I riflettori erano tutti puntati su Livorno. All’Ardenza gli amaranto ospitano il Vicenza di Cagni, per un vero e proprio spareggio-salvezza. Finisce 1-1. Vicenza in vantaggio con Pinardi (51′), pareggio del Livorno con Dionisi a tredici minuti dalla fine del match. Un punto che serve ad entrambe le squadre per smuovere la classifica, più utile però al Vicenza perchè conquistato fuori casa.

 

Nell’altro posticipo il Bari perde in casa contro il Sassuolo che così prosegue la sua marcia prorompente verso il sogno chiamato serie A. Neroverdi in vantaggio al 9′ con Terranova. Nella ripresa il raddoppio del Sassuolo con Sansone su rigore (13′). Tre minuti dopo il Bari accorcia le distanze con Borghese, ma finisce 2-1 per gli emiliani.

 

Gabriele Guastella

2 Commenti

  1. Considerando i recuperi e la trasferta a Padova quasi proibitiva…la classifica s’e’ messa davvero male….bisogna davvero mettere in campo qualcosa in piu’ dell’impegno…qualcosa in piu’….la voglia di vincere!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here