gila violaManca davvero soltanto la firma, quella con la quale si potrà dire “ufficiale” e non tornarci più sopra ma di fatto Alberto Gilardino è già un calciatore azzurro. L’ultimo passo da fare era quello della risoluzione del contratto con il Palermo, arrivata ieri, ed adesso c’è soltanto il futuro con il ritorno nella “sua” Firenze da un punto di vista di vita con la professione spostata di 30km ad Empoli.

 

La firma arriverà oggi e non è escluso che Gila-Gol possa già essere presente anche allo stadio Castellani per il pre-raduno (nell’elenco dei convocati non figurava) per il suo primissimo saluto. Un colpo a costo zero dal punto di vista del cartellino ma un colpo di quelli che entrano sicuramente nella storia degli azzurri visto lo spessore del calciatore con una storia alle spalle davvero importante che vede nella vittoria della Coppa del Mondo del 2006 il suo punto più alto.

Il discorso tra Gilardino e l’Empoli non nasce certo nelle ultime ore, già da più di una settimana si lavorava sotto traccia, o quasi, a questo affare che di fatto non ha avuto particolari intoppi e si è concluso con buona pace di tutti.

 

Il contratto di Gilardino, a differenza di quanto detto nei giorni passati, sarà un biennale da poco più di 500 mila euro all’anno, una cifra che pero’ potrebbe leggermente aumentare in caso di salvezza e secondo anno in A con gli azzurri ma che potrebbe essere rivisto dalle parti in caso di retrocessione.

Adesso la palla, in tutti i sensi, passa all’attaccante di Biella con le prime parole ed i primi gol e chissà se con la maglia numero 10.

 

Aggiorneremo questa pagina quando oggi verrà data l’ufficialità.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | C’è anche il Toro per Barba
Articolo successivoQuesta sera si raduna la squadra
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

37 Commenti

    • Povero babbalèo, non ti accorgi di essere animato dal solito livore dei contestatori contro i quali ti scagli. Gilardino è un pretesto per vomitare accuse su chi non è allineato al tuo pensiero, in realtà mica te ne frega nulla che l’abbiano ingaggiato. Sei un frustrato che aizza empolesi contro empolesi, e quelli come te (inclusa la gentaglia che augurava la morte al ghelfi) sono la dimostrazione che Empoli non è più un’isola felice dal punto di vista del tifo. Male, molto male…

      • In verità non si puo sapere se sono Empolesi ne lui ne chi augura la morte di qualcuno, l’unica cosa certa che non usano molto la materia grigia e per fortuna l’isola felice esiste nella realta’ questa è solo virtuale (fra l’altro dove non molti che leggono non commentono neppure)

    • Io la penso come Riccardo sull’acquisto di Gilardino
      per me non c’è dubbio che sia un’ottima cosa

      Preferisco finalmente un grande a fine carriera che un’altro ragazzo da far maturare di lega Pro se deve essere così preferisco giochi Più tutte le partite..

      Poi sarà proprio Gilardino a dover dimostrare di esserci e
      di poter rinascere

      fermo restando che ognuno possa più o meno contestare certe scelte

  1. i rosiconi non sanno più che dire… ah ah ah davvero Riccardo sai come era meglio se si prendeva uno in c ah ah ah. S’è preso due giocatori che almeno dieci squadre di A vorrebbero ma no… gli abbonamenti, guadagna troppo, corsi vattene ah ah ah che ridioli

  2. Dan Brown ha detto tutto bene tranne il fatto che siano Tifosi. Questa gente che da un po di tempo commenta su questo sito non è Tifosa sono solo dei semplici frustrati e non mi meraviglierei che siano Tifosi della Fiorentina, Juve, Inter, Milan. Anche perche in Serie B di tutti questi Geni non c’era traccia.

  3. Gnammoooo gente si parte con fiducia!
    Ho criticato Il fatto di non avere punte da lanciare da anni…ma l’operato del corsi e di carli non si discute. Il mio nome parla per me!

  4. Gilardino non si discute, non abbiamo mai avuto un’attacante così, ne abbiamo fatti tanti forse anche meglio, ma uno che viene da noi dopo quello che ha fatto in giro non c’è mai stato, forse dovrei risalire ad Incocciati, ma non è proprio la stessa roba. Io resto scettico però, come ha detto anche Marianai si FB e tanti lo hanno criticato, l’impiego di Gila prevede una cambio tattico, inevitabile, perché non è un vice-Maccarone, non è un vice-Pucciarelli e non è neppure un vice-Saponara, è Gilardino cioè un’altra cosa. PEr cui predicare continuità e poi con i fatti non applicarla suona strano.
    Forse ma dico forse un’attaccante magari due un po’ più acerbi da affiancare ai “vecchi” da far crescere poteva essere una scelta più coerente con i proclami fatti dalla Società. Cmq per adesso devo dire che secondo me stanno facendo un’altra volta un’ottimo lavoro.

  5. Andatelo a dire ai tifosi di Livorno, Arezzo, Siena, lucchese, Grosseto, Pistoiese, Pisa, Prato…. che non siamo contenti di una campagna acquisti con Pasqual e Gilardino… Ci prenderebbero per matti

  6. Ovvio che i vari rosiconi di fronte a questa sontuosa campagna acquisti sputino veleno e provino a denigrare l’operato della Società!!! A me invece piace pensare che se l’Empoli potesse disporre dei soldi della Viola e con la nostra competenza a quest’ora avevamo già vinto più di qualcosa invece dopo Signa sono fermi da decenni a zero tituli!!!

  7. Bene finora però adesso giovani già forti di proprietà per maggiore freschezza atletica! Ci vuole un vice Pucciarelli e mandare in prestito Levan

  8. Io allo stadio c’ero quando s’era in 2 mila e sabato si faceva l’appello e ci sarò quando voi sparirete. Aggiungo che sono uno dei primi utenti di questo sito è ci sarò anche quando voi sparirete.forza Empoli ora è sempre, un solo cuore un solo colore

  9. Gilardino si lega all’Empoli con un contratto di due anni, che potrebbero diventare tre – spalmando quindi l’ingaggio – in caso di retrocessione. Lungimiranza e attenzione ai conti, l’Empoli non perde di vista la realtà. Accordo verbale tra le parti, comunque, che in caso di retrocessione Gila sarebbe libero di scegliere se spalmare e quindi prolungare un altro anno oppure andare via. Intanto l’Empoli piazza il colpo per l’attacco, per un campionato da protagonista. Per due anni il violino suonerà alla corte di Martusciello…

  10. La dirigenza Viola condizionata soprattutto dai suoi tifosi che vorrebbero paragonarsi alle strisciate per alterigia non ha mai pescato fra i tanti campioni sfornati dal vivaio azzurro e approdati in ogni dove…..noi con meno puzza sotto al naso ci prendiamo gratis i suoi ahahhahahhahahha

    • Meglio così. Perchè vuoi mandare i nostri ragazzi a sporcarsi con quelle maglie e da quegli spilorci? Diamoli alla Juve, all’Inter, al Milan, anche al Bologna, ma non a loro. Per una questione …. igienica

    • Ma loro si prenderanno a costo zero uno dei migliori tecnici del settore giovanile empolese, quel Bigica tanto bistrattato a Monteboro che magari potrebbe cominciare a sfornare campioni a Nanalandia.

      Vedo più “da Empoli” costruire i giocatori in casa che prendere a parametro zero ex-viola più o meno recenti e più o meno in là con gli anni. Magari il nuovo corso darà ugualmente frutti, sarà una piacevole novità nel caso.

  11. Buongiorno a tutti.
    Volevo rivolgere un invito a tutti coloro che sostengono a prescindere l’EFC ad evitare di cadere in inutili provocazioni o polemiche con chi utilizza PE per dare sfogo alle proprie frustrazioni più o meno disfattistiche e catastrofiche sul futuro della nostra squadra del cuore.
    Voglio pensare, visto che sono un ottimista per natura, che ci sia della sana scaramanzia in alcuni dei soggetti che scrivono continuando a denigrare e a polemizzare su tutto e su tutti e che lo facciano non per partito preso ma perchè ultimamente ha portato bene.
    EMPOLI UNICO AMORE.

  12. Ricordo che gilardino ha vinto anche una champions league con il milan, quindi direi che come acquisto sia il top! Forza Empoli!!!

  13. Mah!se vi convince a voi…a me sembra di aver capito che è venuto a Empoli per una scelta di vita perché a deciso di vivere a Firenze sennò col ca..o che veniva a Empoli…bella motivazione…cmq secondo me non è un profilo da Empoli avrei preferito comprare dei giovani promettenti con la voglia di dimostrare qualcosa piuttosto che un giocatore che ha già vinto tutto quello che poteva vincere e sta cercando un posto vicino Firenze che gli torni comodo per fare gli ultimi anni di serie A…e poi 2 galli nel pollaio difficilmente vanno d’accordo (macca e gila).
    Spero di sbagliarmi….vedremo…

  14. Marcello Carli, ha parlato a Radio Bruno per commentare le voci di mercato: “Quando abbiamo avuto la possibilità di prendere Pasqual non ci abbiamo pensato due volte. Gilardino? Non è ancora ufficiale ma siamo in dirittura d’arrivo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here