Il Vicenza di Gigi Cagni crolla sul proprio campo sotto i colpi di un Cittadella scatenato. Si giocava oggi al Menti il posticipo della giornata numero ventisei, anticipata alle ore 15 della domenica in quanto per le critiche condizioni meteo sull’Italia sono state annullate tutte le partite in programma negli orari notturni (questa gara si doveva giocare lunedi 6 febbraio alle 20.45, ndr), e il Cittadella di Foscarini è stato capace di una vera e propria impresa calando un poker sul campo dei cugini veneti.

 

Il Cittadella è passato in vantaggio al 23′ del primo tempo con un gol dell’ex padovano Di Nardo. Ad inizio ripresa gli ospiti dilagano: al 5′ Di Carmine sigla lo 0-2, cinque minuti più tardi lo stesso Di Carmine sigla la personale doppietta e porta sullo 0-3 il risultato. Vicenza in bambola, non bastano gli urlacci di Cagni dalla panchina e i fischi del pubblico biancorosso; al 16′ ci pensa Di Roberto a calare il poker per il Cittadella.

 

Solo nel finale Paolucci sigla la rete della bandiera vicentina. Finisce 4-1 per il Cittadella che umilia il Vicenza davanti al proprio pubblico. Per la squadra di Cagni una brutta sconfitta per una classifica che resta preoccupante e che vede i biancorossi sempre impelagati nei bassifondi.

 

Gabriele Guastella

11 Commenti

  1. Che piacere, maledetto Cagni spero che ti licenziano quei leghisti vicentini. Se non era per te Tavano mai si sarebbe infortunato e forse adesso saremmo in una diversa posizione di classifica. Tu dasti l’ordine ai tuoi di azzoppare Tavano, vecchio di cacca vai in pensione…..se per caso passi da Empoli anche come turista ti azzoppo io carogna.

      • Tu azzopato dalla nascita sei, non per niente viaggi in carrozzina ahaha. Povero Albe,fisher,albertino e penso anche che sei il vannucchi idiota, cambi sempre nick ecc.ecc. Ma dimmi,quando con la cannuccia fra i denti provi a digitare sulla tastiera come ti senti? Una nullita`credo, evidente che qualcuno ti aiuta. Mi fanno compassione, accudire un rifiuto come te

        • Io non so se quanto scrivi abbia un fondo di verità o se sia solo per “bischereggiare”. Ma se così non fosse ho vergogna per te, perchè certe cose fanno specie anche a leggersi.

  2. Tu azzopato dalla nascita sei, non per niente viaggi in carrozzina ahahah. Povero Albe,fisher,albertino e penso anche che tu sei il vannucchi idiota, cambi sempre nick ecc.ecc. Ma dimmi,quando con la cannuccia fra i denti provi a digitare sulla tastiera come ti senti? Una nullita`credo, evidente che qualcuno ti aiuta. Mi fanno compassione, accudire un rifiuto come te….

  3. Certo che c’è da dire che questi allenatori dopo aver fatto i fenomeni qui a Empoli,ben poco sono riusciti a combinare….se non il grande Spalletti e l’ottimo Guidolin!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here