Clamoroso quanto inatteso tonfo interno del Brescia che cade davanti al proprio pubblico perdendo per 0-3 contro il “pazzo” Pescara di Zdenek Zeman. Un 3-0 netto, rotondo, roboante, quello inflitto dalla squadra abruzzese alle rondinelle. I gol: doppietta di Ciro Immobile, nuovo capocannoniere del campionato di serie B, in gol al 39′ e al 45′ del primo tempo. Nella ripresa il tris del Pescara con un altro giovane talento e cioè Insigne (64′).

 

Il Brescia perde l’occasione di insediarsi in quarta posizione e resta a quota 16, mentre è proprio il Pescara a volare in quarta posizione, ad un solo punto di distacco dalle seconde (Padova e Sassuolo, ndr) a quota 19 punti.

 

Gabriele Guastella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here