0
1

 87′ Coralli

 

 

PORTOGRUARO: Furlan; Lanzoni; Esposito; Madaschi (46′ Franceschini); Espinal; Schiavon; Scozzarella; Tarana; Cunico (71′ Scarpa); Memushaj (57′ Gerardi); Altinier.

A disp: Rossi; D’Elia; Gargiulo; Scapuzzi.

 

EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Mori; Stovini; Gorzegno; Nardini (76′ Lazzari); Musacci; Soriano; Saponara (59′ Fabbrini); Forestieri (65′ Laurito); Coralli.

A disp: Handanovic; Gotti; Marzoratti; Signorelli.

 

ARBITRO: Sig. Doveri di Roma

 

AMMONITI: Espinal (P); Lanzoni(P); Saponara (E); Memushaj (P); Tarana (P); Musacci (E); Gorzegno (E)

ESPULSI: Gerardi (P)

 

Una gara intensissima, difficilissima che fin dall’inizio ha fatto capire che i toni sarebbero stati più che accesi e che ci sarebbe voluta tutta la migliore filosofia zen per tenere botta nel torrido stadio veneto. Gli azzurri hanno saputo interpretare al meglio la gara, non sono mai andati in tilt, hanno sempre tenuto bene il campo e tenuto botta nei momenti in cui i locali spingevano da pazzi. Sembrava incanalasrsi su un pareggio che non avrebbe fatto bene a nessuno, ma la gara riservava la migliore sopresa proprio nei minuti finali, cosi come alla andata. E lo zampino del Cobra arriva al minuto 86 quando viene messo giù in area guadagnandosi un rigore che poi con estrema freddezza va a realizzare. Tre punti importanti che tengono gli azzurri nel vivo della corsa playoff, e sabato al Castellani ci dovremmo essere tutti a colorare di azzurro una notte che potrebbe davvero essere magica.

Permetteteci di dire che non ci spiace assolutamente l’affondamento di un Portogruaro sleale sia in campo che in tribuna, persino nei nostri confronti.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

2′ – Punizione velenosa di Musacci dalla trequarti deviata in corner, il primo del match, dal portiere.

3′ – Velenoso anche l’angolo, battuto dallo stesso Musacci, palla a giro sul secondo palo tolta sulla linea da Altinieri.

3′ – Contropiede del Porto che va al tiro con Tarana: fuori.

6′ – Brivido in area azzurra con Altinier che da pochi metri prova a sorprendere Pelagotti, riprendendo un fallo laterale di Lanzoni, bravo un difensore azzurro a togliere dalla porta la palla.

8′ – Secondo angolo per noi propiziato da un appoggio sbagliato di Espinal. Dall’angolo Musacci tira direttamente fuori.

9′ – Giallo per Espinal che commette fallo a centrocampo.

10′ – Ancora Porto pericoloso con Tarana che entra in area dalla destra ma per pfortuna il suo diagonale esce abbondantemente fuori tra la disperazione del pubblico.

15′ – Prova l’Empoli a farsi vedere ma l’invito di Musacci per Saponara è da dimenticare e la potenziale azione sfuma.

20′ – Tiro cross di Tarana dalla destra che esce in out ma in fallo laterale e non di fondo dall’antra parte del campo.

23′ – Colpo di testa di Altinier da dentro l’area piccola, raccoglieva una punizione tirata dai trentametri, Pelagotti devia in angolo.

25′ – Prova la botta dal limite Memushaj ma trova il corpo di Stovini a fare da muro.

25′ – Ammonito Lanzoni per fallo su Saponara.

31′ – Pericoloso colpo di testa di Esposito dentro l’area azzurra, il pallone per fortuna esce sopra la traversa.

33′ – Stovini concede un angolo al Porto ed il conto dei corner diventa pari: 2-2.

34′ – Dalla bandierina Scozzarella calcia male e la palla si perde nel niente.

35′ – Giallo per Saponara che commette un brutto fallo su Esposito.

37′ – Per il fallo di cui sopra Scozzarella batte una punizione dai ventimetri che esce sopra la traversa.

39′ – Punizione per l’Empoli, batte Musacci dai venticinquemetri: esce fuori uno schema stranissimo ma che frutta un angolo.

39′ – Dalla bandierina sempre il “Musa”, libera la difesa veneta.

43′ – Bella combinazione tra Coralli e Saponara con quest’utlimo che non riesce poi a passare nelle maglie difensive avversarie. Sarebbe stato solo davanti al portiere.

45′ – Cross di Gorzegno dalla sinistra a cercare Forestieri, ma il tiro è troppo forte ed esce sul fondo.

47′ – Ci prova Forestieri da fuori: blocca Furlan.

48′ – Pericoloso contropiede di Tarana, con il Porto che poi va due volte al tiro, ma per fortuna la palla esce.

49′ – Finisce la prima frazione: 0-0. Vince il nervosismo dei padroni di casa.

 

2° Tempo

1′ – Magistrale giratra di Stovini che anticipa un lanciatissimo Altinier.

3′ – Ammonito Memushaj per un fallo su Coralli che stava ripartendo.

6′ – Bravo Pelagotti a chiudere lo specchio a Tarana che davanti a lui tira sull’esterno della rete. Però facciamo ripartire i veneti con troppa facilità.

9′ – Contropiede veneto con Cunico chiuso da Mori che la mette in corner. Il conto è 3-3.

10′ – Dalla bandierina arriva palla a Scozzarella che dal limite spara a rete: fuori di poco.

12′ – Ammonito Tarana che stende Saponara ripartente palla al piede.

12′ – Secondo cambio per i locali che richiamano Memushaj per Gerardi.

14′ – Primo cambio per gli azzurri: dentro Fabbrini fuori Saponara.

15′ – Spinge il Porto che guadagna il quinto tiro dalla bandierina. Libera però poi Forestieri.

16′ – Cross di Vinci dalla destra per Coralli, però Furlan lo anticipa e blocca.

20′ – Aglietti effettua il secondo cambio togliendo Forestieri per Laurito.

21′ – Debole colpo di testa di Laurito dal limite dell’area che diviene facile preda di Furlan.

22′ – L’Empoli batte il quarto angolo con Soriano ma la difesa locale libera.

25′ – Cunico a botta sicura dal limite per nostra fortuna la mette sopra la traversa. Empoli in netto affanno quando gli avversari ripartono.

26′ – Ultimo cambio per Agostinelli che richiama Cunico per Scarpa.

28′ – Nardini va via centralmente, ma quando arriva al limite prova un tiro maldestro ribattuto dalla difesa granata.

30′ – Bella azione azzurra con un tacco di Coralli che prova a smarcare Nardini ben piazzato, ma l’ex Modena non raggiunge la palla.

31′ – Ultimo cambio anche per noi: dentro Lazzari fuori Nardini.

33′ – Gran palla di Coralli per Vinci che davanti a Furlan tira fuori in calcio incredibilmente goffo che finisce sul fondo. Vinci non sarà un attaccante ma in B queste cose non si posso fare.

36′ – Botta di Soriano dai ventimetri, Furlan deve fare una grande parata con i pugni per negargli la gioia.

38′ – Giallo per Musacci che commette un fallo tattico su Gerardi.

38′ – Giallo anche per Gorzegno che protesta per la distanza della barriera sulla punizione per il fallo di cui sopra.

39′ – Occasione per gli azzurri con Soriano anticipato di un niente da Furlan.

40′ – Rigore per gli azzurri. Fallo su Coralli arpionato in area.

42′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL trasformato il rigore da Coralli.

45′ – Saranno 4 i minuti di recupero.

46′ – Bellissim rovesciata di Espinal che esce di poco sulla traversa. Si soffre.

48′ – Espulso Gerardi per proteste.

49′ – E’ finita, vittoria azzurra per 1-0….siamo ancora in corsa.

 

Da Portogruaro

Alessio Cocchi

 

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteSerie B – Siena, clamoroso Ko nell'anticipo di Ascoli
Articolo successivoRisultati finali 40a giornata serie B
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

17 Commenti

  1. Grande vittoria…adesso ne mancano 2…se riusciamo a vincerle tutte e due (chiaramente e l’unico modo per andare ai play off) abbiamo grossissime possibilità di andarci…almeno che non ci siano exploit del Livorno a Padova e del Padova stesso a Torino…
    Cmq vada sono orgoglioso di questa squadra…ce la giocheremo fino in fondo alla faccia di chi parlava di stagione disastrosa!!
    FORZA AZZURRI!!!

    • Ma che partita avete visto? Avete proprio il prosciutto sugli occhi allora, abbiamo fatto pena questa e`la verita`. Non meritavamo certo i 3 punti, per lunghi tratti quei dilettanti ci hanno messo sotto. Per Simone e tutti gli altri illusi, anche se vinciamo le prossime 2 partite (altamente improbabile vista la prestazione di oggi),mi pare che il Livorno e il Padova stanno meglio di noi. Battendo il Torino (se) gli facciamo solo un favore….

      • ZAP hai ragione per la prestazione ma forse nn hai notato quali partite ci saranno nelle ultime 2 giornate:

        Empoli-Torino e Padove-Livorno alla prox e l’ultima giornata Torino-Padova, quindi lascia sognare i tifosi che nn costa niente, anche se io son il primo a non crederci.

  2. Alla faccia di tutti i gufi e di tutti coloro che sono sempre pronti a sparare contro squadra e mister al primo errore…dove siete ora?

  3. Bravi ragazzi che ci avete creduto fino in fondo….comunque andra’venerdi ci avete dato la speranza di credere a qualcosa di grande…….ora l’ultima cosa…..
    VENERDI TUTTI ALLO STADIO DIAMO IL GIUSTO SOSTEGNO AI RAGAZZI!Poi quello che sara’ sara’!

  4. Grandissimi ragazzi !!! Se Musacci avesse fatto il goal sulla prima punizione sarebbe stato un eurogoal !!!! Orgoglioso di essere empolese

  5. siccome sono coerente,dico che anche oggi in una
    partita da vincere per forza abbiamo faticato
    a creare qualcosa e le occasioni da rete sono quasi zero…
    diciamo come la maggior parte delle partite di quest’anno..
    comunque felicissimo ed euforico per questa vittoria
    che almeno mette ancora interesse a questo finale di
    campionato..con tanti scontri diretti non si sa’ mai…

  6. Ragazzi siate coerenti.
    È vero che non abbiamo giocato granchè ma ricordiamoci che abbiamo giocato senza Moro, Valdifiori e Levan, tre titolari fondamentali.

    Io ho visto molte cose positive.
    Un gran cuore e tanta grinta e Fabbrini che si è impegnato e che ha fatto un ottima partita. Musacci non disastroso come sempre.

    In difesa abbiamo ballato un pó ma abbiamo avuto fortino. Ci vuole anche quella se no non andiamo da nessuna parte

  7. Certo gente un vu siete mai contenti….cavolo siamo a giocarci l’accesso hai play-off e state ora in questo periodo del campionato a guardare il gioco…..guardate che hai play-off e in serie A non ci va la squadra che gioca meglio…anzi…quindi rivolgo un appello a tutta EMPOLI venerdì deve essere una bolgia…..i giocatori avversari devono tremare….e poi un appello alla società (mettete i biglietti a 0,50 centesimi per tutti), al comune, ai giornalisti …inviate la gente venerdì a venire allo stadio questa è la partita decisiva per la nostra STAGIONE….Per la nostra storia…..

  8. Davvero gente ora è il momento di farsi sentire. Anche perchè venerdì verranno anche quelle merde di quei falliti dei fiorentini a onorare il gemellaggio con il Torino. Forza ragazzi!!!!!

  9. Ragazzi ora più che mai dobbiamo unirci…mettete i biglietti gratis nelle scuole…trasformiamo questa settimana la pacifica empoli in una città che aspetta l’evento di tutto l’anno….trasformiamo questa città “morta” in una città piena di vita e di speranza….deve essere la città la prima a crederci….deve essere un tartassamento continuo questa settimana deve esserci la tensione della GRANDE FINALE….. FORZA EMPOLI (CITTA’) REAGISCI E FAI VEDERE QUELLO CHE VALI!!!!PERCHE’ IO A QUESTO SOGNO NON VOGLIO RINUNCIARCI…..

  10. Fino a 2 settimane fa ho sempre pensato che questa squadra, per il campionato che ha fatto, il massimo che poteva chiedere era arrivare il prima possibile alla salvezza e nient’altro. Invece in queste ultime partite mi ha smentito (E NE SONO FELICISSIMO),ha fatto il massimo di quello che poteva fare e ci ha regalato la possibilita’ alla penultima di campionato di giocarci i play-off. VENERDI EMPOLI-TORINO TUTTI I TIFOSI AZZURRI DEVONO TORNARE ALLO STADIO PER AIUTARE LA SQUADRA A CONTINUARE A SOGNARE……

  11. Zap concordo con te sul fatto della prestazione…abbiamo giocato male anche se sono convinto che con quel caldo e in quell’ambiente sarebbe stato difficile per tutti…
    Io non mi faccio illusioni…cerco soltanto di analizzare le partite…vi spiego…
    41 Giornata: Empoli-Torino / Padova-Livorno
    42 Giornata: Vicenza-Empoli / Torino-Padova / Livorno-Frosinone
    Calcolando le nostre vittorie (difficili ma indispensabile per il sogno) e considerando la vittoria per le squadre casalinghe negli scontri diretti e il Livorno vincente in casa la classifica sarebbe questa…
    EMPOLI 61
    Torino 60
    Padova 59
    Livorno 59
    Quindi Empoli ai play-off…ricordiamoci che negli altri scontri diretti ci va bene 2 risultati su 3 e non è poco…
    CREDIAMOCI!!!
    TUTTI AL CASTELLANI!!!

  12. E venerdì ci dobbiamo essere tutti, sappiate che verranno almeno 200 tifosi viola con vessilli e sciarpe. Sarà più di una partita….già ho mal di stomaco.

  13. grazie ragazzi per quello che ci state regalando e comunque vada a finire questa stagione resterà posititiva.ma ora siamo giunti sul più bello e venerdì sarà una partita da brividi e da mille emozioni che io come tanti altri tifosi attenderemo con un ansia diversa dalle altre e che sono sicuro ci coinvolgerà fino al 95°minuto.CREDIAMOCI RAGAZZI!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here