Dopo Vittorio Tosto e Ighli Vannucchi è la volta dell’attaccante Luca Saudati. La redazione di PianetaEmpoli ha terminato così l’ultima video-fatica in ordine cronologico. Doveroso l’omaggio al bomber azzurro che per ben due volte, nel 1999-2000 in serie B e nel 2006-2007 in Serie A, con la maglia dell’Empoli è riuscito a diventare bomber di squadra.

 

Luca è arrivato ad Empoli per la prima volta nell’autunno del 1999. Con gli azzurri in Serie B Saudati debutta a Vicenza. Il debutto è traumatico quanto di cattivo presagio: sconfitta per 0-6 ed espulsione. Invece la “carriera empolese” per Luca sarà ricca di soddisfazioni, ma anche di qualche sofferenza come il brutto infortunio patito nel novembre del 2002 (in serie A, contro la Lazio, ndr) e il video inizia proprio con quel triste momento.

 

Ma proseguiamo il viaggio di Luca Saudati in maglia azzurra. Luca al termine della stagione 1999/2000 totalizzerà 29 presenze segnando qualcosa come 18 reti. I così tanti gol in maglia azzurra gli valgono una chiamata dalla serie A: lo vuole il Perugia poi l’anno successivo passa all’Atalanta. Nell’estate del 2002 torna ad Empoli che nel frattempo è riuscito a salire in massima divisione. Ad Empoli l’attacco è composto da Saudati, Rocchi, Di Natale, Vannucchi e Cappellini, oltre a Tavano. Un Empoli semplicemente atomico. Luca segna due gol in sette gare, e purtroppo durante la settima gara si infortunia gravemente nello scontro con Peruzzi, autore di un’uscita scellerata.

Quindi ritorna a Bergamo nell’Atalanta in Serie B (2003/2004), poi ancora Empoli in Serie B (2004-2005): con gli azzurri guidati da Mario Somma ottiene la promozione in Serie A segnando 3 gol in 19 partite, ma i suoi sono tutti gol pesanti come la rete decisiva ai fini del pari esterno nel derby di Arezzo o il gol vittoria in casa contro l’Hellas Verona.

Quindi ancora due parentesi in Serie A con l’Atalanta e a Lecce prima di approdare di nuovo ad Empoli nell’estate del 2006. Nella stagione 2006-2007 in serie A segna 14 gol che spingono la squadra verso una storica qualificazione in Coppa Uefa. Quindi nel 2007-2008 (in serie A) altri 4 gol, nel 2008-2009 (in B) e nel 2009-2010 (sempre in B) rispettivamente 3 e 2 gol.

 

Adesso è giunto il momento di gustarci il video realizzato dallo staff di PianetaEmpoli.it.

 

Gabriele Guastella

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here