però solo: a sospingerlo, come sempre, la tifoseria azzurra. La stessa tifoseria che urlava a squarciagola il suo nome ogni volta che segnava una rete e che continua a nutrire nei suoi confronti una fiducia assoluta.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteFlash dal campo
Articolo successivoCurva Ospiti | I tifosi della… Sampdoria
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

1 commento

  1. In bocca al lupo Giovanni, domani saremo tutti al Castellani per onorare il tuo esordio tra i grandi … un bel passaggio di consegne tra Giampaolo e te …. con la mia convinzione che sarà un Trionfo!

  2. ‘O Martusciello ! ‘O Martusciello!
    Bellu guaglione
    ‘O Martusciello ! ‘O Martusciello!
    Tutta Empoli fa’ ‘nnammura’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here