accardi intIl team manager – nonché operatore di mercato – dell’Empoli Pietro Accardi è intervenuto telefonicamente alla tramissione PEnAlty.

 

Su Bianchetti: “Avevamo parlato col ragazzo, che ci aveva fatto capire di voler andare a giocare di più, anche in vista dell’Europeo Under 21. Così abbiamo deciso di esaudire le sue richieste ed è tornato a Verona (poi è passato allo Spezia, ndr). La cosa sicura è che stiamo cercando un sostituto: il profilo sarà quello di un giocatore giovane, da valorizzare non solo in questa stagione”.

 

Su eventuali operazioni in attacco: “Noi abbiamo completa fiducia nei nostri quattro attaccanti. Abbiamo due giovani, come Pucciarelli e Mchedlidze, che stanno facendo bene e stanno migliorando di giorno in giorno; e non dimentichiamoci di Maccarone e Tavano, che hanno ancora tanto da dare a questa squadra. Per questo non interverremo in questo reparto”.

 

Su Signorelli: “Per Franco il discorso è diverso, rispetto a Bianchetti, perché intanto è nostro. Lui vorrebbe avere più spazio, come è normale, ma siamo stati chiari con lui: se dovesse andare via è solo perché abbiamo trovato il sostituto. Noi non abbiamo intenzione di cederlo, anche perché sarebbe rischioso togliere un elemento così ben ambientato negli schemi del mister”.

 

Su Rovini: “Emanuele andrà a giocare sicuramente, stiamo definendo l’accordo con l’Udinese perché è un patrimonio di entrambe le squadre. Ma per la sua crescita è giusto che vada a giocare”.

 

Su Marchionni: “Abbiamo fatto una chiaccherata con lui, ma la trattativa è molto difficile che possa andare in porto. È un calciatore che l’anno scorso ha giocato quasi tutte le partite con il Parma che è andato in Europa League, non dimentichiamocelo. Ma al momento attuale, come ripeto, sarà difficile che possa venire a Empoli”.

 

Su Cataldi e Di Carmine: “Cataldi non verrà, e nemmeno Di Carmine, lo posso escludere con la massima certezza”.

 

Sul morale della squadra: “La sconfitta con l’Udinese non intaccato il morale, i ragazzi sono sereni. Anche perché non meritavamo certamente di perdere e abbiamo dimostrato di saper mettere in difficoltà anche i bianconeri. Sappiamo che il girone di ritorno sarà molto duro, ma i nsotri ce la metteranno tutta”.

 

Simone Galli

 

 

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteUFFICIALE | Il giovane terzino Agrifogli al Tuttocuoio
Articolo successivoBianchetti lascia l'Empoli
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

1 commento

  1. Con questo credo che si possa anche smettere di pensare alla punta da 15 goals a stagione…….comunque per curiosità e per far capire che a discorsi di punte se ne prende tante…..riporto la classifica marcatori dell’anno scorso…..se pensate che se ne possa prendere uno di questi o che le società siano disposte a disfarsene…..siete proprio fuori strada

    1. Immobile Ciro Torino 22
    2. Toni Luca Verona 20
    3. Tévez Carlos Juventus 19
    4. Di Natale Antonio Udinese 17
    5. Higuaín Gonzalo Napoli 17
    6. Palacio Rodrigo Inter 17
    7. Berardi Domenico Sassuolo 16
    8. Llorente Fernando Juventus 16
    9. Rossi Giuseppe Fiorentina 16
    10. Callejón José María Napoli 15
    11. Gilardino Alberto Genoa 15
    12. Paulinho Livorno 15
    13. Balotelli Mario AC Milan 14
    14. Cerci Alessio Torino 13
    15. Denis Germán Gustavo Atalanta 13
    16. Destro Mattia Roma 13
    17. Paloschi Alberto Chievo 13
    18. Candreva Antonio Lazio 12
    19. Cassano Antonio Parma 12
    20. Eder Sampdoria 12
    e mi fermo qui…….

  2. Quest’anno invece

    1. Tévez Carlos Juventus 13
    2. Higuaín Gonzalo Napoli 12
    3. Dybala Paulo Palermo 10
    4. Icardi Mauro Inter 10
    5. Menez Jérémy AC Milan 10
    6. Callejón José María Napoli 9
    7. Di Natale Antonio Udinese 9
    8. Djordjevic Filip Lazio 7
    9. Gabbiadini Manolo Napoli 7
    10. Ljajic Adem Roma 7
    11. Matri Alessandro Genoa 7
    12. Mauri Stefano Lazio 7
    13. Thereau Cyril Udinese 7
    14. Zaza Simone Sassuolo 7
    15. Eder Sampdoria 6
    16. Honda Keisuke AC Milan 6
    17. Pogba Paul Juventus 6
    18. Toni Luca Verona 6
    19. Vázquez Franco Palermo 6
    20. Vidal Arturo Juventus 6

    Ce ne danno uno di questi?Si….ma nei denti!
    Li prendiamo in B?MA SE I MIGLIORI LI AVEVAMO NOI(FRA CICCIO(22) E MAC(15)….L’HANNO BUTTATA DENTRO 37 VOLTE)

    • L’unica cosa che penso è che Mac e CICCIO non siano mai entrati in forma quest’anno, se lo fossero non saremmo a parlare di mercato.

  3. Ma sì…..probabilmente una punta puo’ essere anche presa,se non altro per compensare la partenza di Aguirre e di Rovini,ma dai numeri che ho elencato qui sopra….al massimo puo’ arrivare o la quinta punta(magari giocatore di prospettiva da far maturare anche per il prossimo anno)o un giocatore che piu’ o meno è paragonabile ai nostri titolari(probabilmente piu’ meno che piu’!)e che niente di piu’ ti darebbe in termini di “sostanza di goals”…..

  4. Che ruolo, quello di Accardi! Le cose sgradevoli le deve sempre dire lui! Inoltre: nessuno pensa di avere uno della rosa dei migliori marcatori della lista di Daniele. Però qualcuno decente sì, qualcuno che magari possa segnare più di 2 reti nella seconda metà del campionato: 2 reti sono quelle segnate dai nostri attaccanti. Vedo Di Natale a quota 9: di questi 3 li ha fatti a noi. Perché non facciamo una campagna contro di lui sui blog perché la società sappia che è sgradito? (E non mi si venga a dire che ha fatto il suo! Se ha chiesto palla proditoriamente a Laurini è uno strxxxo, e quindi non deve tornare a Empoili).

    • Giovanni…..se ti faccio la lista degli attaccanti che hanno segnato di meno,uguale o 1 goal o 2 in piu’ dei nostri,ti accorgi che fra di loro ci sono anche bravissimi giocatori che minimo prendono 1,5 milioni di euro di ingaggio…..vogliamo prenderne uno di quelli?Vai a vedere la cassifica marcatori nelle ultime posizioni trovi fior fior di giocatori pagati profumatamente per dei goals che quest’anno non hanno davvero segnato!Non è che se prendi anche un giocatore di nome è per forza pensabile che giocando in una piccola come l’Empoli faccia poi 10 goal da qui alla fine……comunque non è detto nemmeno il contrario……Io obiettivamente dovessi fare un sacrificio lo farei per Caracciolo che almeno potrebbe sfruttare i cross che mettiamo in area inutilmente…..ma anche lui ha 34 anni….e non sarebbe un acquisto di prospettiva per l’anno prossimo…..Io dico teniamoci i nostri e continuiamo a giocare come abbiamo fatto fino ad oggi,i risultati e i goals degli attaccanti arriveranno…..Se poi si prede un’attaccante bono,che sia il benvenuto,non è che si butta via…..ci mancherebbe……ma i nomi fatti su questo sito mi convincono poco…..

  5. Raga obbiettivamente davanti o ci muoviamo o andiamo giù…a parte il chievo che complessivamente però è abbastanza solido, squadre come il Cagliari o l’Atalanta hanno signori attaccanti che possono fare anche andare in doppia cifra..va bene la difesa che regge ma non si da mai l’impressione di poter segnare nè essere pericolosi sulle punizioni..
    senza voler fare i conti in tasca a nessuno con i soldi di rugani magari un buon mestierante di A in attacco no eh???…un el hamdaoui…

    • Hai ragione, secondo me si può prendere qualcuno che giochi davvero e segni. La lista di Daniele non significa nulla: chi è che pensa a Higuain o a Tevez? Però attaccanti che facciano piùà dei nostri si possono trovare. Magari eterne riserve nelle grandi squadre, bravi che non giocano o giocano pochissimo…I nomi non si possono fare, non si possono sapere. Ma io sono relativamente ottimista circa l’acquisto di una punta. E spero di essere accontentato. E se no, ha ragione Dippe, in altro Blog: nella seconda parte del campionato le squadre si rafforzano e chi è sotto può salire sopra di noi. non è una bella prospettiva.

      • E no caro Giovanni….falli i nomi…..”i nomi non si possono fare ,non si possono sapere”…..che vuol dire?Che chiunque ti comprassero va bene?Oppure non vuoi far nomi perché se poi lo comprano davvero e non rende ti sentiresti agli occhi degli altri un “non intenditore”?Chi vuoi Pavoletti,Floccari o similare oppure pensi che sarà la società a prendere quello giusto?Allora se ci deve pensare la società,bisogna capire che se per lei i 4 che gia abbiamo sono sufficenti,vuol dire che dobbiamo accettarlo…..Quando arriveremo in fondo al campionato,come dice sempre Carli ognuno si prenderà le sue responsabilità,lui in primis.I risultati degli ultimi 2 anni gli danno ragione,il gioco che esprimiamo quest’anno anche,la classifica nonostante ci manchino dei punti da prestazione e da errori arbitrali anche…..perché alla ventesima di campionato saremmo salvi.Credo che questi ragazzi meritino fiducia e che vincere con la Lazio,pareggiare con Milan,Inter,Napoli,Fiorentina non sia cosa da poco…..Possiamo fargli giocare le due partite in casa con Cesena e Chievo e poi tirare le somme?

  6. Complimenti Accardi anche se magari non è colpa tua quello che dici ma buttare un annata di grande gioco per non prendere in attaccante e continuare a dire fiducia ai 4 di ora è veramente triste

  7. Francamente non me ne voglia. Sarri ma non aver dato fiducia ad un giocatore come laxalt e ora darlo via lo.trovo veramente stupido mah a me sembra che questa sessione di mercato apparte Saponara la stiamo gestendo molto male cmq a maggio vedremo dove siamo

    • Paolo,non credo che chi abbia giocato al posto di Laxalt abbia fatto male fino ad oggi…..per far giocare lui rinunceresti a far giocare Croce?Che Laxalt abbia delle qualità da trascinatore,visto il suo dinamismo,si puo’ essere d’accordo…..ma il gioco del mister presuppone che i due interni facciano un gioco di recupero palla e ripartenza,quindi anche sostanza di controllo e contrasto sull’avversario…..Laxalt ti puo’ dare solo la ripartenza e quindi puo’ essere utile solo quando devi provare ad affondare con piu’ velocita’ per cercare di vincere una partita che stai pareggiando o per cercare di pareggiare una partita che stai perdendo…..E’ per questo che Sarri non lo fa partire dall’inizio e gli preferisce un Croce nettamente superiore sotto l’aspetto tattico!….

  8. Peccato che non l’ha mai messo nemmeno a partita in corso!!!!!!
    E ogni tanto il suo dinamismo avrebbe fatto comodo da qui alla fine
    Visto che Vecino e Croce non possono fisicamente reggere un campionato intero sempre titolari senza mai essere sostituiti
    Vedi Vecino (fondamentale fino ad ora) che ultimamente è in calo

  9. sicuramente Mec. non ha reso quanto può rendere, e forse è mancato solo il gol perché in alcune partite ha fatto molto bene, ciccio invece non è stato incisivo come al suo solito.
    non capisco perché nel momento migliore di Pucciarelli non sia stato puntato più su di lui.
    comunque se dobbiamo prendere una punta forte scordiamocelo e quando dico forte per me c’è anche Babacar.

  10. A me pare ovvio che croce o vecino o altri non possono reggere tutto il campionato..sono gia in calo ora.. laxalt poteva tornare utile x un po di turnover. ..la pecca di sarri, anche l’anno scorso, è che punta sui soliti 14 giocatori e gli altri panchina a vita..normale che a gennaio mezzi vogliono andare via…

  11. Visto che il mercato e’ questo, visto le dichiarazioni diSarri, personalmente posso solo sperare che l’arrivo di saponara rivitalizzi inostri 2 mitici ” vecchi” ed in partita nel cambio di modulo con il 4321 con saponara e verdi dietro una punta vera ( big mac, ciccio o levan) forse le cose cambiano! Verdi non e’ un suggeritore mentre Saponara si e lo fa’ anche bene , per me dovrebbere giocare insieme, farebbero impazzire le difese mentre seppur il puccia mi stia parecchio simpatico, devo ammettere che non ha carattere in campo ed e’ poco concreto.
    Inoltre non capisco se il rigore a saponara e’ stato un incoraggiamento al giocatore o se ora e’ lui il nostro rigorista.
    Sempre forza azzurro!

  12. La societá non vuole prendere una punta. Giusto. Se ci salviamo saranno stati bravissimi se invece retrocederemo avranno colpe unicamente loro ed io vorrò loro dimissioni

  13. D’accordo con il nacchero ognuno a questo punto dovrà prendersi le proprie responsabilità. Non ci vengano a raccontare la storia dei soldi visto che adesso ci sono anche quelli di Rugani

  14. Dani, non è giusto che io faccia un nome, non conosco i legami societari di alcuni giocatori, e sono troppe le variabili che vanno valutate per scegliere. Però non sono pessimista: stanno vendendo e cedendo giocatori a tutto spiano (p.es. Laxalt pensavo che restasse). Questo mi fa pensare che vogliano acquistare qualcuno. I soldi di Rugani, come dice Marco, ci sono, se cedi qualcuno non gli paghi lo stipendio…Insomma: non voglio essere pessimista fino in fondo. Certo, se poi alla fine mi tirano fuori Marchionni…beh! e la punta dov’è?

  15. La società nella figura di Pietro Accardi ha espresso massima fiducia nei confronti dei nostri attaccanti e non dovrebbero comprare nessuno per il reparto offensivo. Quindi basta criticare e massima fiducia e sostegno alle nostre punte e a tutta la squadra.

  16. Aprite gli occhi serve una punta non me ne frega nulla se devono dare ancora manca 19 giornate e se non si prende nessuno è nelle prox 5 partire nlevano fare gol e gol e basta.

  17. io prenderei CARACCIOLO 5 GOL DECISIVI negli scontri diretti bastano e avanzano
    con quella testa E con i cross di RUI e i lanci di VALDIFIORI sfonda a tavano e gol come ai tempi di RIGANO

  18. Dare via e non fare giocare mai laxalt è stato assurdo…per quanto riguarda Di Natale non lo vorrei nella dirigenza Empoli; se ne stia a Udine. ..dove ha sempre detto di stare molto bene…ci resti…Perché chiedere palla a Laurini è stata una vigliaccata…se si devono fare dirigenti le vecchie glorie meglio Tavano o Maccarone. …

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here